Cliccate quì s'ellu hè u vostru comunicatu di stampa!

Cumu salvà un paese cù u turismu di tè

scrittu da santu Orsuvè

I terrazze di tè s'assumigliavanu à passi brillanti giganti, chì brillanu sottu à u pesante sole di u vaghjimu, cum'è e piante di tè verde chì l'ornavanu spuntavanu teneri germogli in a cità di Liubao à a fini d'ottobre.

Print Friendly, PDF è Email

Era ghjustu dopu à u Frost's Descent, u 18th di 24 termi solari, cascò l'ottobre 23. I lucali eranu occupati à cugliera e foglie. Questu era un tempu auspicious per u rituali. A fragranza di e foglie hè cunsiderata cum'è a più forte per a diferenza di temperatura trà u ghjornu è a notte in questa ora di l'annu è pocu acqua di piova.

Ùn era micca solu l'agricultori chì andavanu trà l'arburi, ma i visitori chì esploravanu l'incantu rurale di a cità chì si trova in u conte di Cangwu, Wuzhou, a regione autònuma di Guangxi Zhuang.

I visitatori di solitu portanu un sensu di attività à a cità normalmente tranquilla in uttrovi, secondu l'autorità lucale. Parechji di elli facenu ciò chì facenu i lucali: portanu una cesta di bambù nantu à e spalle è coglie foglie di tè. Naturalmente, posanu per ritratti in u sfondate di e terrazze imminenti è u celu blu chjaru.

À a fine di u ghjornu, i viaghjatori ponu rinfriscà cù u tè, apprendu à friggere è rotulà e foglie in u modu anticu, mentre chì l'aroma si sparghje da i vasi cale è permeate l'aria.

Kosima Weber Liu, da Germania, hà visitatu a cità in uttrovi è hè stata impressionata da u tè quì, soprattuttu i so effetti terapèuti.

"Aviu avutu solu intesu parlà di i prucessi di preparazione di tè prima, ma aghju avutu per sperimentà ciò chì era per tosta tè stessu", dice Liu.

Hà una megliu comprensione di u prucessu è u rituali chì l'intornu.

"Mi sentu chì sò statu in un locu misticu speciale in Cina".

A cità di Liubao hè cunnisciuta per u so tè scuru chì, dapoi 1,500 600 anni, hè stata una birra per savurà. Hà e cundizioni ideali per a pruduzzione di tè, cù un equilibriu di l'umidità, u sole, a terra è una elevazione, circa XNUMX metri sopra u livellu di u mari, chì hè guasi troppu bonu per esse veru.

U tè Liubao hè cunsideratu unu di i migliori in u paese è hè statu servitu in tributu à l'imperatore Jiaqing durante a dinastia Qing (1644-1911).

Hè statu ancu utilizatu com'è una medicina di erbe per contru à e cundizioni calde è umide quandu i Cinesi emigrò in l'Asia Sud-Est à a fini di u XIX seculu.

U tè Liubao pò esse pruduciutu da a primavera à u vaghjimu. Ancu s'è e foglie da a prima primavera sò cunsiderate i più teneri è cusì di qualità superiore, portanu un sapori unicu quandu si colti à a fini di u vaghjimu.

L'autorità lucale hà sviluppatu u tè è u turismu integrati annantu à l'anni.

"Cù più turisti, l'"agritainment" chì combina l'alloghji, l'agricultura è l'esperienze di cugliera di tè hè partitu", dice Cao Zhang, secretariu di u Partitu di a cità di Liubao.

In u paese di Dazhong, à sud-est di Liubao, Liang Shuiyue hà, literalmente, tastà i benefici di u turismu rurale.

Ella gestisce una casa di famiglia chì porta un ingressu stabile à a so famiglia.

U redditu cullettivu in Dazhong hà righjuntu 88,300 yuan ($ 13,810) l'annu passatu, dopu chì i lucali sò stati incuraghjiti à sviluppà giardini di tè in un prugramma chì riunisce l'imprese, a supervisione cooperativa è e famiglie rurale.

Dazhong hà ricevutu 150,000 XNUMX visitatori durante u Festival di Primavera di questu annu è u paese face parte di u cinturione di rivitalizazione rurale chì l'autorità Liubao s'impegna à custruisce.

L'obiettivu hè di sviluppà una "strada di tè" distintiva, case rurali è parchi di tè verde per visite turistiche, è creà scenari unichi, cù paesi chì mostranu caratteristiche diverse, dice Cao.

U museu di tè Liubao offre à i visitori un gustu cumpletu di ciò chì hè implicatu à portà a bevanda rinfrescante à a tazza.

Khani Fariba è Ishtiaq Ahmed, un coppiu di l'Iran, eranu sorpresi da u romanzu assuciatu cù u tè durante a so visita à u museu.

In a prima parte di u 20u seculu, i residenti anu regalatu u tè è u salinu Liubao à una sposa per simbulizà l'affettu longu, postu chì u tè vene da a muntagna è u salinu vene da l'oceanu.

In u vicinu paese di Tangping, un eredi di u patrimoniu culturale immateriale, Wei Jiequn, 63 anni, è a so figliola Shi Rufei, 34 anni, sò stati attaccati à e tecniche tradiziunali, cumprese l'asciugatura, a coccia è a fermentazione di e foglie.

Anu dirighjenu un attellu in u paese in u quale i turisti ponu amparà nantu à a cultura di tè Liubao sperimentendu u prucessu di produzzione tradiziunale.

Shi hè statu un capu à aiutà i paisani lucali à aumentà u so redditu attraversu a preparazione di tè. Shi hà insistitu à innuvà e tecniche tradiziunali di preparazione di tè è sparte e so sperienze cù e famiglie rurale lucali.

Da u 2017 à u 2020, a zona di piantazione di tè Liubao in u conte di Cangwu hè aumentata da 71,000 4,733 mu (92,500 2,600 ettari) à 4,180 310 mu, secondu u guvernu lucale. A produzzione annuale di tè hè passata da 670 tunnellate à XNUMX tunnellate in quellu periodu di trè anni, cù u valore di pruduzzioni più di radduppiatu da XNUMX milioni à XNUMX milioni di yuan.

In u 2025, u valore di pruduzzione di tè Liubao da Wuzhou righjunghji più di 50 miliardi di yuan, dice Zhong Changzi, sindaco di Wuzhou.

"In questa basa, continueremu à avanzà per creà una industria di 100 miliardi di yuan", dice Zhong.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

Redattore in capu hè Linda Hohnholz.

Lascia un Comment