ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
Corsica SCIACCA Aviation Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Attualità di u Guvernu Health News News populu Ricustruisce Responsibili Securità Tourism Trasporti Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju Trending Now USA Breaking News Varie Notizie

U 65% di i passageri di e cumpagnie aeree americane sustenenu i passaporti di vaccinazione

U 65% di i passeggeri aerei sustenenu i Passaporti Vaccini
U 65% di i passeggeri aerei sustenenu i Passaporti Vaccini
scrittu da santu Harry Johnson

Se a FAA hà decisu di mette in opera un prugramma di passaportu di vaccinazione, à guasi unu di i 10 viaghjatori ùn li puderebbe imbarcà in aereo.

Print Friendly, PDF è Email
  • U 44% di i Ripubblicani anu dichjaratu chì sustinerianu un esigenza di u guvernu di furnisce una prova di vaccinazione per vulà.
  • U 48% di i Ripubblicani sustenerianu ancu un mandatu direttamente da e compagnie aeree commerciali.
  • U 95% di i Democratici susteneria un guvernu o un passaportu di vaccinazione cummerciale.

Quandu a variante delta cresce, quasi u 65% di i viaghjatori frequenti riferenu chì un passaportu vaccinu aumenterà a so fiducia in a sicurezza di i viaghji aerei, secondu un novu rapportu. Mentre u 90% di i viaghjatori frequenti sia cumpletamente o in parte vaccinati contr'à u virus, guasi unu in 10 volanti frequenti ricusanu di vaccinassi.  

Questi numeri sò incuraghjenti perchè i fugliali frequenti anu alti livelli di vaccinazioni. Tuttavia, se a FAA hà decisu di implementà un prugramma di passaportu vaccinu, guasgi unu in 10 viaghjadori ùn puderebbe imbarcà in aereo.

L'inchiesta hè stata cundutta aduprendu a basa di dati di Frequent Flyer, chì include più di 200,000 flyers frequenti di opt-in da tutti i Stati Uniti. Quasi u 65% di i participanti à l'indagine sò più di 60 anni, pusendu li in una categuria à risicu per malatie gravi da COVID-19.

L'industria di i viaghji hè stata una di e più colpite durante a pandemia, cun restrizioni chì furzanu i viaghji è u turismu à firmà. A ricuperazione hè stata lenta. In l'Enquesta Frequent Flyer Survey di u 2020, 60% di i rispondenti anu dichjaratu d'avè previstu di viaghjà in i prossimi sei mesi. Eppuru, in u rapportu di quist'annu, 36% di i rispondenti anu dichjaratu ch'elli ùn viaghjavanu dapoi ghjennaghju 2020.

Ma l'appetitu per viaghjà cresce. Quasi u 70% di i rispondenti anu dichjaratu d'avè prughjettatu di viaghjà in aviò in i prossimi sei mesi, cù u 72% di quelli viaghjatori chì pianificanu viaghji persunali.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.

Lascia un Comment