A prova di vaccinazione hè avà obbligatoria per imbarcà in u trenu VIA Rail

A prova di vaccinazione hè avà obbligatoria per imbarcà in u trenu VIA Rail.
A prova di vaccinazione hè avà obbligatoria per imbarcà in u trenu VIA Rail.

Purtà una maschera hè necessaria in ogni mumentu in e stazioni di VIA Rail è à bordu di i treni VIA Rail. Per a salute è a sicurità di tutti i passageri è di l'impiegati, i passageri chì ùn portanu micca una maschera durante u so viaghju seranu obligati à sbarcà u trenu o seranu rifiutati l'entrata à l'imbarcu.

Portà una maschera sopra u nasu è a bocca hè un modu più per prutegge l'un l'altru è aiuterà VIA Rail à salvaguardà l'esperienza di viaghju di i so passageri è impiegati. In tutta a pandemia, quandu VIA Rail hà aumentatu i livelli di serviziu in u corridore di Quebec City-Windsor, e misure di salute è di sicurezza rinfurzate introdutte durante a pandemia sò state mantenute, cumprese una pulizia rinfurzata, screening pre-imbarcu di i viaghjatori, servizii mudificati à bordu.

Inoltre, VIA Rail dumanda chì i passageri sò infurmati di e linee di salute publica è rispettu quelli chì si applicanu à elli è i so piani di viaghju, cumprese a vaccinazione obligatoria da u 30 d'ottobre. l'autorità sanitarie è di seguità rigurosamente e boni pratiche d'igiene (lavà e mani spessu cù acqua è sapone per almenu 20 seconde, tosse o starnute in un tissutu o in a curvatura di u bracciu, evitendu di toccu l'ochji, u nasu o a bocca senza prima lavà e mani) .

I passageri saranu denegati l'imbarcu s'ellu anu sintomi simili à un friddu o una gripe (febbre, tosse, difficultà à respirazione) o s'ellu li hè statu denegatu l'imbarcu per viaghjà in l'ultimi 14 ghjorni per motivi medichi ligati à COVID-19.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related