Integrazione di sport cù u turismu per valurizà u prufilu glubale di Sharjah

sport-1
sport-1
scrittu da santu Orsuvè

HE Khalid Jasim Al Midfa, Presidente di u Autorità di Sviluppu Turisticu di Cummerciu è Turismu è Vice Presidente di u Sharjah International Marine Sports Club (SIMSC), hà insistitu chì l'integrazione di l'iniziative sportive, turistiche è cummerciali in l'Emiratu hè in linea cù e direttive è a visione di Sua Altezza Sheikh Dr. Sultan bin Mohamed Al Qasimi, Membru di u Cunsigliu Supremu è Rignante di Sharjah, è hà per scopu di liberà u turismu è u putenziale ecunomicu di l'Emiratu.

"L'Emiratu hè statu u primu in a regione à investisce in vari sporti, sia individuali sia di squadra, per liberà u putenziale di l'individui è di tutta a sucietà, cumincendu cù i zitelli è i ghjovani è l'adulti - sia omi sia donne . Sharjah oghje si vanta un numeru di tali club chì servenu à vari segmenti di a sucietà in tuttu l'Emiratu, ciò chì mostra l'importanza attribuita à u sport in l'Emiratu è ancu l'interessu crescente di a ghjente in u sport ", hà dettu Al Midfa.

Esprimendu u so piacè per a realizzazione di u sognu di u Sharjah International Marine Sports Club (SIMSC) di stabilisce a squadra di Formula 1 di Sharjah Speedboat Team cù u supportu è a guida di Sua Altezza Sheikh Sultan bin Mohammed bin Sultan Al Qasimi, Principe Eredu è Vice Regnu Sharjah, u presidente di u SCTDA hà speratu chì questu darà un ulteriore spinta à i sport acquatici in l'Emiratu è attirerà più turisti internaziunali è righjunali in l'Emiratu.

Questu hè vinutu à fiancu à a participazione di Sharjah à u Campionatu Mondiale di Motoscafi Formula 1 chì si tene in Dammam, in Arabia Saudita, da u 29 à u 30 di marzu, è durante a so riunione cù i membri di u cunsigliu SIMSC è a squadra di Formula 1 di Sharjah quì in Dammam sabatu.

A nova squadra di Formula 1 di Sharjah custituita da Sami Selio, u doppiu campione di u mondu, hà debuttatu cù successu in u round di Dammam di u Campionatu Mondiale di Formula 1.

Al-Madfa hà rimarcatu chì a furmazione è a participazione di a squadra di Sharjah in i giri di u Campionatu Mundiale di Formula 1 utteneranu una serie d'ubbiettivi strategichi chì Sharjah travaglia in una serie di spazii chì cumplementanu l'imaghjini di l'Emiratu.

Sharjah organizza è riceve cù successu u Campiunatu Mundiale UIM F1H20 Grand Prix Sharjah dapoi guasgi dui decennii, stabilendusi nantu à a carta sportiva glubale. A squadra di Formula 1 di Sharjah hè una parte chjave di l'ambiziosi piani di l'Emiratu per sviluppà vari sport in Sharjah, è aduprà queste attività per palisà u putenziale turisticu di Sharjah è l'Emirate cum'è una destinazione culturale è turistica unica, aghjunse.

U presidente di u SCTDA hà dettu chì un pianu di marketing è di prumuzione hè sviluppatu in cullaburazione cù l'urganizatori è i prumutori di u Campionatu Mondiale di Formula 1 in u quadru di sti sforzi. L'urganizazione di i campiunati di Formula 1 in e cità maiò di u mondu hà da valurizà u prufilu di Sharjah nantu à a carta turistica glubale, hà enfatizatu.

Al Midfa hà aghjustatu chì questu aghjuntu à u portafogliu sportiu di Sharjah darà un cumplimentu à l'ubbiettivi di l'Autorità in termini di prumove l'Emiratu cum'è una destinazione turistica è culturale diversa.

Nicola St.Germano

Per a so parte, Nicola St.Germano, u prumutore mundiale di e gare di lancia di Formula 1, hà dettu chì a furmazione di u Sharjah Speedboat Team è l'annunziu di u so pianu di participà à i tornei di u Campiunatu Mundiale quist'annu hè un passu arditu da l'Emiratu, chì hà dighjà una vasta esperienza in l'urganizazione di questi campionati internaziunali è eventi.

Germano hà elogiatu u SIMSC per avè riunitu una squadra di Formula 1 distinta di prufessiunali sperimentati chì beneficeranu i vari prughjetti di u Club in termini di furmazione di quadri naziunali. U Club stabiliscerà obiettivi chì supereranu a participazione à i tornei solu per preparà e nuove generazioni di prufessiunali secondu i più alti standard prufessiunali.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.

eTurboNews | Notizie di l'industria di u viaghju