ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Caraibi Attualità in Cuba Attualità di u Guvernu Health News Ospitalità News Responsibili Attualità in Russia Securità Tourism Parlà di Turismu Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju Segreti di Viaghju News di Filu di Viaghju Varie Notizie

137 turisti russi messi in quarantena in Cuba dopu avè testatu pusitivi per COVID-19

137 turisti russi messi in quarantena in Cuba dopu avè testatu pusitivi per COVID-19
137 turisti russi messi in quarantena in Cuba dopu avè testatu pusitivi per COVID-19
scrittu da santu Harry Johnson

A maggior parte di i turisti russi chì sò isolati per suspettate infezioni COVID-19 ùn mostranu sintomi, è sò stati presu vaccinati in Russia prima di u so viaghju.

Print Friendly, PDF è Email
  • Circa 130 visitatori russi anu datu pusitivu à COVID-19 dopu a so ghjunta in Varadero, Cuba u 30 di ghjugnu.
  • Dumenica, sò stati signalati più di 150 turisti isolati.
  • Parechji membri di l'equipaggiu di l'aviò anu ancu pruvatu pusitivi per COVID-19.

Sicondu u Cònzulu Generale Russu in L'Avana, Cuba, più di 130 turisti russi sò stati messi in quarantena in e so camere d'albergu per suspettate infezioni COVID-19.

"Da u 4 di lugliu, 127 persone di i voli sò ghjunti u 30 di ghjugnu è u 1u di lugliu fermanu [in isolatu] cù testi COVID-19 pusitivi. Aspittemu risultati di ripetuti testi per 80 persone chì sò ghjunti u 1u di lugliu. In quantu à e persone chì sò ghjunti u 3 di lugliu, ci sò dece persone chì anu datu pusitivu, [...] è aspettemu più risultati più tardi oghje ", hà dettu u Cònsule.

Dumenica, sò stati signalati più di 150 turisti isolati.

Nanzu, u Cunsulatu Generale hà riferitu chì circa 130 persone anu datu pusitivu dopu à l'arrivu in Varadero u 30 di ghjugnu, cumprese parechji membri di l'equipaggiu di l'aviò. Una prova ripetuta hà datu risultati pusitivi per 33 persone. Ci sò stati 80 testi pusitivi trà i passageri di u prossimu volu. 

Apparentemente, a maggior parte di i turisti isolati per suspettate infezioni COVID-19 ùn mostranu sintomi, è sò stati presu vaccinati in Russia prima di u so viaghju. Anu ancu ducumenti nantu à i testi di PCR presi in Russia, chì mostranu ancu risultati negativi.

À u principiu di ghjugnu, ci sò stati circa 6,000 cittadini russi in i resorts cubani. Sicondu i regulamenti cubani, i turisti entranti devenu fà un test PCR per l'infezzione COVID-19 in 72 ore prima di u so viaghju. Un documentu chì prova u risultatu negativu di a prova deve esse presentatu quandu imbarcate in un aereo.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.