Prughjettu prughjettu

Leghjiteci | State à sente ci | Fighjulacci | Join Eventi diretti | Spegni l'annunzii | Live |

Cliccate nantu à a vostra lingua per traduce st'articulu:

Afrikaans Afrikaans Albanian Albanian Amharic Amharic Arabic Arabic Armenian Armenian Azerbaijani Azerbaijani Basque Basque Belarusian Belarusian Bengali Bengali Bosnian Bosnian Bulgarian Bulgarian Catalan Catalan Cebuano Cebuano Chichewa Chichewa Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Chinese (Traditional) Corsican Corsican Croatian Croatian Czech Czech Danish Danish Dutch Dutch English English Esperanto Esperanto Estonian Estonian Filipino Filipino Finnish Finnish French French Frisian Frisian Galician Galician Georgian Georgian German German Greek Greek Gujarati Gujarati Haitian Creole Haitian Creole Hausa Hausa Hawaiian Hawaiian Hebrew Hebrew Hindi Hindi Hmong Hmong Hungarian Hungarian Icelandic Icelandic Igbo Igbo Indonesian Indonesian Irish Irish Italian Italian Japanese Japanese Javanese Javanese Kannada Kannada Kazakh Kazakh Khmer Khmer Korean Korean Kurdish (Kurmanji) Kurdish (Kurmanji) Kyrgyz Kyrgyz Lao Lao Latin Latin Latvian Latvian Lithuanian Lithuanian Luxembourgish Luxembourgish Macedonian Macedonian Malagasy Malagasy Malay Malay Malayalam Malayalam Maltese Maltese Maori Maori Marathi Marathi Mongolian Mongolian Myanmar (Burmese) Myanmar (Burmese) Nepali Nepali Norwegian Norwegian Pashto Pashto Persian Persian Polish Polish Portuguese Portuguese Punjabi Punjabi Romanian Romanian Russian Russian Samoan Samoan Scottish Gaelic Scottish Gaelic Serbian Serbian Sesotho Sesotho Shona Shona Sindhi Sindhi Sinhala Sinhala Slovak Slovak Slovenian Slovenian Somali Somali Spanish Spanish Sudanese Sudanese Swahili Swahili Swedish Swedish Tajik Tajik Tamil Tamil Telugu Telugu Thai Thai Turkish Turkish Ukrainian Ukrainian Urdu Urdu Uzbek Uzbek Vietnamese Vietnamese Welsh Welsh Xhosa Xhosa Yiddish Yiddish Yoruba Yoruba Zulu Zulu

E prutestazioni di "Gilet gialli" in Francia toccanu l'Oceanu Indianu Vaniglia Isula di a Riunione

Didier-Robert-Presidente-Regiunale-di-Riunione
Didier-Robert-Presidente-Regiunale-di-Riunione
Avatar
scrittu da santu Alain St.Ange

Didier Robert, presidente di a Riunione, a settimana scorsa s'hè indirizzatu à l'isulani per mezu di una dichjarazione diffusa per tutti i mezi dispunibuli in un tentativu di vede un ritornu à a normalità.

Didier Robert, presidente di a Riunione, a settimana scorsa s'hè indirizzatu à l'isulani per mezu di una dichjarazione diffusa per tutti i mezi dispunibuli in un tentativu di vede un ritornu à a normalità.

U presidente Robert di u Cunsigliu Regiunale di a Reunion hà dettu:

Travagliu cullettivamente per vultà à pocu à pocu à una vita nurmale, per famiglie, impiegati, imprese ...

L'undicesimu ghjornu di l'evenimenti lanciati da i Gilet gialli, l'ecunumia di La Réunion soffre di u colpu di una paralisi di livellu senza precedenti, cù impatti assai pesanti, chì ognunu hà misuratu à a so manera, è per i quali duvemu purtà cullettivamente suluzioni.

Un ritornu rapidu à a "normalità" deve esse truvatu. Hè imperativu per u dialogu è a negoziazione. E prime riunioni sò state iniziate cù u Prefettu à a dumanda di i Gilet Gialli chì anu, dapoi u principiu, manifestatu u desideriu di ùn associà a pulitica, i sindicati o i raprisententi religiosi è d'urganizà e prossime trattative cù u Ministru francese per i Territorii d'oltremare.

Per contu meiu, aghju travagliatu durante 11 ghjorni cù i cunsiglieri regiunali, in leia cù l'attori in u campu di a furmazione prufessiunale, u mondu assuciativu, attori ecunomichi in listessu spiritu di custruzzione è in cerca di suluzione. A Regione di a Riunione assumerà pienamente e so responsabilità, cum’è avemu sempre fattu, in tutte e circustanze è in tutte e questioni chì rientranu in a so cumpetenza diretta è chì, spartuta cù u Statu è altre autorità lucali.

Personalmente, in qualità di puliticu, aghju sempre agitu cù a primura di l'interessu generale è in cunfurmità cù a legge: sustene l'investimentu è sustene e cumpagnie à u serviziu di l'attività è di l'occupazione; è sustene ancu una pulitica per più uguali opportunità.

Ma e mo azzioni ùn anu micca aiutatu à risponde à l'angoscia di tutta a Riunione. A ricunnoscu in tutta umiltà. Ma oghje tutti averanu ancu da sapè cumu agisce à u so livellu di rispunsabilità.

Per u momentu, tutti duvemu esse pronti à dialogà è pianificà a ricustruzzione.

Per a nostra isula, e risposte devenu esse forti sia nantu à e prublematiche immediate di l'impiegu sia di u putere d'acquistu. E risposte devenu inevitabilmente risultà in novi metudi, un novu mudellu da dumandà è da custruisce. Un mudellu chì tene contu di sta spressione pupulare Reunionale. Un mudellu chì tene contu di i sbagli di u passatu. Un mudellu chì si nutrisce di i punti di forza di u nostru territoriu, di e qualità è di l'aspirazioni di tutte e donne è l'omi chì facenu a nostra Isula di a Riunione.

I primi atti è e prime risoluzioni:

FUEL

Accogliu a prima iniziativa di Annick GIRARDIN, ministru di i Territorii d'oltremare, à nome di u Statu, annantu à l'annunziu è l'implementazione immediata di a riduzzione di u prezzu di u carburante, efficace da sta mane per Ordine di u Prefet.

In quantu à a parte di rispunsabilità di a regione, aghju annunziatu a settimana scorsa a congelazione di l'aumentu di a tassa di carburante per i prossimi trè anni; una tassa chì aghju vutatu cù una magiurità di quelli eletti in Assemblea Plenaria perchè credu ancu in a necessità di risponde à l'urgenza di a transizione energetica.

Specifichemu chì per l'implementazione di e novi misure di congelazione, piglieremu naturalmente in contu, u ritornu à a tariffa di u 2017 per cancellà ogni aumentu di a tassa di carburante per tutta a Riunione.

Ti ramentu ancu chì per a Regione, sta tassa hè stata destinata à finanzà u mantenimentu è a mudernizazione di a rete stradale in tutta l'isula.

Vogliu ramintà chì i rivenuti di sta tassa di carburante sò distribuiti trà tutte l'autorità lucali: Regione 117 milioni, Cumune 55.7 milioni, Dipartimentu 42.9 milioni, EPCI 5.4 milioni. (cifre 201).

FAMIGLIE, IMPIEGATI, ATTORI ECONOMICI

Vogliu indirizzà oghje tutti quelli chì sò preoccupati per a post-crisa, chì sò preoccupati per i mezi di ricustruzzione di a Riunione è di a nostra ecunumia.

Aghju passatu l'ultimi ghjorni à scambià idee, à sente, à scuntrà è à sparte cù artigiani, picculi cummercianti, membri di e prufessioni liberali, taxi, ambulanze, fisioterapeuti, infermiere, agricultori, attori culturali, cù rapprisentanti e principali organizzazioni prufessiunali, cù e mamme è babbi, agenti è impiegati di u settore publicu è privatu ... Avemu scambiatu nant'à sta crisa storica per a nostra isula, nant'à e cunsequenze di a paralisi di a nostra ecunumia durante 10 ghjorni è nant'à i mezi chì ponu esse cunsacrati à a ricustruzzione. A ripercussione hè dighjà pisante, è e figure seranu cumunicate assai prestu à u ministru di i Territorii d'oltremare. In particulare, ci sò pruposte iniziate da e piccule imprese per salvà i so strumenti di travagliu è travagli chì duveranu esse esaminati rapidamente.

Vogliu rassicurà l’attori ecunomichi, i picculi è i picculi imprenditori, e forze vive di u nostru territoriu, i dirigenti assuciativi ... Li vogliu dì chì a nostra mubilizazione tutale hè à fiancu à elli. Ci vulerà à affruntà inseme, cù u Statu benintesa, cù tutte l'autorità lucali, cù tutti quelli chì seranu disposti à mubilizassi, à stu sforzu necessariu chì deve esse eccezziunale è immediata.

À U MINISTRU PER I TERRITORI DI U STRANIERU

Infine, questu appuntamentu previstu cù u ministru di i Territorii d'oltremare da mercuri deve esse l'uccasione di rimette nantu à a tavula i temi d'urgenza, ma dinò a spressione di tutte e richieste chì averemu tutti intesu sti ultimi ghjorni, nant'à tutti i sughjetti:

- impiegu durevule; travaglii supportati

- Piccole pensioni

- A rivalutazione di i salari bassi

- Monopolii è furmazione di prezzi, tassazione di l'imprese è di l'individui

- Esenzione di e spese per l'imprese è l'annullamentu di i debiti suciali è fiscali

E misure chì seranu pruposte devenu risponde à l'aspettative è e sfide per a nostra isula. À a fine, sò i Reuniunali chì anu da sceglie u so destinu.