Cliccate quì s'ellu hè u vostru comunicatu di stampa!

Eliminazione di u virus COVID-19 cù novi ionizatori d'aria

scrittu da santu Orsuvè

Da maghju 2021, l'Organizazione Mondiale di a Salute hà ricunnisciutu ufficialmente e particelle aerosolizzate cum'è modu di trasmissione per COVID-19. A più alta infettività di a variante delta significava ancu chì i paràmetri interni cù una cattiva circulazione di l'aria ponenu un risicu estremamente altu in cuntrazione di COVID-19, perchè e particelle virali in l'aria ponu stà in l'aria per un bellu pezzu.

Print Friendly, PDF è Email

Precedentemente da un studiu di efficacità di rimozione di l'aerosol publicatu in l'articulu di ricerca OSF (Articulu di ricerca OSF 2021) à principiu di 2021, a pianta Zero2.5 è l'ionisatore basatu in fibre naturali hè statu dimustratu per sguassà drasticamente u 95% di l'aerosol in l'aria da 25 minuti (senza senza. ionizzatore) in 7 minuti in una stanza di 20 m3 saturata da 4,000 particelle di aerosol per cm3. Questu hè equivalente à avè un ACH ("cambio d'aria per ora") finu à 12 è CADR ("tassa di consegna di l'aria pulita") di 141 ft3 per minutu.

Tuttavia, cum'è i paesi anu cuminciatu à vede un rinascita di i numeri di casi COVID-19 da a variante delta, Zero2.5 hà ancu acceleratu i sforzi per assicurà a validazione indipendente di l'effettu protettivu chì i nostri ionizatori di l'aria in fibra naturale conferinu specificamente contr'à COVID-19.

Da nuvembre 2021, a squadra di Zero2.5 hè entusiasta di sparte chì i risultati di teste indipendenti per a prutezzione virali sò finalmente fora dopu un prucessu di validazione longu è rigurosu da Texcell. Texcell hè una urganizazione glubale di ricerca cuntratta stabilita in u 1987 chì hè specializata in teste di virus, eliminazione virali è biosicurezza.

Texcell hà realizatu un studiu di liberazione virali, comunmente utilizatu in l'industria per determinà l'efficacità di un prucessu in inattivazione di virus paragunendu a quantità totale di virus inizialmente cù a quantità di virus lasciata dopu à u prucessu antivirale.

A prova hà implicatu Zero2.5's Natural Fiber Coco Coir Air Ionizer CF4000 è hà dimustratu chì u 99.998% di u virus Sars-Cov-2 hè statu inattivatu in 3 ore in una scatula di 57 litri - chì rapprisenta una riduzione di log di 4.77. Per esempiu, una riduzzione di log di 1 hè equivalente à a riduzzione di 10 volte, mentre chì a riduzione di log di 2 hè uguali à una riduzzione di 100 volte. Una riduzione di log di 4 è più grande hè cunsiderata altamente efficace da i standard di l'industria per riduce a quantità di virus. I testi di cuntrollu anu dimustratu chì in l'absenza di ionizer d'aria di Zero2.5, u 99.999% di u virus restava viable dopu à 3 ore.

Cum'è parte di u pianu di riapertura di Singapore versu a nova normale, i nostri ionizatori d'aria basati in fibre naturali - avà cun validazione scientifica indipendente in l'inattivazione di u virus COVID-19 - puderanu ghjucà un rolu protettivu chjave in e zone cù un altu trafficu umanu.

L'implementazione di purificatori d'aria cunvinziunali hè insufficiente perchè l'infezzione si faci generalmente cù u cuntattu direttu in tempu reale. Ci hè una finestra di vulnerabilità trà u tempu chì l'aerosols virali sò generati da a persona infizziosa è u tempu induve l'aria hè filtrata per purificatori d'aria cummerciale. U risicu di queste trasmissioni di l'ultime chilometru aumenta in modu esponenziale in e zone affollate.

U Ionizer d'Aria di Fibra Naturale di Zero2.5 mitiga stu risicu riducendu a cuncentrazione di virus in tempu reale vicinu à a fonte. L'alta concentrazione di Ioni negativi di l'aria (NAIs) generata da i nostri ionizatori naturali basati in fibra vicinu à a fonte di virus furnisce una sfera protettiva di 360 gradi, cum'è una bolla di filtrazione d'aria chì riduce a carica di virus per prutege l'utilizatori in l'internu. Inoltre, cum'è verificatu da Texcell, a capacità di un Ioniser Zero2.5 per inattivà l'attività di virus aiuta à mitigà o riduce ogni risicu potenziale d'infezzione.

A gestione di u risicu di trasmissione di l'ultimu chilometru in e zone di trafficu altu seria chjave, postu chì l'ecunumie amparanu à campà cù COVID-19. A salvaguardia in tempu reale contr'à u virus live cunferita da ionizers basati in fibra naturale Zero2.5 pò esse implementata in queste zone d'altu risicu per riduce significativamente u periodu di finestra di pussibilità di infezzione inattivendu u virus vicinu à a fonte.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

Redattore in capu hè Linda Hohnholz.

Lascia un Comment