ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Caraibi Cruising Attualità di u Guvernu Ospitalità Ultime Notizie in Giamaica News Ricustruisce Tourism Trasporti Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju USA Breaking News

Carnival Corp. Avà per Mandà Cruciere 110 Plus in Giamaica

U ministru di u Turismu Edmund Bartlett (L) è Chief Executive Officer di Carnival Corporation, a più grande impresa di cruciere in u mondu, Arnold Donald sparte un mumentu di luce da a so riunione in Miami, Florida, u marti, 28 di settembre, 2021.
scrittu da santu Linda S. Hohnholz

Ministru di u Turismu in Giamaica, On. Edmund Bartlett, hà rivelatu chì Carnival Corporation, a più grande linea di cruciera di u mondu, s'hè impegnata à invià 110 o più crociere, da e so varie marche, à l'isula trà uttobre 2021 è aprile 2022. L'accordu hè subordinatu à l'autorità giamaicane è Carnival cuntinueghja à travaglià strettamente nantu à i prublemi logistici è di salute publica.

Print Friendly, PDF è Email
  1. U Carnavale hè un cumpagnu criticu per u turismu di a Giamaica è una ripresa economica più larga.
  2. I Corridori Resilienti di a Giamaica offrenu un ambiente sicuru per i visitatori, i travagliadori di u turismu, è a populazione generale.
  3. L'incontru cù Carnival face parte di una serie di impegni cù prufessiunali di l'industria di i viaghji in i principali mercati sorgenti di a Giamaica, i Stati Uniti è u Canada, cumprese grandi compagnie aeree è investitori.

Questu hè statu annunziatu da Arnold Donald, CEO di Carnival Corporation, durante una riunione marti 28 di settembre 2021, cù u ministru Bartlett, ufficiali di u turismu lucale, è ancu altri dirigenti di Carnival Corporation.

«U Carnavale hè un cumpagnu criticu per U turismu di a Giamaica è una ripresa ecunomica più larga. Avemu vistu un ritornu benvenutu di navi cù a ricunniscenza chì i Corridori Resilienti di a Giamaica offrenu un ambiente sicuru per i nostri visitanti, i travagliadori di u turismu è a populazione generale ", hà dichjaratu u ministru Bartlett. 

L'annunziu vene malgradu u rallentamentu di a dumanda glubale di viaghju scatenata da a diffusione di a variante Delta di COVID-19 è di prublemi assuciati.

Ministru di u Turismu, l'on. Edmund Bartlett (4 ° L) è Chief Executive Officer di Carnival Corporation, a più grande cumpagnia di Cruise in u mondu, Arnold Donald (4 ° da R) piglianu un mumentu fotograficu rapidu dopu una riunione in Miami, Florida per discute u so grande impegnu di crociera in Giamaica. Aghjunghjeli sò da L - R sò Direttore di u Turismu, Donovan White; Presidente di a JTB, John Lynch; Vice Presidente di Carnival Corporation di Porti Globali è Relazioni di u Guvernu di i Caraibi, Marie McKenzie; Cunsiglieru Senior è Strategistu in u Ministeriu di u Turismu, Delano Seiveright; U Direttore Operativu di Carnival Corporation, Josh Weinstein è u Direttore aghjuntu di l'America di JTB, Donnie Dawson.

L'incontru cù Carnival face parte di una serie di impegni cù prufessiunali di l'industria di i viaghji in i principali mercati sorgenti di a Giamaica, i Stati Uniti è u Canada, cumprese grandi compagnie aeree è investitori. Questu hè fattu per incuraghjà più persone à visità a destinazione in e prossime settimane è mesi, è ancu per incuraghjà ulteriori investimenti in l'industria di u turismu lucale.

Bartlett hè statu unitu da u presidente di u Jamaica Tourist Board (JTB), John Lynch; Direttore di u Turismu, Donovan White; Strategistu senior in u Ministeriu di u Turismu, Delano Seiveright è Direttore aghjuntu di u Turismu per l'Americhe, Donnie Dawson.

U settore di e cruciere hè statu unu di i più colpi da a pandemia COVID-19, chì l'anu furzatu à chjude per più di un annu. Tuttavia, u settore hà ripresu progressivamente l'operazioni in parechje destinazioni, cumprese a Giamaica, grazie à misure di salute è di sicurezza estremamente stringenti, cume i passeggeri è u persunale vaccinati cumpletamente.

"Cù u ritornu di l'arrivu di i visitori di scalu da ghjugnu 2020, avemu vistu una crescita costante versu i livelli pre-COVID-19 è avà a cruciera hè di ritornu, aspettemu una crescita significativa in i nostri numeri. Tutti i requisiti sò stati messi in opera per soddisfà i protocolli COVID-19 di i Stati Uniti è di a Giamaica in più di i passageri chì sò limitati à spustassi in i Corridori Resilienti ", hà dettu u Ministru Bartlett.

"Devu sottolineà chì e crociere devenu rispettà misure rigorose chì regulanu u ripartimentu di a nave di crociera, richiedendu chì i passeggeri di più di 12 anni è l'equipaggiu sianu vaccinati cumpletamente è chì tutti i passeggeri furniscanu evidenze di risultati negativi da un test COVID-19 fattu in 72 ore di navigazione. In u casu di i passageri micca vaccinati, cum'è i zitelli, hè necessariu un test di PCR, è tutti i passageri sò ancu esaminati è testati (antigene) à l'imbarcu ", hà sottolineatu u ministru Bartlett.   

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz hè stata a redattore in capu di eTurboNews per parechji anni.
Li piace à scrive è face attenzione à i dettagli.
Hè ancu incaricata di tuttu u cuntenutu premium è di i comunicati stampa.

Lascia un Comment