L'iniziativa De-snaring riceve u colpu in u bracciu per Serengeti

adam-ihucha
adam-ihucha
scrittu da santu Adam Ihucha - eTN Tanzania

L'iniziativa De-snaring riceve u colpu in u bracciu per Serengeti

Print Friendly, PDF è Email

Un prugramma de-snaring destinatu à suppressione di novu braconage fatale in u Parcu Naziunale Serengeti di Tanzania hà ricevutu una spinta grazia à un operatore turisticu chì hà donatu un veiculu di pattuglia per un valore di 25,000 $.

L'obiettivu chjave di u prugramma de-snaring hè di luttà contr'à e trappule rampanti stabilite da i criatori di carne di cespugliu lucali per catturà animali salvatichi massivi in ​​u parcu naziunale di punta di u paese di u Serengeti.

In u quadru di a so rispunsabilità suciale d'impresa, Ranger Safaris hà rimessu u Toyota Land Cruiser à quattru ruote per sustene a squadra chì dirige l'iniziativa di e-snaring.

"Hè evidenti chì, se a vita salvatica di u Serengeti serà spazzata, a nostra attività turistica hà da soffre ancu di manera irreparabile, cusì avemu decisu di sustene a guerra contr'à u braccunaghju", hà spiegatu u direttore Ranger Safaris, Mr. Sanjay Gajjar.

U capimachja di u Parcu Naziunale di u Serengeti, u Signore William Mwakilema, hà cunfirmatu chì una sussistenza ancu trascurata di u braconnage diventa una vera minaccia, postu chì a pupulazione lucale hà aduttatu trappule di filu per catturà animali massicci indiscriminati, grazia à a crescita di a populazione umana.

Sicondu u Signore Mwakilema, i dati ufficiali mostranu chì solu da lugliu à settembre 2017, un totale di 790 varie spezie di animali salvatichi sò stati uccisi da e trappule di filu in u Parcu Naziunale di u Serengeti, pittendu un quadru chjaru di a scala di a minaccia.

Documentu di u Parcu Naziunale di Tanzania (TANAPA) vistu da eTurboNews mostra chì un totale di 500 Gnu sò stati uccisi durante u periodu in esame, seguitatu da 110 Zebre è 54 Thomson Gazelle.

L'altri animali salvatichi uccisi includenu 35 Topi, 28 Buffalo, 27 Impala, 19 Warthog è 17 Eland, u documentu indica.

Lugliu hè statu u peghju mese postu chì hà vistu un totale di 376 animali salvatichi macellati, paragunatu à Agostu è Settembre quandu 248 è 166 sò stati uccisi, rispettivamente.

Un altru novu raportu hà documentatu a cattura di a fauna salvatica ligata à a trappula da a Società Zoologica di Francuforte (FZS) da a mità d'aprili à u principiu d'ottobre 2017, indica chì un totale di 7,331 trappule eranu state scuperte è cacciate da u Parcu Naziunale Serengeti, vale à dì chì in ogni mese , i bracconieri di carne di machja ponenu guasgi 1,222 trappule per attaccà l'animali.

FZS hè, cù Investitori in Turismu, Parchi Naziunali di Tanzania (TANAPA), è altri attori, pionieru di u prugramma de-snaring in u Serengeti per suppressione stu novu è fatale metudu di bracconaggio.

Ricevendu u veìculu, u Manager di Prughjettu FZS, Mr. Erik Winberg, di u prugramma de-snaring, hà elogiatu Ranger Safaris per u so supportu, urganizendu à l'altri attori turistici à emulà stu spiritu.

Ellu hà dettu chì u prugramma di sbarre, chì hà iniziatu à a mità di aprile 2017, avia scupertu 384 animali intrappulati in trappule di i quali circa 100 sò stati salvati cù successu in vita.

Seguendu e statistiche, questu significa chì almenu 64 animali eranu macellati ogni mese da trappule solu in u Parcu Naziunale di u Serengeti.

A magnitudine di a sfida dimostra a necessità di agisce veloci, datu u tassu elevatu di insidie ​​è di perdite subite durante a stagione annuale di migrazione.

Winberg hà dettu chì maghju, ghjugnu è lugliu sò stati mesi critichi, postu chì i bracconieri ponenu attivamente trappule longu à e strade di migrazione ben stabilite chì portanu à u nordu, in particulare à u Kogatende è in altri punti caldi in a parte norduveste di u Serengeti.

"L'iniziativa de-snaring pò mitigà enormi perdite di migranti è dà à i rangers di TANAPA spaziu per arrestà i bracconieri", hà insistitu.

Quant'è l'attività di l'operatori turistici dipende assai da u benessere di l'ecosistema di u Serengeti, sforzi concertati per a cunservazione di l'ecologia hè u modu più sicuru per sustene u patrimoniu salvaticu di a Tanzania è l'industria di u turismu, hà dichjaratu Sirili Akko, Direttore Generale di TATO. .

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related

Doppu l'autore

Adam Ihucha - eTN Tanzania