Ultime Notizie Internaziunali Culinary Culture Attualità in Francia News Tourism News di Filu di Viaghju Trending Now USA Breaking News Vini è Liquori

Vini - Chenin Blanc Attenzione: Da Yummy à Yucky

Chenin Blanco

Chenin Blanc hè una uva trascurata. Perchè? Perchè hè più sfida ch'è u Chardonnay o u Sauvignon Blanc per cultivà è trasforma in vinu. L'uva esige una cumminazione quasi perfetta di u tarrenu è u clima, è hè un sfida per u vignaghjolu per equilibrà a quercia è altre opzioni per rinfurzà u gustu.

Print Friendly, PDF è Email

L'uva face parte di i vini di brocca di California è si trova in i vini bianchi di u Sudafrica ... hè solu in a Valle di a Loira chì l'appellazione Vouvray raggiunge u so pienu potenziale - da l'acciau à a robusta dolce. Un pocu di prudenza hè necessariu: truvà Vouvray nantu à l'etichetta ùn guarantisci micca un bonu Chenin Blanc. Per prevene un OOPS, selezziunate da i migliori pruduttori.

•             2019 Domaine Pinon, Vouvray, Sec. 100% Chenin Blanc

Vouvray hè un vinu biancu derivatu da uve Chenin Blanc coltivate lungo le rive di u fiume Loira in u distrettu di Touraine in Francia, à est di a cità di Tours, in a cumuna di Vouvray. L'Appellation d'Origine Controlee (AOC) hè dedicata quasi esclusivamente à u Chenin Blanc, una uva oscura è minore Arbois hè permessa (ma raramente usata).

Ultimu ghjornu di a cugliera di PINON in l'anni 30

A viticultura hà una longa storia in questa zona è data di u Medievu (o prima) quandu u

L'église catholique incluait des vignes dans les monastères locaux. L'uva hè ancu cunnisciuta cum'è Pineau de la Loire è pò esse urigginatu in a regione vinicola d'Anjou in u IXu seculu è migratu à Vouvray.

 In i seculi XVI è XVII, i cummercianti Olandesi supervisavanu a piantazione di vigneti in a zona per esse utilizata per u cummerciu di vinu cù i mercati di Londra, Parigi è Rotterdam. L'uva di l'area di Touraine hè stata coordinata in una mistura di massa etichettata cum'è Vouvray. I cantine sò state custruite da caverne create da a scavazione di rocce di tuffeau (calcariu) chì eranu aduprate per custruisce i Chateaux di a Valle di a Loira. A temperatura fredda è stabile di e cantine era ideale per l'avanzamentu di i vini spumanti fatti nantu à u sistema di tradizioni methode champenoise è hè diventatu populari in i seculi XVIII è XIX. Vouvray hè diventatu un AOC in u 16 è include u paese di Vouvray più 17 paesi vicini (Chancay, Nouzilly, Vernou-sur-Brenne è Rochecorbon).

A regione di Vouvray hè situata à a cima di un altipiano, disseccatu da i picculi fiumi è affluenti di a Loira. I flussi cuntribuiscenu à e cundizioni climatichi unichi chì prumove u sviluppu di u fungu Botrytis cinerea chì provoca a putrefazione noble utilizata per pruduce vini dolci di stile di dessert.

U clima hè soprattuttu cuntinentale cù una certa influenza marittima da l'Oceanu Atlanticu ancu s'ellu si trova più di 100 chilometri à punente. I vini sò dipendenti da u clima cù una variazione significativa di l'annata ogni annu per via di u clima variabile. L'anni di u clima più frescu spostanu a maiò parte di a produzzione versu stili di vinu più secchi, cumprese Vouvray spumante. L'anni di u clima più caldu prumove a produzzione di vini più dolci, in stile di dessert.

U locu sittintriunali è i climi relativamente più fresche facenu a cugliera in Vouvray unu di l'ultimi à esse cumplettati in Francia, spessu stendu finu à Novembre. I stili di Vouvray varianu da seccu à dolce è fermu à frizzante è noti per aromi fiurali delicati è gustu audace.

I tonalità varianu da a paglia media (per i vini spumanti) attraversu u spettru giallu à l'oru prufondu (per Moellex dolce invechjatu). In generale, l'aromi cunfinanu cù u latu più suave di intensu è trasmettenu note di pera, caprifoglio, cotogna è mela (verde / gialla) à u nasu. Ci ponu esse sfumature gentili di ginger è cera d'api (suggerendu a prisenza di putenza nobile ... pensate à Sauterne). I sapori in u palatu varienu da magre, seccu è minerale à fruttu è dolce (sicondu u stilu).

Sec presenta un vinu seccu (menu di 8 g/L di zuccaru residuale; a variazione più secca di Vouvray) è generalmente hè vivace è furnisce mineralità.

I vigneti di Pinon sò nutati cum'è trà i più belli in a regione di Vouvray è di a famiglia da u 1786. Francois Pinon hà iniziatu a so carriera cum'è psicologu di u zitellu, ripigliendu u duminiu da u babbu (1987). Pinon hè cunsideratu un vignaghjolu seriu è u so focusu hè nantu à a viticultura biologica è l'intervenzione minima in a vinificazione. A pruprietà hè attualmente diretta da Julien Pinon.

I vignoli sò situati in a Vallee de Cousse induve a terra argillosa è silica copre una basa di calcariu cù silex (silex). Pinon seguita un sistema chì include l'aratu di a vigna, l'evitazione di fertilizzanti chimichi è pesticidi è a cugliera di a manu. Tutti i pianti novi sò fatti da selezzione massale (un termu di viticultura francese per a replantazione di novi vignaghjoli cù taglioli da viti vechji eccezziunali da a listessa pruprietà o vicinu); ùn sò usati cloni di nursery. E so vigna media 25 anni. U duminiu hè statu certificatu biologicu in u 2011.

A fermentazione alcoòlica si faci in botti di legnu è invechjate in acciaio inox o foudres (botti grossi, circa duie volte di a barrique Bordelaise) per ghjunghje à un equilibriu trà fruttu è riduzzione. Ci hè un racking per caccià e fece pesanti è u vinu ferma nantu à e so fece fini finu à l'imbottigliamentu, chì occupa 12 mesi dopu a cugliera per compie u vinu. Pinon filtra delicatamente i so vini per assicurà a so stabilità è u so putenziale di invecchiamento.

Pinon selezziunà 0.6 ettari di zoni più piatte è più arcilla per u so sec imbottigliamentu. I vigneti anu una media di 40 anni. U fruttu hè coltu à a manu, rigurosu rigurosu è pressatu in cluster sanu. U sucu scorri per gravità in vasche per una fermentazione spontanea di levadura nativa chì dura 2-3 mesi si ferma naturalmente in a cantina fredda di Pinon intagliata in a collina di tuffeau. U vinu hè invechjatu nantu à e so fecce fini per 4-5 mesi in una mistura di rovere usata chì varia da 500 litri di rovere demi-muids à 20 ettolitri di foudres. 

•             2019 Domaine Pinon Notes

Presenta un giallu pallidu à l'ochju è furnisce agrumi è mela gialla à u nasu cù note di scorza di limone è buccia d'arancia. U palatu scopre frutti arricchiti da spezie è agrumi. La finale longue offre une minéralité équilibrée et raffinée. Accoppia bè cù salmone è tonnu.

© Dr. Elinor Garely. Questu articulu di copyright, cumprese e foto, ùn pò micca esse ripruduttu senza permessu scrittu da l'autore.

Leghjite a Parte 1 quì: Amparate nantu à i vini di a Valle di a Loira in una dumenica di New York

Leghjite a Parte 2 quì: Vini francesi: a peghju pruduzzione dapoi u 1970

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Dr. Elinor Garely - speciale per eTN è editore in capu, wine.travel

Lascia un Comment