Hong Kong è Singapore stabiliscenu una bolla di viaghju in aria senza quarantena

Hong Kong è Singapore stabiliscenu una bolla di viaghju in aria senza quarantena
Hong Kong è Singapore stabiliscenu una bolla di viaghju in aria senza quarantena

Singapore è Hong Kong anu accettatu in principiu di creà una bolla di viaghju aereu trà elli chì ùn necessiterà micca quarantena à l'arrivu, hà dettu ghjovi u guvernu di Singapore.

L'accordu per rinvivisce i viaghji aerei trà i centri regiunali in mezu à a pandemia di coronavirus hè statu ghjuntu u ghjornu precedente trà u ministru di i Trasporti di Singapore Ong Ye Kung è u secretariu à u cummerciu di Hong Kong, Edward Yau.

E persone chì viaghjanu sottu l'accordu ùn seranu micca tenute in quarantena, ma duveranu fà testi negativi per u coronavirus prima di imbarcà i so voli.

Sicondu u guvernu, ùn ci hè limitazione in quantu à scopi di viaghju.

«Hè significativu chì i nostri dui hub d'aviazione regiunali anu decisu di cullaburà per stabilisce una bolla di viaghju aereu», hà dettu Ong in una dichjarazione.

«Hè un passu sicuru, attentu ma significativu per rinvivisce i viaghji aerei, è furnisce un mudellu per a futura cullaburazione cù altre parte di u mondu.»

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related