A Cina mette in opera misure anti-COVID strette in i siti turistici prima di e vacanze

A Cina mette in opera misure anti-COVID strette in i siti turistici prima di e vacanze
A Cina mette in opera misure anti-COVID strette in i siti turistici prima di e vacanze
  • Vacanze di a festa di u travagliu di a China à partesi da u primu di maghju
  • I siti turistici urdinati di limità u numeru di visitatori in e zone chjave
  • Itinerari turistici da ottimisà per prevene l'affullamentu in i lochi pupulari

Ufficiali di u guvernu cinese anu annunziatu oghje a messa in opera stretta di e misure di cuntrollu di l'epidemie in i siti turistici di tuttu u paese prima di a festa di u Labor Day chì principia u 1u di maghju.

U Ministru di a Cultura è di u Turismu di a China hà dumandatu à i siti turistici di limità u numeru di visitatori in e zone chjave cume i biglietti, l'entrate, l'attrazioni principali è i spazii da manghjà.

E rotte turistiche devenu esse ottimizate per prevene l'affullamentu in i lochi populari, hà dettu u ministru.

A supervisione hè stata "cunsigliata" per assicurà a conformità di i turisti cù e misure di contenimentu COVID-19 chì coprenu trasporti, alloggi, ristorazione, shopping è altri settori.

Ancu oghje, u Ministeriu di l'Educazione di a Cina hà publicatu un avvisu chì impone à e scole di tene misure anti-epidemiche in vigore durante a festa, di rinfurzà l'orientazione sanitaria per i studienti è di u persunale in uscita, è di tene traccia di e so condizioni di salute.

A Cina prevede di vede circa 250 milioni di viaghjatori naziunali durante e prossime vacanze, a maiò parte di i quali seranu turisti.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related