ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
Corsica SCIACCA Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Cruising Ospitalità Hotels & Resorts Attualità di lussu Scontri Attualità in Messicu News Ricustruisce Responsibili Shopping Tourism Trasporti Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju USA Breaking News Varie Notizie

Turismu in Messicu Feritu da Restrizioni di Viaghju Non Essenziali di i Stati Uniti

U turismu in Messicu feritu da a restrizzione di viaghju non essenziale di i Stati Uniti
U turismu in Messicu feritu da a restrizzione di viaghju non essenziale di i Stati Uniti
scrittu da santu Harry Johnson

Mentre u Guvernu Messicanu permette di viaghjà in u paese, e restrizioni à i viaghji di partenza sò applicati da i Stati Uniti.

Print Friendly, PDF è Email

U Messicu puderia sente a perdita di i viaghjatori di i Stati Uniti postu chì e restrizioni COVID-19 persistenu

  • In u 2020, i Stati Uniti anu spesu u più in viaghji di partenza cù una spesa media per residente per un totale di 3,505 $.
  • U Canada era u sicondu mercatu di a fonte di spesa u più altu per u Messicu cù $ 1,576 per residente.
  • A Culumbia era u terzu più altu mercatu di spesa cù 1,286 $ per residente.

Viaghju micca essenziale attraversu a fruntiera terrestre trà i Stati Uniti è u Messicu ferma ristretta 17 mesi dopu à l'iniziu di a pandemia COVID-19 è questu puderia avè impatti devastanti di Industria turistica di u Messicu.

U turismu in Messicu feritu da a restrizzione di viaghju non essenziale di i Stati Uniti

L'ultimu rapportu rivela chì in 2020, u US hà passatu u più in viaghji di partenza cù una spesa media per residente per un totale di 3,505 $. Canada hè statu u sicondu più altu mercatu di surghjente di spesa cù 1,576 $, seguitatu da a Colombia cù 1,286 $.

Mentre u Guvernu Messicanu permette di viaghjà in u paese, e restrizioni à i viaghji di partenza sò applicati da i Stati Uniti. Siccomu i Stati Uniti sò di gran lunga u più altu mercatu di sorgenti di spesa per i visitatori, significativamente in avanzu à altri mercati di sorgenti impurtanti cum'è l'Argentina, a Colombia è u Regnu Unitu, l'industria turistica di u Messicu senterà a restrizione di viaghji non essenziali da i Stati Uniti.

Sicondu una recente indagine, i viaghjatori sò disposti à viaghjà à longu andà, chì u Messicu pò esse capace di appughjà. L'inchiesta hà trovu chì nant'à 1,442 intervistati in u mondu sanu, 37% anu dichjaratu ch'elli sò disposti à fà un viaghju internaziunale in un cuntinente diversu. À breve tempu, l'industria di u turismu messicanu pò esse capace di appughjà si nantu à u mercatu di vacanze à longu andà, mirendu à i risparmiatori pandemichi chì cercanu un "listinu di bucket", viaghju post-COVID-19.

Tuttavia, l'industria di u turismu pò ancu allora luttà per cumpensà a perdita di u viaghjatore americanu chì hà spesu assai. In u 2020 83% di tutti l'arrivi in ​​Messicu eranu da i Stati Uniti, mostrendu a fiducia di u paese in u mercatu di partenza di i Stati Uniti.

Malgradu e restrizioni attuali, u Messicu puderia sperimentà una crescita di i visitatori di amici è parenti (VFR) viaghjendu da i Stati Uniti quandu hè pienu permessu, chì questu hè un motivatore primu per viaghjà trà i dui paesi. I viaghjatori ponu, tuttavia, sperimentà una alzata in i tariffi aerei per via di una domanda improvvisa aumentata. Tuttavia, u desideriu di vede i so cari dopu tantu tempu incuraghjerà i viaghjatori à pagà sti prezzi alti, beneficianu e compagnie aeree.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.

Lascia un Comment