ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
Corsica SCIACCA Ultime nutizie europee Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Attualità di u Guvernu Health News Ospitalità Hotels & Resorts Attualità in Ungheria News Ricustruisce Responsibili Attualità in Russia Tourism Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju Trending Now Varie Notizie

L'Ungheria Permette l'entrata à Visitatori Russi Completamente Vaccinati

L'Ungheria Permette l'entrata à Visitatori Russi Completamente Vaccinati
L'Ungheria Permette l'entrata à Visitatori Russi Completamente Vaccinati
scrittu da santu Harry Johnson

Da u 27 di lugliu di u 2020, u guvernu ungherese permetterà à i cittadini russi chì detenenu i certificati di vaccinazione COVID-19 di entre in u paese.

Print Friendly, PDF è Email
  • I visitori russi sò tenuti à avè un visa Schengen validu è un certificatu di vaccinazione.
  • U vaccinu russu Sputnik V coronavirus hè statu registratu in Ungheria.
  • E procedure di emissione di visa ùn sò state cambiate.

I turisti di a Federazione Russa chì sò stati vaccinati contr'à COVID-19 puderanu entrà liberamente Ungheria à partesi d'oghje, secondu una dichjarazione di stampa publicata da l'Ambasciata Ungherese in Mosca.

L'Ungheria Permette l'entrata à Visitatori Russi Completamente Vaccinati

«À partesi di u 27 di lugliu di u 2020, u guvernu ungherese permetterà à i cittadini russi chì detenenu i certificati di vaccinazione COVID-19 di entre in u paese. In questu casu, i citadini russi puderanu entrà in Ungheria senza alcuna restrizione, senza testi di quarantena obbligatoria è PCR, se anu un visa Schengen validu è un certificatu di vaccinazione ", hà dettu a dichjarazione.

Sicondu l'ambasciata, e procedure di emissione di visa ùn sò state cambiate. Tuttavia, serà necessariu cumplementà l'applicazione cù un certificatu di vaccinazione.

U vaccinu russu Sputnik V COVID-19 hè statu registratu in Ungheria è hè adupratu in una campagna naziunale di vaccinazione.

Nanzu, per visità l'Ungheria, i cittadini russi avianu da furnisce duie prove negative di PCR fatte entro cinque ghjorni prima di l'entrata cù una differenza di 48 ore, o passà per una quarantena di duie settimane.

Vicepresidente di u Associu di Operatori Turistici di a Federazione Russa Dmitry Gorin cummentendu e novi regule per l'ingressu di i Russi in Ungheria, hà insistitu chì l'apertura di u paese serà u cusì chjamatu "corridor verde", chì pò comportà a levata di e restrizioni in altri paesi.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.

Lascia un Comment