Dichjarazione Esperta di Sicurezza è Sicurezza in Viaghju di u Turismu Africanu nantu à TOPP

Africanu-Turismu-Board-1
Africanu-Turismu-Board-1

Cunsigliu di u Turismu Africanu Espertu in Sicurezza è Sicurezza U duttore Peter Tarlow hà ramintatu à tutti i membri di l'ATB, l'incidenti di securità in u mondu sanu sottumettenu una volta di più a necessità per e nazioni africane di prumove è di furnisce a migliore securità turistica pussibule.

U presidente di u Cunsigliu di u Turismu Africanu, Alain St. Ange, hà dettu chì dopu à e recenti sfide di sicurezza in Kenya, ferma u duvere di l'Africa di stà cun u ministru di u Kenya Najib Balala, u CS per u Turismu è cù u Guvernu di u Kenya dopu u recente rapimentu di Medici è Minacce di Bomba. .

"U turismu hè una storia di successu in Kenya è anu bisognu, più chè mai, di i so amichi è di i so vicini per sparghje sta storia di successu", aghjusta u presidente di l'ATB.

U Duttore Tarlow hà spiegatu: "U megliu modu per l'industria di u turismu africanu per aiutà i paesi micca solu u Sudan è u Kenya mentre affrontanu una nova sfida di sicurezza turistica hè aiutendu ogni nazione in Africa à creà una unità di sicurezza turistica ben finanziata è organizzata.

Ogni unità di sicurezza turistica di TOPP (servizii di pulizia è di prutezzione orientati à u turismu) seranu esperti micca solu in securità ma dinò in securità è cercanu di prutege i visitatori di una nazione cù a so reputazione è e so economie.

Queste unità, esse cumposte da agenti di sicurezza publichi o privati ​​o partenariati privati-privati, aiutanu à assicurà i turisti di u mondu sanu chì viaghjanu in Africa sò sicuri.

Seranu i principali attori in a prumuzione di u turismu africanu è quandu si verificanu disgrazii di sicurezza aiutanu a so industria turistica lucale in una dimostrazione à u mondu chì queste sò l'eccezzioni è micca a norma.

Hè impurtante di ricurdà induve quella sicurezza hè un elementu essenziale in u turismu. Hè u nostru duvere morale è bonu per travaglià cù i guverni lucali è l'urganisazioni internaziunali per assicurà i viaghjatori chì l'Africa li riceverà cù braccia aperte è un core amante.

"Oghje, u Cunsigliu Africanu di u Turismu cunferma chì si tenenu cun l'Africa è specialmente avà cù u Ministru Balala, u Guvernu Kenianu è u Populu di u Kenya è chì travagliaranu cun elli cume è quandu sò invitati", hà cunclusu St.Ange.

didáctica:
www.africantourismboard.com

www.safertourism.com 

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related