Proprietà cultivate in casa: Una soluzione per a mancanza di camere d'hotel in Seychelles?

Frutteto
Frutteto

According to a report by Alain St. Ange, the former minister of for Seychelles, Seychelles is facing a difficult situation in its need for missing hotel rooms.

E cumpagnie aeree basanu i so voli nantu à una garanzia di e camere d'hotel dispunibili in una destinazione, cumbinata cù a dumanda domestica prevista in uscita.

St.Ange pensa chì u mancanza di camere d'albergo hà un impattu annantu à e linee aeree chì servenu e Seychelles. "A necessità di camere cuntrattate dà a garanzia necessaria à e linee aeree chì e rotte pianificate ponu travaglià è saranu prufittuali", dice St. Ange.

There are a good number of locally owned ‘homegrown properties.” They will continue to make a difference within their niche market, though more effort will need to be initiated to support them.

In u so bloggu St. Ange mostra l'esempiu di una villa di una stanza, una "casa fora di casa" in Au Cap chì hè di pruprietà è gestita da Marie Josee Woodcock. Tali piccule prupietà fermanu beni di a cumunità è sò strutture chì presentanu e Seychelles cum'è una destinazione turistica culturale.

Cumpranu frutti da un agricultore accantu, pane è latte da a buttega di a strada, ricevenu assistenza o assistenza generale da un vicinu, un taxi lucale face u so ritruvamentu o ritruvamentu in l'aeroportu.

E case d'ospiti self-catering puderebbenu esse a prossima tendenza in Seychelles è metterebbe e compagnie aeree tranquille per allargà a so operazione versu l'isula di l'Oceanu Indianu.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related