Singapore Airlines lancia un 'passaport digitale per a salute'

Singapore Airlines lancia un 'passaport digitale per a salute'
Singapore Airlines lancia un 'passaport digitale per a salute'

ANA annunciatu ch'ellu avia principiatu i prucessi di u primu "prucessu di verificazione di a salute" in u mondu, chì u descritta cum'è a "nova normale" per u viaghju.

U traspurtadore di bandiera di Singapore hè diventatu a prima compagnia aerea maiò à presentà un certificatu digitale sviluppatu da u Associazione Internaziunale di Trasportu Aereu (IATA) è adupratu per verificà un viaghjatore Covid-19 risultati di e prove è statutu di vaccinazione.

L'app, cunnisciuta cum'è Travel Pass, hè aduprata in i voli gestiti da Singapore Airlines da Jakarta o Kuala Lumpur à Singapore. A compagnia aerea hà dettu chì puderia allargà u prugramma à altre cità se i prucessi sò riesciuti. Pensa ancu integrà u certificatu in a so app mobile SingaporeAir in i prossimi mesi. 

I passeggeri chì viaghjanu per e rotte scelte duveranu piglià i so test Covid-19 in cliniche designate in Jakarta è Kuala Lumpur, induve ponu esse rilasciati sia un certificatu sanitariu digitale sia di carta cù un codice QR, spiega a compagnia aerea in un comunicatu stampa. I documenti seranu verificati da u persunale di u check-in di l'aeroportu è da l'autorità di l'immigrazione di Singapore.

A compagnia aerea hà dettu chì i test COVID-19 è e vaccinazioni seranu "una parte integrante" di i viaghji aerei in avanti è chì i certificati eranu un modu ideale per "validà e credenziali sanitarie di un passageru". A cumpagnia hà salutatu u novu ID cum'è un modu per aduprà e tecnulugie digitali per creà una "sperienza più perfetta" per i clienti in mezu à "a nova normalità".

Margaret Tan, ufficiale di securità di l'aviazione di l'Autorità di l'Aviazione Civile di Singapore (CAAS), hà applauditu a messa in opera è hà dichjaratu a speranza chì "altri paesi è compagnie aeree" adopranu un schema simile per assicurà chì i passeggeri anu "e credenziali sanitarie necessarie per prutege a salute publica. »

L'IATA hà annunziatu u mese scorsu chì travagliava nantu à Travel Pass in un tentativu di riapre i viaghji internaziunali. Parechje compagnie aeree anu dighjà vistu a tecnulugia, cumpresu Qantas Airways, chì hà dettu di prevede di rendere obbligatoria a prova di a vaccinazione Covid-19 per tutti i passeggeri internaziunali chì viaghjanu da e per l'Australia. U CEO di a cumpagnia, Alan Joyce, hà ancu speculatu chì i passaporti sanitari digitali diventeranu un requisitu in u mondu sanu.

Tuttavia, ci sò stati avvertimenti da parte di l'industria chì rendendu ubligatoriu di a prova di vaccinazione puderia esse disastru per u settore di viaghji chì soffre digià. Gloria Guevara, capimachja di u Cunsigliu Mundiale di i Viaghji è di u Turismu, hà sustinutu pocu fà chì solu un risultatu di test negativu deve esse necessariu per vola, chì i vaccini ùn sò ancu dispunibuli è i gruppi à risicu altu chì ricevenu u jab sò menu prubabili di viaghjà.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related