American Airlines raddoppia in Santo Domingo

0a1a-88
0a1a-88

U più grande trasportatore di u mondu, American Airlines, hà allargatu a so impronta di rete in Repubblica Dominicana, lanciendu duie nuove cunnessioni settimanali à Santo Domingo da i so hub in Dallas / Fort Worth è Charlotte Douglas in i Stati Uniti. Di conseguenza, u traspurtadore oneworld duppierà i so voli diretti à l'Aeroportu Internaziunale Santo Domingo Las Américas da duie destinazioni à quattru.

U novu duo di rotte hà iniziatu l'8 di ghjugnu, è tramindui seranu volati à settimana. Operatu tuttu l'annu, l'Americana vulerà sabbatu cù i so A150 di 320 posti nantu à a so rotta da Charlotte Douglas. I servizii partenu da i Stati Uniti à 18:00 è ghjunghjenu à Las Américas à 21:29. I voli partenu da Santo Domingo à 06:38 a dumenica, prima di sbarcà in North Carolina à 10:20. Per esse operatu inizialmente cum'è serviziu stagionale, u settore di 1,965-mile da Dallas / Fort Worth serà ancu volatu u sabatu finu à u 17 d'Agostu. Questi voli, aduprendu l'avianu 160-737 di 800 posti di u traspurtadore, lasceranu u Texas à 12h20, prima di toccà in Repubblica Dominicana à 17h50. U settore di ritornu utilizza un aereo di origine Miami chì li permette di parte da Santo Domingo à 13:50 u listessu ghjornu, prima di sbarcà in i Stati Uniti à 17:39.

"Semu cuntenti chì American Airlines hà sceltu di allargà e so operazioni esistenti à l'Aeroportu Internaziunale di Santo Domingo Las Américas", hà dettu Alvaro Leite, CCO di Aerodom. "In u risultatu di sta crescita, l'Americana cunsulidarà a so pusizione cum'è u nostru terzu più grande fornitore di sedi l'estate. Aspettu cun impazienza di travaglià cù a compagnia aerea per apre l'accessu à e so altre porte principali, oltre à custruisce una frequenza settimanale à Charlotte Douglas è allargà e date offerte nantu à u novu serviziu stagiunale à Dallas / Fort Worth ".

Oliver Bojos, Direttore Paese di American Airlines in Repubblica Dominicana, hà messu in risaltu chì ste nuove rotte è frequenze aghjunte sò in risposta à l'impegnu di 44 anni chì a compagnia aerea hà fattu per u paese è i so clienti lucali. «Oghje avemu destinazioni diverse da quelle tradiziunalmente viaghjate da i nostri passageri dominicani. Avemu rimarcatu chì u mercatu hè cambiatu, è e nostre rotte è frequenze cercanu di suddisfà questi bisogni ", hà dettu Bojos.

L'Americanu vola dighjà quattru volte à ghjornu à Las Américas da u so hub di Miami, è offre un serviziu settimanale da Filadelfia. In tuttu, u traspurtadore opererà 31 frequenze settimanali da l'aeroportu durante a S19, è una capacità settimanale di quasi 5,000 posti. Dallas / Fort Worth è Charlotte Douglas sò ancu i più grandi hub di a compagnia aerea in termini di sedi è frequenze settimanali, dunque i passeggeri saranu capaci di cunnesse ancu à e massicce reti americane è internaziunali americane, aumentendu ancu di più e opzioni di viaghju dispunibili per quelli chì volenu ghjunghje à è da Santo Domingo, è daveru a Republica Dominicana.

Cù l'iniziu di sti novi servizii da l'Americanu, l'aeroportu di a Republica Dominicana vanta avà cunnessioni à 10 aeroporti americani gestiti da cinque compagnie aeree, secondu i dati di calendariu per u c / 18 di ghjugnu 2019. Dopu à l'iniziu di sti novi voli, Santo Domingo offre vicinu à 30,000 posti settimanali à i Stati Uniti è e frequenze settimanali à u paese ghjunghjeranu à 174. In cunsequenza di sta espansione, i Stati Uniti rinfurzanu ulteriormente a so presa nantu à u postu # 1 in termini di 23 mercati naziunali chì seranu servuti da l'aeroportu sopra u corsu di l'estate 2019.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related