ICAO: CAA International per rinfurzà a vigilanza di a sicurezza aerea in Sierra Leone

0a1a-327
0a1a-327

CAA International (CAAi), u bracciu di cuuperazione tecnica di l'Autorità di l'Aviazione Civile di u Regnu Unitu (UK CAA), hà da assiste à l'Autorità di l'Aviazione Civile di a Sierra Leone (SLCAA) per rinfurzà a so capacità di vigilanza reguladora.

Finanziatu da u Fondu SAFE di l'Organizazione Internaziunale di l'Aviazione Civile (ICAO), CAAi aiuterà u SLCAA à risolve e so carenze in quantu à a sicurezza in parechje zone di destinazione cumprese, servizii di navigazione aerea, aerodromi è aiuti terrestri. U prugettu hà da ottimisà dinò u cuncepimentu organizzativu di SLCAA per migliurà a so efficacia di surveglianza.

A Sierra Leone hè attualmente classificata 43rd di i paesi 46 in u Gruppu Regionale di Sicurezza Aviazione per l'Africa è l'Oceanu Indianu per a so implementazione efficace di e Norme ICAO è Pratiche Raccomandate. Stu prughjettu hà da travaglià per aumentà a messa in opera efficace in e zone di destinazione identificate, avvicinendu si più vicinu à l'obiettivu di sicurezza Abuja di 60%.

Durante un avvenimentu tenutu u mese scorsu in Freetown per lancià u prugettu, u Direttore Generale di a SLCAA, Moses Tiffa Baio hà ringraziatu l'OACI è CAAi per u so sustegnu. Baio hà continuatu à dì: "... u Fondu Sicuru di l'OACI hè di primura per u sviluppu di u settore di u trasportu aereu in Sierra Leone.

À l'evenimentu, Mattijs Smith, Capu di Sviluppu Internaziunale per CAAi hà dettu, "hè estremamente pusitivu chì SLCAA, cù u sustegnu di l'OACI, stia investendu in a vigilanza di sicurezza per a Sierra Leone. L'aviazione hè un fattore impurtante in u sviluppu ecunomicu. Travagliendu inseme, pudemu custruisce un quadru regulatoriu più forte chì faciliterà a crescita prevista di u trafficu aereu in l'anni à vene per a Sierra Leone ".

A prima fase di stu prughjettu stabilirà un sistema di sorveglianza di sicurezza conforme à l'OACI. I regulatori attivi di u CAA di u RU travaglianu cù i so omologhi in Sierra Leone per aghjurnà u pianu di azzione correttiva di l'audit ICAO. L'esperti poi rivederanu i quadri giuridichi è regulatori, stabilisceranu un quadru di furmazione per u persunale di l'ispettoratu, creeranu una struttura organizzativa autonoma è prughjettanu nuove procedure di sorveglianza di sicurezza è materiali tecnichi, di guida per l'attività di certificazione, licenze è sorveglianza di u regulatore. A seconda fase di u prugramma si focalizerà nantu à l'implementazione è l'aggiornamentu di u quadru in linea ICAO CMA.

Maria Rueda, Direttore Generale di CAAi hà dettu: "Simu felici d'esse stati numinati da ICAO per elevà a vigilanza di sicurezza in Sierra Leone. Cù 274 milioni di passeggeri extra annu previsti per u mercatu di l'aviazione in Africa da u 2036i, a Sierra Leone hà bisognu di un quadru regulatoriu solidu, conforme à l'ICAO, per vigilà una crescente sicurezza di u settore di u trasportu aereu. Simu impegnati à pienu modu à sustene a CAA di a Sierra Leone, è aspettemu cù impazienza di travaglià SLCAA è ICAO nant'à stu prughjettu impurtante ". U prugettu hà iniziatu in Maghju 2019 è si prevede chì durerà 18 settimane.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related