ETV 24/7 BreakingNewsShow : Cliccate nantu à u buttone di volumu (in basso à sinistra di u schermu video)
| Health News

Una minaccia per a salute più grande ch'è u COVID-19 emergente?

Milioni à risicu di infezioni fatali per via di a resistenza antimicrobiana

I casi di coronavirus superanu i dui milioni in u mondu
scrittu da santu Juergen T Steinmetz

Cù più di 5 milioni di morti in u mondu, COVID-19 hà impostu un pesu significativu à e società è i sistemi di salute in u mondu.

Print Friendly, PDF è Email

Mentre cuntinuemu à affruntà l'impattu di COVID-19, ci hè una minaccia per a salute publica ancu più grande chì deve esse affrontata, AMR. L'impurtanza di u rolu di l'igiene in a rottura di a catena di l'infezione hè stata dimustrata durante a pandemia di COVID-19, però, l'esperti di GHC temenu chì assistemu à un letargia di l'igiene mentre passamu in un mondu post-COVID, aggravando a minaccia di AMR.

U mese passatu, l'OMS hà lanciatu u so rapportu nantu à u statu di l'igiene di e mani in u mondu, delineendu l'impurtanza di l'igiene di e mani in a prevenzione di l'infezioni è a riduzione di a carica di AMR allargendu a vita di l'antimicrobici (per esempiu, antibiotici). U GHC accoglie stu focusu aumentatu nantu à l'igiene di e mani è sustene u WAAW di questu annu cuncentrandu e so attività nantu à a riduzione di a necessità di antibiotici incuraghjendu l'igiene di e mani migliorata per prevene a diffusione di infezioni.

U portavoce di GHC, Sabiha Essack, Prufessore di a Scola di Scienze Farmaceutiche di l'Università di KwaZulu-Natal, Sudafrica, commenta, "L'igiene rispunsevuli cum'è u lavatu di e mani hè una intervenzione efficace per a prevenzione di l'infizzioni, aiutendu à eliminà a necessità di antimicrobiali (per esempiu, antibiotici). Cumportamenti cum'è lavà e mani anu u putenziale di riduce a trasmissione di e malatie, cum'è sperimentatu cù COVID-19 è deve esse incuraghjitu post-pandemia ".

L'usu innecessariu di l'antibiotici hà acceleratu l'emergenza è a diffusione di bacteria resistenti. L'infizzioni cumuni chì sò trattati senza successu per via di battìri resistenti à l'antimicrobiali attribuiscenu à più di 700 000 morti annu in u mondu sanu è sò previsti per esse assuciati cù a morte di 10 milioni di persone à l'annu da u 2050. Aduttà pratiche di igiene di ogni ghjornu pò riduce u risicu di infizzioni cumuni. finu à u 50% è offre un quadru per riduce a prescrizione di antibiotici, minimizendu l'opportunità per a furmazione di batteri resistenti à l'antibiotici.

Cù l'ocurrenza di epidemie di malatie infettive più prubabile in l'anni finu à u 2030, duvemu aduttà comportamenti d'igiene duraturi per prutegge noi stessi è i so amati contr'à a minaccia di malatie infettive emergenti, riduce a carica di AMR è antimicrobici futuri, cum'è antibiotici, per anni à vene.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz hà travagliatu in continuu in l'industria di i viaghji è di u turismu dapoi l'adulescenza in Germania (1977).
Hà fundatu eTurboNews in u 1999 cum'è a prima newsletter in ligna per l'industria glubale di u turismu di viaghju.

Lascia un Comment