Risate è acclamazioni da parte, u summit di i media africani orientali affronta prublemi serii

eac_logo
eac_logo
scrittu da santu Orsuvè

KAMPALA, Uganda (eTN) - Questa ultima edizione di a terza edizione di a riunione regiunale di a Comunità di l'Africa Orientale cù i media lucali è internaziunali hè partita ieri nanzu, in presenza di EAC

Print Friendly, PDF è Email

KAMPALA, Uganda (eTN) - Questa ultima edizione di a terza edizione di a riunione regiunale di a Comunità di l'Africa Orientale cù i media lucali è internaziunali hè partuta ieri nanzu, in presenza di u Segretariu Generale EAC Amb. Juma Mwapachu è furmalmente apertu da u primu vice-primu ministru ugandese è ministru di l'Affari EAC, Eriya Kategaya. Presenti à u summit eranu ancu per a prima volta membri di u corpu ghjudiziariu di l'Africa orientale, a Corte di Ghjustizia di l'Africa Orientale, basata in Arusha.

Tutte l'urganizazioni mediatiche righjunali pertinenti è e case di i media, cumprese quelle di u settore di a radiu è di a TV, eranu riprisentate in Kampala, ma in particulare i patroni eranu uniti à un gran numeru di "scribi ordinarji", chì eranu venuti à impegnà l'EAC, rappresentanti di u guvernu è i so proprii patroni di ghjornu in ghjornu e preoccupazioni di i ghjurnalisti di fronte à leggi di stampa spessu piuttostu draconiche, impiegati selettivamente cume è quandu si trovanu per serve un scopu, facendu di a parolla "partenariatu" trà guverni, EAC è media una quistione di argumenti in corsu.

E dumande soprattuttu poste, sinu à quandu si stende un ghjurnalisimu rispunsevule è induve u guvernu vuleria vede limiti à e quistione ripurtate è messe in risaltu in i media regiunali, continueranu senza dubbitu assai dopu chì stu summit attuale sia finitu cù una soluzione più luntana chè mai.

U tema di a riunione era "I deci anni di prugressu di EAC: I media cum'è partenarii per prumove una integrazione più profonda". In seguitu, i relatori di apertura, cumpresu u presidente di u Cunsigliu di l'Affari di l'Africa Orientale (EABC), u corpu apex di u settore privatu regiunale, tutti anu commentatu nantu à l'occasioni per i media di ritrattà a regione cum'è una zona unica per l'investimenti è di mette in evidenza i progressi fatti in l'ultima decada. L'EABC hà infatti sponsorizatu a riunione per mette in risaltu a stretta interazione trà a cumunità d'imprese è i media in a regione, vulendu ancu aduprà e sessioni unu-à-unu cù i ghjurnalisti presenti per prumove a so visione per un Africa orientale pienamente integrata .

I successivi oratori sò andati in un discorsu storicu ritornu à a famosa "Conferenza di Berlinu", chì hà divisu l'Africa trà i maestri culuniali di quessi anni è hà causatu gran parte di a disunione, e lotte territuriali è e guerre è e dispute in corsu perpetuate finu à oghje. Hè statu dunque trovu chì tuttu u più impurtante per accelerà l'integrazione ecunomica è pulitica di l'Africa orientale, chì avà cumpone i paesi di Uganda, Tanzania, Kenya, Ruanda è Burundi, mentre aspetta chì u Sudan di u Sud puderà aderisce.

Un ulteriore riferimentu hè statu fattu u ghjornu d'apertura à a rottura di u "primu" EAC in u 1977 prima di vultà à l'attuali litichi trà i pulitici è i paesi nantu à a rapidità di u prucessu d'integrazione è e varie barriere non tariffarie erette trà elli per mantene u statutu quo un pocu più.

As the day went on, these issues came to the forefront time and again, making it clear, especially through contributions from the “floor” by “ordinary scribes” that any blue-eyed notion of a quick fix solution to the common problems in Eastern Africa will still take a while before the ultimate goal of unity can be accomplished and the “wananchi” (Kiswahili word for people) of Eastern Africa can once again travel freely across the then invisible national borders, like it was during the “first” edition of the EAC.

Hè statu apprezzatu quantunque da tutti i presenti chì in effetti i media anu un rolu più impurtante da ghjucà per scumpressà incrementalmente i fattori di divisione è prumove l'elementi integratori in tuttu u EAC.

Une présentation particulièrement remarquable a été donnée par le journaliste vétéran Jenerali Ulimwengu de Tanzanie, dont les remarques pointues et ses compagnons humoristiques lui ont valu l'équivalent d'une ovation permanente de la session plénière, posant la défi de qualité pour ceux qui parlent après lui.

U capimachja di u Nation Media Group chì hà parlatu ghjustu nanzu u pranzu hà ancu affascinatu u publicu, è hà aghjustatu una risata umoristica quandu si riferisce à un "prucessu" da alcuni ghjurnalisti in i primi tempi di EAC, è a so narrazione nantu à u film di i "scontri stretti" »Cù a burocrazia. Ognunu avendu ricevutu 500 dollari americani per u scopu di cambià da una valuta à l'altra, prima à a fine di u viaghju in Nairobi poi acquistà dinò dollari, anu finitu cun perdite di cambiu di un 57 per centu stupefacente, o avianu una somma di US 224 $ rimanenti, u saldu hè andatu à nutrisce i forex.

Almenu sò stati risparmiati i diritti di visa, chì avarianu costatu à questu currispundente un altru US $ 150 US per u Kenya è a Tanzania, prima chì e tasse fussinu dimezzate di fronte à a recessione glubale, lasciate longu i costi extra per piglià a vittura trà e fruntiere, vale à dì i diritti di licenza tempuranei, l'assicuranza extra è u solitu TKK cum'è a chjamemu quì, altrimente chjamata chai o in inglese una piccula corruzzione.

In ogni casu, tuttu què mette in risaltu a necessità di integrassi nantu à a via rapida, di fà u cummerciu è u cummerciu transfrontalieri - è u turismu per quessa - più efficiente in termini di costi è dà un valore megliu per i soldi chì i turisti portanu cun elli.

L'attrazioni turistiche, in tutti i cinque stati membri di a Comunità di l'Africa Orientale, sò dighjà di fama glubale - è questu era esattamente a sfida per u secretariatu di a Comunità di l'Africa Orientale è per i ministri è i membri di u parlamentu presenti à u summit.

A ghjurnata finì cù u tempu è l'uppurtunità di mischjassi è di scuntrà cumpagni scribi di u restu di l'Africa orientale è di calà uni pochi di biere, adatte per una notte di fine di settimana.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.

eTurboNews | Notizie di l'industria di u viaghju