Nutizie Associazioni Ultime Notizie di Viaghju Culinary News Tourism Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju Trending Now USA Breaking News Vini è Liquori

Hè ora di u vinu: Scuntrà a nova cumpetizione

Wine.Time_.1-1
Wine.Time_.1-1

APVSA Introduce Wine-Entrepreneurs à i Mercati Globali

L'Associu per a Prumuzione di i Vini è di l'Acqua in America di u Nordu (APVSA), cù sede in Montreal, Canada, dà assistenza à i pruduttori europei di vini è liquori chì volenu esportà i so prudutti - in particulare in l'America di u Nordu. Per ghjunghje à questu scopu, l'associazione prevede 6 giri à l'annu principalmente in i mercati USA, Canada è Europeu.

Pascal Fernand, CEO APVSA

A maiò parte di i vini prisentati à a manifestazione recente di NY eranu francesi, raprisentendu piccule cantine relativamente scunnisciute chì producenu vini di qualità. E cantine sò interessate à truvà importatori per chì i so vini sianu dispunibili in u mercatu americanu è in altri mercati internaziunali. L'Associazione hà accessu direttu à un portafoglio di 5000+ cumpratori è ancu a capacità di participà à 46 degustazioni annuali in 34 diverse cità. Attraversu i sforzi di l'urganizazione, 200 vignaghjoli distribuiscenu i so vini in i SU è in Canada.

Sò sempre in prua per ciò chì hè novu è meravigliosu - è ùn sò micca statu dispiacatu da a recente presentazione di APVSA.

Curatu di ghjennaghju 2019 APVSA Wine Event. New York

  1. Champagne Sourdet Diot

Situati in a valle di a Marne in La Capelle Monthdon, i vigneti di Sourdet coprenu 11 ettari di uva nantu à e pendite orientate à u sudeste. E prime vigne sò state piantate da Raymond Sourdet in l'anni 1960 è l'uva hè stata venduta à Veuve Cliquot. In u 1980, Patrick è Nadine Sourdet anu decisu di cunservà u 50% di a racolta per a so propria pruduzzione di Champagne è anu stallatu una stampa tradiziunale è cantine. In u 1990 u so cuntrattu cù Veuve Cliquot ùn hè micca statu rinuvatu è da tandu a racolta sana hè stata aduprata per pruduce Champagne Sourdet Diot.

In u 2003, Ludivine è u so maritu Damien si sò uniti à l'impresa di famiglia è cum'è membri di a Federazione francese di vignaghjoli indipendenti si cuncernanu nantu à a creazione di un Champagne di qualità.

Champagne Sourdet Diot Brut Tradition. Valle di a Marne. 70% Pinot Meunier, 30% Chardonnay

Note. Doru pallidu à l'ochju cù bolle sottili. Un aroma di briocche delizia u nasu cù nocciole è mele.

Champagne Sourdet Diot. Rosé Brut. 60% Pinot Meunier, 30% Chardonnay. 10% Champenoix (vinu vinificatu in rovere per 2 anni è cumpostu da 50% Pinot Noir è 50% Pinot Meunier)

Note. U corallu rosa à l'ochju è un liggeru aroma di ciliegia hè rilevatu. Circate i frutti rossi consegnati in bocca. Ancu s'ellu hè dolce à u palatu hè piacevule è rinfrescante postu chì a mineralità tempera a dolcezza. Perfetta per e feste d'anniversariu è anniversariu.

  1. Bayle Carreau. Cremant de Bordeaux. Blanc Brut

E cantine sò situate in a regione di Bordeaux in a regione geografica Blaye Cotes de Bordeaux è Cotes de Bourg è parte di a famiglia Grads Vins de Bordeaux. Dapoi u principiu di u XIXu seculu, i duminii viticultori anu gudutu di argillu è di terru di calcariu. U clima dolce è a pusizione di l'estu di Girone cuntribuiscenu à a crescita di uva eccezziunale. Cinque generazioni di vigioni è vignaghjoli anu sviluppatu un ambiziosu impresa di famiglia. Dapoi u 19 i vini sò dispunibili in u mercatu chinese è sò venduti avà in i Stati Uniti, Messicu, Giappone è Russia.

Bayle-Carreau. Appellazione Blanc Brut. Côtes de Bourg. Uva. Pinot Meunier, Chardonnay

Note. À l'ochju, chjaru (quasi trasparente) giallu / verde. U nasu percepisce e mele Fiji cù note di limoni è di calce. A bocca hè deliziata da bollicine leggere chì danu assai frutti chì sò dolci ma micca impastanti.

  1. 2016 Chateau Grand Jour. Regione. Cotes de Bordeaux. Cantina. Jean Guillot. Affinatu trà 12-18 mesi in botte di rovere (20%) è in inox (80%).

Fonte di Grand Jour? Quandu i rè guvernavanu u paese, i "grandi ghjurnali" eranu tribunali stabiliti da i parlamenti è presieduti da un cumissariu reale è incaricatu di decide di reati criminali è civili. Anu ancu ristabilitu l'ordine è a pace civile in e pruvince, cumpresi Bordeaux. À a metà di u XVu seculu, l'Inglesi, chì avianu occupatu Aquitaine dapoi più di 15 anni, sò stati scunfitti da e truppe di u rè francese Carlu VII di Castillon in Gironda. I vignaghjoli di Bordeaux, chì finu à tandu vindianu tuttu u so vinu à l'Inghilterra, anu vistu a morte di u so mercatu di spurtazione è minacciatu a so prosperità.

Note. U Chateau Grand Jour hè un mischju di Merlot, Cabernet Sauvignon è Cabernet Franc. U Merlot porta morbidezza è note piccanti in bocca mentre u Cabernet Sauvignon offre struttura è tannini delicati è u Cabernet Franc cuntribuisce à fruttu.

Rossu scuru à vellutu viulente à l'ochju, u nasu trova pelle calda, legnu è terra ricca, prugne, vaniglia è ciliegie candite. Luce è fruttatu in bocca cum'è ciliegie fresche scure un dopu meziornu d'estate. Una longa esperienza di ciliegia acida persiste finu à u prossimu sip.

  1. Pineau Francois 1er. Pruduttore: Gaston Riviere

Se vi piace un vinu dolce è forte (Vin di Liquore) di a regione Cognac di a Francia occidentale, sarete cuntenti di Pineau Francois 1er. Si face aghjunghjendu acquavita di Cognac da a distillazione di l'annu precedente (o più vechju) à u mostu d'uva fresca di a vindemia attuale.

Per seguità a lettera di a legge, u mostu hè necessariu per esse appena raccoltu è u Cognac deve avè un nivellu d'alcol di almenu 60 per centu. U risultatu? Una forza alcolica di 16-22 per centu è un cuntenutu di zuccheru di almenu 125 g / L. U mostu ferma micca fermentatu è cunserva dunque tutti i so sapori di uva.

Tutti i Pineau des Charentes invecchiano in cantina per un minimu di 18 mesi - compresi 12 mesi in botti di rovere. Se l'etichetta dice "vechju" (vieux), i vini devenu passà più di 5 anni in quercia. Per esse cunsideratu "assai vechju" (tres vieux), u vinu deve stà in a botte per 10 anni. I vini sò in gran parte da varietà di uva Charentais: Ugni Blanc, Colombard, Folle Blance, Jurancon Blanc è Montil (cunnisciutu ancu Aucarot è Chalosse).

U titulu Pineau des charentes hè natu in u 1945 è hè statu utile per i vini chì ùn sò micca usati per u Cognac. A cunnessione trà Cognac è ​​Pineau des Charentes funziona bè in quantu permette sia annate calde (quandu i livelli di acidi ponu calà troppu bassi per esse adeguati per Cognac) sia annate fresche (quandu l'uva pò luttà per maturà abbastanza per esse usata in vini da tavola).

Pineau Francois 1er hè entratu in u mercatu di ferraghju 1934 da Gaston Riviere. Hà ricivutu una medaglia d'oru à a Foire Internationale de la Rochelle - un premiu di Eccellenza à u 24esimu cungressu d'enologi, sceltu trà 1100 vini di alta qualità. Hà ancu ricevutu u primu postu in a guida Hachette des vins.

Note. À l'ochju - chjaru cù riflessi di sole giallu .. U nasu trova a dolcezza di frutti, meli caldi è limoni. A tessitura vicosa in bocca hè piacevule è a lunga finale hè desiderabile.

  1. Champagne Charles Clement Blanc de Blancs. Appellazione: Champagne, Dipartimentu di l'Aube, à sudeste di l'appellazioni Champagne. Terrenu: Argilla-calcariu nantu à e muntagne cù esposizione sud-suduveste. Varietale: 100% Chardonnay, 20% vini di riserva (da vendemmie precedenti). Cugliera manuale in scatuli tradiziunali di 40 kg. Vinificazione in serbatoi in acciaio inox. Fermentazione malolattica. Invechjate nantu à i lievaghji per 3 anni prima di sbulicà.

Notes: Culore giallu chjaru cù toni verdi. U nasu trova aromi di agrumi freschi. In bocca si trovanu agrumi, soprattuttu pompelmi, è calce. E bolle fine sò dilettanti è ludichi in bocca. Finisce cù una nota dilicata chì hè fresca è fruttata.

  1. Champagne Malard. 40% Pinot Noir, 40% Pinot Meunier è 20% Chardonnay (cultivati ​​solu in i 43 paesi permessi di pruduce Premier Crus, principalmente da Epernay).

Avviata in u 1996 da Jean-Louis Malard, Malard House hè situata in Ay-Champagne, un paese cunnisciutu per i Grands Crus de Noirs in a Montagne di Reims è centru per parechje urganisazione di Champagne ricunnisciute internazionalmente. Malard hè natu in Epernay, a capitale di Champagne è l'urganizazione hè di pruprietà indipendente è gestita.

L'uva Malard hè di uva Premier Crus è Grand Crus. L'installazioni di tina si trovanu in Oiry, un paese di Grand Cru in a famosa Côte des Blancs. L'installazioni è e cantine sò sparte nantu à più di 5000 m2 cù una capacità di 8000 ettolitri.

Note. Palestina di giallu à l'ochju cù l'odore di erba fresca è di prati finu à u nasu. Fizzile assai leggeru chì sparisce prestu lascendu una mineralità fresca in bocca. Perfetta per u dopu meziornu di primavera è d'estate o cum'è apperitivu prima di cena.

  1. Domaine de la Croix Blanche Elixir

U vignetu copre 27 ettari è si trova in Macqueville in Charente-Maritime (vicinu à Cognac). U Domaine de la Croix Blance hè di pruprietà familiale è gestitu dapoi u 1931. U vignetu hè gestitu da Regis Moulin chì porta 50 anni di esperienza in u vignetu. Produce Pineau des Charentes è Cognac chì hè distillatu in situ, è ancu alcolu Cognac - cunsideratu un pruduttu raru. U duminiu seguita e norme agroambientali è guvernatu da strutture classificate per a prutezzione di l'ambiente (ICPE).

Note. Chjaru à l'ochju cù u sole giallu. U nasu trova uva passa nera è gialla, prugne, aranci è u gustu hè cuntentu di a struttura viscosa chì dà una fruttata dolce. Ancu se l'Elixir hè assai dolce l'osservazione primordiale hè chì hè deliziosu. Perfettu cum'è apperitivu o desertu.

L'avvenimentu.

Decine di scrittori, cumpratori di vinu, è venditori anu passatu a ghjurnata, à scopre vini novi è maravigliosi per i so butteghe, ristoranti, vini è cullezzione.

Per infurmazione supplementaria: https://apvsa.ca/en/

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Dr. Elinor Garely - speciale per eTN è editore in capu, wine.travel