ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Attualità di u Canada Attualità di u Guvernu Health News Ospitalità Attualità in Messicu News Ricustruisce Responsibili Securità Tourism Trasporti Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju Trending Now USA Breaking News Varie Notizie

I Stati Uniti mantene e fruntiere terrestri cù u Canada è u Messicu chjusi finu à u 22 di settembre

I Stati Uniti mantene e fruntiere terrestri cù u Canada è u Messicu chjusi finu à u 22 di settembre
I Stati Uniti mantene e fruntiere terrestri cù u Canada è u Messicu chjusi finu à u 22 di settembre
scrittu da santu Harry Johnson

Per minimizà a diffusione di COVID19, inclusa a variante Delta, i Stati Uniti stendenu e restrizioni à i viaghji non essenziali in a nostra terra è in traversate di battelli cù u Canada è u Messicu finu à u 21 di settembre.

Print Friendly, PDF è Email
  • USA estende e chjusure di e fruntiere di u Messicu è di u Canada.
  • E fruntiere terrestri cù u Messicu è u Canada resteranu chjuse finu à u 22 di settembre
  • L'amministrazione Biden hè sottu pressione pulitica è guidata da l'imprese per riapre e fruntiere.

Malgradu a pressione pulitica è guidata da l'imprese, l'amministrazione di Biden ùn pare micca avè pressa per ammorbidisce e restrizioni à e traversate terrestri di i Stati Uniti cù u Canada è u Messicu, chì sò chjusi per viaghjà discrezionale.

L'ufficiali di u guvernu americanu anu annunziatu oghje chì, malgradu a decisione d'Ottawa di apre a so fruntiera à l'Americani vaccinati, a chjusura di e fruntiere terrestri statunitensi cù u Canada è u Messicu hè stata estesa à viaghji non essenziali cum'è u turismu finu à u minimu u 21 di settembre.

"Per minimizà a diffusione di # COVID19, cumprese a variante Delta, i Stati Uniti stendenu e restrizioni à i viaghji non essenziali in u nostru traversate terrestri è ferries cù u Canada è u Messicu finu à u 21 di settembre, continuendu à assicurà u flussu di u cummerciu è di i viaghji essenziali " US Department of Homeland Security hà scrittu annantu à Twitter.

"In coordinazione cù esperti di salute publica è medica, DHS continua à travaglià strettamente cù i so cumpagni in i Stati Uniti è à l'internaziunale per determinà cume riprende in modu sicuru è durabile u viaghju normale".

Tori Emerson Barnes, Vicepresidente Esecutivu di l'Affari Pubblici è di a Pulitica di l'Associazione Turistica di i Stati Uniti, hà publicatu a dichjarazione seguente annantu à l'annunziu chì i Stati Uniti anu allargatu e restrizioni à e fruntiere in Messicu è in Canada:

«E restrizioni di viaghju ùn ci pruteghjenu più da u virus - i vaccini sò. Ogni ghjornu chì e nostre frontiere terrestri fermanu chjose ritarda a ripresa ecunomica è di travagliu di l'America, causendu più dannu à i milioni di persone chì i so mezzi di sussistenza dipendenu da i viaghji è u turismu.

"Per ogni mese u statu quo cuntinua à a fruntiera canadiana, u mercatu n ° 1 di l'America di l'arrivi entranti, i Stati Uniti perde 1.5 miliardi di dollari in potenziali esportazioni di viaghji, lascendu innumerevoli imprese americane vulnerabili.

"E restrizioni di ingressu eranu urgentemente necessarie prima chì e vaccinazioni COVID-19 efficaci eranu largamente dispunibili, ma queste fermate anu purtatu un prezzu elevatu - a perdita di più di 1 milione di posti di lavoro americani è 150 miliardi di dollari di rivenuti di esportazione solu l'annu scorsu".

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.

Lascia un Comment