ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
Ultime Notizie Internaziunali Culture Attualità di u Guvernu Ospitalità News Attualità in Tanzania Tourism Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju Varie Notizie

A prutezzione di u Rinoceronte Negru in Periculu in Tanzania piglia un novu passu, aiutendu u turismu

A prutezzione di Rinoceronte Negru in Periculu significa prutezzione di u turismu

Questa settimana a Zona di Conservazione Ngorongoro in Tanzania hà lanciatu un novu metudu di prutezzione per salvà u rinoceronte neru u più in periculu in u so ecosistema di cunservazione è u restu di a regione di l'Africa orientale. In cungiunzione cù u Ministeriu di e Risorse Naturali è u Turismu cù u supportu tecnicu di a Società Zoologica di Francoforte (FZS), l'Autorità di a Zona di Conservazione di Ngorongoro (NCAA) prutegge avà a so populazione di rinoceronti cù marchi speciali è dispositivi elettronichi per a sorveglianza radio per un tracciamentu faciule.

Print Friendly, PDF è Email
  1. Dece rinoceronti seranu marcati in a zona di cunservazione da questu mese.
  2. U numaru di rinoceronti chì campanu in u crateru Ngorongoro hè cresciutu à 71, frà elli 22 masci è 49 femine.
  3. Tutti i rinoceronti chì campanu in Tanzania seranu marcati cù numeri d'identificazione preceduti da a lettera "U" per diferenzialli di quelli di u Kenya vicinu, essendu marcati cù a lettera d'identificazione "V" chì precede u numeru di un animale individuale.

I numeri ufficiali designati per i rinoceronti in Ngorongoro in Tanzania partenu da 161 à 260, dicenu i funzionari di conservazione.

Etichette d'identificazione nantu à i lobi di l'arechje sinistra è destra di i rinoceronti seranu piazzati, mentre 4 di i mammiferi maschi saranu fissati cù dispositivi per a sorveglianza radiofonica per monitorà i so muvimenti mentre s'aventuranu al di là di i limiti di conservazione.

A prutezzione di sti rinoceronti africani neri in Ngorongoro hè in corso in questu momentu quandu l'esperti in conservazione si trovanu à affruntà prublemi cunnessi à una attività umana crescente in questa zona patrimoniale per via di a furzata di a populazione umana chì sparte u so ecosistema cù a fauna salvatica.

Salvate u Rinoceronte Internaziunale, una carità di cunservazione basata in u Regnu Unitu (UK) per a cunservazione di rinoceronti in situ, hà dettu in u so ultimu raportu chì ci hè solu 29,000 20 rinoceronti in u mondu. U so numeru era calatu bruscamente in l'ultimi XNUMX anni.

Ricercatori di a Fundazione Sigfox anu adattatu rinoceronti in i stati di l'Africa Meridionale cù gadgets speciali cù sensori per tracciare i so muvimenti è salvalli da i bracconieri, soprattuttu da l'Asia sudorientale induve u cornu di rinoceronte hè desideratu.

Traccendu l'animali, i circadori li ponu pruteghje da i bracconieri è capiscenu megliu e so abitudine da prutege, po scambialli per allevà li, in e zone prutette è infine cunservà e spezie.

A Fundazione Sigfox hè avà partenariata cù 3 di e più grandi organizzazioni internaziunali di conservazione di a fauna salvatica per allargà u sistema di traccia di rinoceronti cù sensori.

A prima fase di u prucessu di traccia di rinoceronte, chjamata "Now Rhino Speak", si hè svolta da lugliu 2016 à ferraghju 2017 in e zone chì pruteggenu 450 rinoceronti salvatichi in l'Africa australe.

Sudafrica ospita 80 per centu di i rinoceronti restanti in u mondu. Cù e pupulazioni decimate da i bracconieri, ci hè un veru periculu di perde e spezie di rinoceronte in i prossimi anni, a menu chì i guverni africani piglianu serii passi per salvà questi grandi mammiferi, anu dettu esperti di Save the Rhino.

I rinoceronti neri sò à mezu à l'animali i più furtivati ​​è in periculu in Africa cù a so pupulazione diminuendu à un ritmu alarmante.

A cunservazione di u rinoceronte hè oramai un obiettivu chjave chì i cunservaziunisti cercanu di assicurà a so sopravvivenza in Africa dopu à un braconnage seriu chì avia decimatu u so numeru in l'ultimi decennii.

U Parcu Naziunale Mkomazi in Tanzania hè oghje u primu parcu salvaticu in Africa orientale specializatu è dedicatu per u turismu di rinoceronte.

In vista à u monte Kilimanjaro à u nordu è à u Parcu Naziunale Tsavo West in Kenya à livante, u Parcu Naziunale Mkomazi vanta una varietà di animali salvatichi chì includenu più di 20 spezie di mammiferi è circa 450 spezie d'uccelli.

Attraversu u George Adamson Wildlife Preservation Trust, u rinoceronte neru hè statu reintroduttu in una zona assai prutetta è recintata in u Parcu Naziunale Mkomazi chì hè avà cunservatu è allevatu rinoceronti neri.

I rinoceronti neri africani sò stati traslocu à Mkomazi da altri parchi in Africa è in Europa. I rinoceronti neri in Africa sò stati cù l'anni e spezie animali più cacciate chì facenu fronte à grandi periculi per a so estinzione per via di una grande dumanda in u Far East.

Coprendu una superficie di 3,245 chilometri, u Parcu Naziunale Mkomazi hè unu di i parchi salvatichi di nova creazione di Tanzania induve i cani salvatichi sò prutetti cù i rinoceronti neri. I turisti chì visitanu stu parcu ponu vede cani salvatichi chì sò cuntati trà e spezie in periculu in Africa.

In i decennii passati, i rinoceronti neri giravanu liberamente trà l'ecosistema salvaticu Mkomazi è Tsavo, chì si stendianu da u Parcu Naziunale Tsavo West in Kenya finu à e pendite più basse di u Kilimanjaro.

I rinoceronti neri africani sò una spezia nativa chì vive in i paesi di l'Africa Orientale è Meridionale. Sò classificate cum'è spezie in periculu criticu cù almenu 3 sottuspezie dichjarate estinte da l'Unione Internaziunale per a Conservazione di a Natura (IUCN).

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Apolinari Tairo - eTN Tanzania

Lascia un Comment