ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
Cunsigliu di u Turismu Africanu Aviation Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju China Breaking News Eswatini Breaking News Attualità di u Guvernu News Attualità in Taiwan Parlà di Turismu Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju Segreti di Viaghju News di Filu di Viaghju Trending Now Varie Notizie

Eswatini chjappu trà Taiwan è Cina significa un grande periculu

scrittu da santu Juergen T Steinmetz

Quandu un regnu pacificu in Africa diventa tense, ci hè probabilmente una ragione più larga. In u Regnu di Eswatini pò esse u cunflittu China Taiwan. A Cina vole un novu guvernu in Eswatini - è avà pò esse u mumentu per stu gigante cumunistu di fà a magia.

Print Friendly, PDF è Email
  1. A situazione attuale calma in a capitale di Eswatini, Mbabane, cù negozi chjusi è strade viote pò esse u silenziu davanti à una tempesta perfetta.
  2. Sicondu e fonti forze esterne chì portanu munizioni in a Capitale Eswatini.
  3. In più di i ghjovani manifestanti chì volenu avè più influenza annantu à u paese, ci pò esse una putenza maiò chì travaglia a situazione in fondu. Stu putere pò esse a Republica Populare di Cina.

Walter Mzembi, anzianu ministru di l'Affari Esteri per u Zimbabwe è familiarizatu cù a geopolitica in Africa pensa, a Cina hà parechje ragioni per vede u rè Eswatini andatu.

Ùn hè micca una cuincidenza chì i Stati Uniti custruiscinu una di e più grandi ambasciate in u mondu in stu picculu paese Eswatini. A ragione include definitivamente Taiwan è Cina.

A quistione più grande pò esse a Cina è u desideriu da sta putenza mundiale di minimizà l'influenza di a so pruvincia fugitiva Taiwan, chì hè cunnisciuta ancu cum'è a Republica di Cina.

Un novu guvernu in Eswatini cambierà sicuramente da ricunnosce a Republica Populare Cinese nantu à a Repubblica Cinese, cunnisciuta cum'è Taiwan. A Cina li piaceria assai - è hè impurtante per sta superpotenza cumunista. Eswatini hè u solu Paese Africanu chì hà relazioni diplomatiche cù Taiwan.

Dunque ùn pò micca esse una cuincidenza chì u Partitu Cumunistu di Eswatini hà cunfirmatu oghje chì a Sua Maestà, u rè Mswati III hà fughjitu u so paese è hà dichjaratu ch'ellu era in Johannesburg, Sudafrica. L'attuazione u primu ministru di u Regnu nega questu.

U Rè avaria partutu à mezu à e pruteste pro-demucrazia chì travagliavanu u regnu di 1.16 milioni di persone in l'ultimi ghjorni.

Eswatini hè membru di e Nazioni Unite, di a Commonwealth di e Nazioni, di l'Unione Africana, di u Mercatu Cumunu per l'Africa Orientale è Meridionale, è di u Basatu in Botswana Cumunità di Sviluppu Sudafricanu

A Republica Populare Cinese hè cunnisciuta per avè una grande influenza annantu à SADC. Certi dicenu chì a Cumunità di Sviluppu di l'Africa Meridionale hà persu in impurtanza, irritendu a Cina.

Per u guvernu cinese, i vantaghji di impegnassi cù l'Africa sò chjaru. A Cina hà adupratu u so investimentu in Africa per accede à e vaste risorse di materie prime di u cuntinente, cumpresu oliu, metalli preziosi è minerali cruciale per a produzzione di tecnulugie emergenti cume e batterie di veiculi elettrichi.

L'Africa rapprisenta ancu un mercatu attraente per l'imprese di e costruzioni di a Cina, chì affrontanu a capacità eccessiva in casa è sò desiderosi di truvà novi punti di vendita.

Tuttavia, parechje volte i vantaggi di questi prughjetti ùn sò micca trasmessi à a forza lavoro africana più larga. U finanziamentu di a Cina di i prughjetti infrastrutturali africani vene ancu spessu cun esigenze chì i paesi mutuatarii selezziunanu i fornitori cinesi, rendendu più difficiule per altri paesi, cumpresi i Stati Uniti, a participazione à i prughjetti infrastrutturali africani.

Pechino hà ancu pussutu sfruttà u so impegnu in Africa in supportu à u
tappa internaziunale. Per esempiu, a Cina hà adupratu a so presenza in Africa per isolà Taiwan diplomaticamente. Tutte e nazioni africane, eccettu Eswatini, anu ricunnisciutu Pechino sopra Taipei. I dirigenti africani anu ancu espressu u so sustegnu à e rivendicazioni territuriali di Pechino in u Mare di a Cina Meridiunale è anu fattu dichjarazioni publiche à prò di Pechino durante e manifestazioni di u 2019 in Hong Kong.

E cunsequenze per l'Africa sò miste. Mentre l'Africa hà un immensu bisognu
infrastrutture chì fermanu incuntestate, i prughjetti chì i fondi di a Cina sò spessu selezziunati per mezu di mezi opachi, aggravendu i prublemi di corruzzione. D'altronde, u finanzamentu di a China hà un prezzu, cuntribuendu à una crescita insostenibile di u debitu in parechji paesi africani.

Queste pratiche di prestitu anu purtatu à accusazioni di novu culunialismu, è in seguitu à i rallentamenti ecunomichi causati da u focu COVID-19, i paesi africani anu dumandatu di più in più u sollievu di u debitu.

A Cina hè stata finora silenziosa per queste richieste, ponendu a dumanda di se
i Stati Uniti è altri donatori internaziunali seranu lasciati à u pianu.

Mentre a Cina hà publicatu i so sforzi umanitarii di salute publica in Africa durante u
COVID-19 pandemia, assai africani sò scettichi è anu manifestatu a so preoccupazione chì l'equipaggiu donatu da a Cina pò esse di qualità scarsa.

U Regnu di Eswatini hè unu di i 15 paesi chì ricunnoscenu a Repubblica di Cina, ancu cunnisciutu cum'è Taiwan Hè u solu paese in Africa chì ùn hà micca relazioni diplomatiche cù a Repubblica Populare di Cina.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz hà travagliatu in continuu in l'industria di i viaghji è di u turismu dapoi l'adulescenza in Germania (1977).
Hà fundatu eTurboNews in u 1999 cum'è a prima newsletter in ligna per l'industria glubale di u turismu di viaghju.