L'Africa pienghje nantu à l'impatti di u cambiamentu climaticu

mt-kilimanjaro
mt-kilimanjaro
scrittu da santu Orsuvè

DAR ES SALAAM, Tanzania (eTN) – African countries are pleading for financial support and other resources from developed countries to help in mitigating the impacts of climate change that is currently

Print Friendly, PDF è Email

DAR ES SALAAM, Tanzania (eTN) - I paesi africani dumandanu supportu finanziariu è altre risorse da i paesi sviluppati per aiutà à mitigà l'impatti di u cambiamentu climaticu chì attualmente devastà e risorse naturali di stu cuntinente.

Un foru chì hà discututu a pusizione di l'Africa nantu à u cambiamentu climaticu è i prublemi chì aiutanu à eserciteghja l'equità in a gestione di l'effetti di u cambiamentu climaticu hè venutu cun un appellu à e grandi nazioni per praticà a ghjustizia quandu si tratta di u cambiamentu climaticu.

A Fundazione Mo Ibrahim hà patrocinatu un foru intitulatu "Cambiamentu Climaticu è Giustizia Climatica", chì hè stata tenuta in a capitale tanzaniana di Dar es Salaam sta settimana è hà attrattu personalità prominenti cumprese l'ex presidente irlandese Dr Mary Robinson è l'ex presidente di Botswana Festus Mogae.

Hè statu osservatu chì l'Africa hè vulnerabile à u cambiamentu climaticu evidenti da i ghiacciai in ritirata di u Monte Kilimanjaro è altre cime di muntagna in u cuntinente, a mancanza di piogge staghjunali, l'aumentu di i casi di malaria, a cattiva pruduzzione agricula è a seria mancanza di pruvisti d'acqua domestica.

Nobel Prize laureate Professor Pius Yanda from Tanzania said the effects of climate change to most African nations were not much observed by developed nations and that more efforts are needed to help vulnerable nations and the African continent to achieve their goals. He said climate change and “climate justice” was now a reality as its impact on the natural and social system in the African continent are experienced more than ever.

A siccità permanente, l'effetti di e piogge di El Nino è i morti in massi di bestiame è animali salvatichi anu pusatu l'Africa a maiò parte di u mondu in un grande periculu di fallu in i so prugrammi di sviluppu suciale è ecunomicu cù morti di persone da a fame, disastri naturali è malaria.

L'impattu di u cambiamentu climaticu in l'Africa hè ancu vistu cù l'isule sommerse per via di una crescita di u livellu di u mari, diminuendu i livelli di l'acqua in laghi è fiumi fora di l'occurrence periodiche di inundazioni. Più di duie decine di persone sò morti in u nordu di Tanzania u weekend passatu per inundazioni, mentre chì altre 10 persone sò morte in Kenya per causa simili.

About a million Tanzanians are facing acute food shortage because of a severe drought, which has wiped out big parts of northern Tanzania. Similarly, four million people in Kenya are facing hunger.

Ministers from the five member states of the East African Community met in northern Tanzania’s tourist town of Arusha to lay down a common voice on climate change phenomenon associated with global warming and which has heavily impacted the area. They warned that climate change would pose serious effects to sustainable development of African continent with dire consequences on its economy.

L'Africa hè u minimu cuntributore di emissioni di diossidu di carbonu in u mondu, ma soffre e peggiori cunsequenze purtate da l'effetti di u cambiamentu climaticu.

L'Africa subsahariana conta per u 3.6 per centu di l'emissioni mundiali di diossidu di carbonu, ancu s'ellu hà 11 per centu di a pupulazione glubale.

I participanti di u Forum di u Cambiamentu Climaticu di a Fundazione Mo Ibrahim anu dumandatu à i dirigenti africani di vene cun una pusizione cumuna è una pusizioni cumuna è martellate e grandi nazioni durante u Summit Mondiale di u Cambiamentu Climaticu di u mese prossimu in Copenhagen, Danimarca.

U foru hà cuncintratu nantu à e sfide pressanti chì affruntà u cuntinente africanu è chì a Fundazione Mo Ibrahim crede chì custituiscenu un agenda urgente - Cambiamentu Climaticu è Giustizia Climatica, Agricultura è Sicurezza Alimentaria è Integrazione Economica Regionale.

L'Africa hè u cuntinente più vulnerabile à l'effetti di u cambiamentu climaticu postu chì a maiò parte di e so cumunità dependenu di risorse naturali per a sussistenza, ma anu ancu una tecnulugia bassa per affruntà l'effetti di u cambiamentu climaticu.

A Fundazione Mo Ibrahim, fundata trè anni fà, hè dedicata à purtà i prublemi di guvernanza à u core di u dibattitu intornu à u sviluppu di l'Africa.

U Summit o COP15 Conferenza di i Partiti di a Cunvenzione Quadru di Nazioni Unite nantu à u Cambiamentu Climaticu (UNFCCC) hè previstu di tracciare a dispensa post-Kyoto nantu à u cambiamentu climaticu. Ci sò rapporti chì i Stati Uniti è altre grandi nazioni anu riduciutu a cima.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.

eTurboNews | Notizie di l'industria di u viaghju