Ultime Notizie di Viaghju Culinary Culture News Tourism Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju Trending Now USA Breaking News Vini è Liquori

A risposta curretta hè Bordeaux 2016

Bordeaux 2019.1-2
Bordeaux 2019.1-2

Cunniscite u megliu vinu francese è u 2nd megliu destinazione in Francia? Sì avete dittu Bordeaux - averiate a ragiò! Non solu i vini di Bordeaux sò trà i migliori di a pianeta, a cità hè a seconda destinazione a più pupulare in Francia (Parigi occupa u primu postu).

In questu momentu, ci sò circa 7500 diversi castelli in Bordeaux, chì coprenu più di 120,000 ettari o 296,596 ettari di viti piantati in 60 denominazioni diverse, producendu quasi 900 milioni di buttiglie di vinu per annata.

A Differenza trà Sinistra è Diritta

Rive Gauche.

U Primu Crescimentu Bordeaux, più l'altri vini classificati 1855 Bordeaux di u Medoc, cumpresu u 2nd, 3rd, 4th È 5th E crescita sò di a riva di manca. Questu hè u locu per più di 200 castelli classificati cum'è Cru Bourgeois. U vinu hè statu pruduttu in a regione dapoi migliaia d'anni, ma grazia à i Rumani, a cultura di u vinu hà iniziatu in seriu in u 18th seculu. A zona hà un drenaghju naturale, accede à l'acqua da l'Oceanu Atlanticu è da u fiume Gironda è u terreru presenta pendite dolce cù un mischju di ghiaia, pietre, sabbia, calcariu è terreni argillosi. I nomi ricunniscibili includenu: Mouton Rothschild, Haut-Brion è Laffite. AOC di Rive Gauche includenu: Medoc, Graves, St. Estephe, Pauillac, St. Julien è Sauternes (eleganti vini bianchi da dessert).

A Riva Manca hè cunnisciuta per u so Cabernet Sauvignon chì invechja bè, pigliendu note di tabaccu, scatula di sigari, terra è fureste è spessu descrittu cum'è tannicu, maschile è prubabile d'esse caru.

Una appellazione vicina hè Pessac Leognan cunnisciuta prima cum'è Graves (prima di u 1987). I tarreni producenu vini eccellenti eleganti, raffinati è prufumati da i tarreni à basa di ghiaia. L'appellazione hè ancu cunnisciuta per u Bordeaux biancu seccu, per u più Sauvignon Blanc è Semillon.

Riva Diritta.

I vini di a Diritta Diretta sò nutati cum'è opulenti, setosi, ricchi è decadenti. I vigneti di a Rive Destra sò spessu più vicinu à una media di 5 ettari di dimensione è di case di famiglia. I pruduttori di vinu noti includenu Pomerol è Saint Emilion.

U Merlot hè a più famosa uva cultivata nantu à a Diritta, producendu Cabernet Franc è Petit Verdot, Malbec è Cabernet Sauvignon. I risultati sò più dolce, più ricchi cù menu tanninu. U tarritoriu include calcariu, menu ghiaia è più argilla (preferitu da Merlot). L'AOC di a Diritta Include Pomerol (900 produttori), St. Emilion, Margaux, Bourg è Blaye.

Varietà di uva

Merlot (pò esse derivatu da a parolla francese merle chì significa Merlu). Aromi di prugne, lamponi, frutti, spezie, scatula di sigari, cicculata, pelle è fumicità da quercia. U sittanta per centu di tutte e piantazioni sò Merlot. Facile à cultivà, questu uva matura prima di u Cabernet Sauvignon. I vini sò diliziosi mentre ghjovani. Pensate à Petrus, u vinu di Bordeaux u più caru, 100% Merlot.

 

Cabernet Sauvignon. Cunsideratu u rè di l'uva. Seconda varietà di uva più piantata in Bordeaux. I partenarii di mischju include Merlot, Cabernet Franc, Petit Verdot. L'aromi includenu ribes negru, cassis, peperone verde, tabaccu, pelle, carne è spezie è fumu da quercia.

Cabernet Franc.  Adupratu cum'è cumpagnu di fusione cù Merlot o Cabernet Sauvignon. Aromi di lamponi, prugna, viola è foglie di ribes negru.

Sauvignon Blanc. Uva principale in u frescu è croccante Bordeaux Blanc. Puderia esse mischiatu cù Semillon se u scopu hè un vinu più riccu, pienu di corpu cù qualchì quercia. L'aromi includenu: fiore di sambucu, uva spina, pompelmo è pesca.

Semillon. U uva principale per un vinu dolce dolce dolce chì hè fermentatu in botte seccu in Bordeaux. I sapori melati è nocciuli si sviluppanu cù u invechjamentu è u mischju cù u Sauvignon Blanc schjarisce è ralegra l'esperienza.

Note di Vinu. A cura di centinaia di presentati à a recente Grand Cru di Bordeaux di New York in 2019

2016 Chateau La Louviere. 85% Sauvignon Blanc, 15% Semillon. Invechjatu 10 mesi in 30 per centu di barili novi nantu à lievule piene cun batonnage (rimesculendu lievule stabilite in vinu).

I Canadiani anu amatu stu vinu dapoi u 17th seculu. In u 18th seculu u vinu puderia esse truvatu nantu à i tavuli di cena russa. La Louviere hè cunsideratu trà i più boni vini bianchi secchi di i Graves è una rapprisintazione eccellente di i vini di l'appellazione Pessac-Leognan.

Note di vinu: Bionda bianca pallida cù scintille d'oru à l'ochju. U nasu trova lampi unichi di pompelmu, è di rose, più pesche, calce è nettarine, meli è caprifoglio, agrumi è frutti tropicali cù leggermente pinu è note affumicate. Ben strutturatu è equilibratu cù una putente dichjarazione di mineralità in bocca. Longu gustu gustosu. Aghjustate cù salmone à a vapore, pollu o quiche.

2016 Chateau Langoa Barton. 57% Cabernet Sauvignon, 34% Merlot, 9% Cabernet Franc. Invechjatu. 18 mesi; 60 per centu di barili novi.

Stu castellu hè statu acquistatu da Hugh Barton in u 1821. A prupietà ferma in a famiglia dapoi. Oghje Lilian Barton Satoris gestisce e pruprietà è a sucetà mercante di vinu. I vigneti si trovanu à u sudu di l'appillazioni Saint Julien è si distinguenu per l'eleganza, u charme è a finezza cù sapori suttili.

Note di vinu: À l'ochju di vellutu scuru rossu rubinu in tendenza à un neru / viola guasgi lussuosu. U nasu trova rose anziane, terra bagnata è pelle invechjata, espresso, erbe è spezia. Corposu, cù tannini è vaniglia chì migliuranu a cumplessità di l'esperienza gustativa. Perfetta per una serata fridda d'invernu cù u boast arrustitu.

2016 Chateau Franc Mayne. 90% Merlot, 10% Cabernet Franc. Invechjatu 18 mesi; 60-80 per centu di barili novi. Terrenu: argilla-calcariu nantu à l'altupianu è a pendita, argilla-sabbia à u pede di a pendenza.

Denominazione: Saint-Emilion Grand Cru

Recentemente acquistatu da Jean-Pierre Savare (Presidente di Oberthur Finance) è a so famiglia, u Chateau Franc Mayne di 7 ettari hè situatu annantu à u plateau di Saint Emilion. Nanzu era di pruprietà di Griet Van Malderen è Herve Laviale (2005). Vicinu à Beau-Sejour Becot o Grand Mayne, i terreni di Franc Mayne sò cumposti da pendii calcarii è argillosi-calcarii.

Note di Vinu. Scuru prufondu quasi neru / viulente à l'ochju. U nasu trova frutti rossi, quercia, pelle, legnu è cicculata. I tannini fermi integrati aghjunghjenu cumplessità à u gustu cù note di prugne, erbe, lamponi è spezie dolci chì aghjunghjenu a deliziosa esperienza. Tutti i punti sensoriale sò cuntenti.

2016 Chateau Suduiraut Sauterne. 90 per centu Semillon, 10 per centu Sauvignon Blanc. Barili di 18-24 mesi invechjati - 50 per centu di barili novi. Terrenu: ghiaia argilla-rena. Classificatu Premier Cru in u 1855.

Château Suduiraut hè cunnisciutu per esse unu di i più fini Sauternes in u mondu basatu nantu à a scelta di parcelle di viti, metudi meticulosi di raccolta è cuntrollu di qualità nantu à a fermentazione in ogni barile individuale più un prucessu di selezzione drastica quandu hè ora di fà u mischju di i diversi vini. L'eleganza vene da una partita di struttura voluttuosa, freschezza minerale è calore di spezie.

Note di vinu: Sole giallu d'oru à l'ochju (cù l'età l'oru luminosu evolve à un ambra scuru). U nasu hè incantatu di u mele, di u chèvrefeuille, di a cannella piccante più di l'amandula arrustita è di a nocciola. U gustu hè ricumpensatu da meli, agrumi è albicocche, pesche è manghi temperati da l'acidità.

2016 Chateau Lafaurie-Peyraguey. 93 per centu Semillon, 6 per centu Sauvignon Blanc, 1 per centu Muscadelle. Barili invechjatu - 18 mesi - 40 per centu in barili novi. Terrenu: Argilla è ghiaia più argilla è rena.

Prufessiunale di Silvio Denz, unisce u so amore per a vinificazione è i prudutti di lussu, integrendu Rene Lalique in u cuncepimentu di l'buttiglia basatu annantu à una incisione "Donna è Uva" (settembre 1928). A vindemia 2016 hà iniziatu cù e forti piove in primavera prima di un estate caldu è seccu. A precipitazione da u 13 di settembre hà permessu una maturazione ottimale di e bacche è u sviluppu ideale di botrite. A racolta di uva hè principiata più tardi cà di solitu - u 29 di settembre. U vinu hè pruduttu solu da u 48 per centu di a pruduzzione di u 2016.

Note di Vinu. Sole giallu in u bichjeru cù mele, mele gialle, kiwi, è uva passa gialla à u nasu. Soffiu è sensuale in bocca.

L'avvenimentu: Grands Crus de Bordeaux @ Cipriani. 2019

Centinaie di compratori di vini, venditori, ristoratori è ristoratori, educatori, scrittori è altri si sò rivelati à sperimentà i vini prestu publicati di i vini d'annata 2016 di Bordeaux. L'Unione hè una associazione di i migliori produttori bordelesi di tutte e regioni di crescita di Bordeaux. Più di 90 castelli participanu, versendu più di 100 vini di l'annata acclamata di u 2016.

Per infurmazione supplementu, visitate ugcb.net.

© Dr. Elinor Garely. Questu articulu di copyright, cumprese e foto, ùn pò micca esse ripruduttu senza permessu scrittu da l'autore.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Dr. Elinor Garely - speciale per eTN è editore in capu, wine.travel