Corsica SCIACCA Nutizie Associazioni Aviation Ultime nutizie europee Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Attualità di u Guvernu Health News News populu Ricustruisce Responsibili Securità Tourism Trasporti News di Filu di Viaghju Trending Now

IATA: A validità di 12 mesi di u Certificatu COVID UE prutege a ricuperazione di u turismu

IATA: A validità di 12 mesi di u Certificatu COVID UE prutege a ricuperazione di u turismu
IATA: A validità di 12 mesi di u Certificatu COVID UE prutege a ricuperazione di u turismu
scrittu da santu Harry Johnson

A discriminazione trà i vaccini chì sò stati appruvati da l'OMS hè un perdu di risorse è una barriera inutile à a libertà di viaghjà di e persone.

Print Friendly, PDF è Email

lu Associazione Internaziunale di Trasportu Aereu (IATA) hà dumandatu prudenza in risposta à una Raccomandazione di a Cummissione Europea chì u Certificatu Digitale COVID di l'UE (DCC) duveria restare validu solu finu à nove mesi dopu a seconda dosa di vaccinazione, salvu chì un booster jab hè amministratu.

"U DCC di l'UE hè un grande successu in guidà un approcciu cumunu in tuttu u cuntinente per a gestione di a crisa di salute COVID-19 è in facilità a libertà di e persone di viaghjà di novu. Sostene una ripresa fragile in u settore di u viaghju è u turismu. È hè criticu chì ogni cambiamentu hà un approcciu unitu chì ricunnosce l'impattu di e pulitiche divergenti da i Stati membri individuali è prumove una più armonizazione in tuttu. Europa", disse Rafael Schvartzman, IATAVicepresidente Regionale per l'Europa.

Booster Shots

U prublema critica hè a validità di a vaccina è u requisitu per i booster shots. Siccomu l'immunità assicurata da a vaccinazione svanisce, i booster jabs sò sempre più offerti per allargà è rinfurzà a risposta immune di e persone. In ogni casu, se i booster shots sò mandati per mantene a validità di u DCC, hè vitale chì i stati harmonizeghjanu u so approcciu à a durata di tempu permessa trà u puntu di vaccinazione completa è l'amministrazione di a dosa supplementaria. I nove mesi pruposti da a Cummissione puderanu esse insufficienti. Saria megliu ritardà stu requisitu finu à chì tutti i stati offrenu booster jabs à tutti i citadini, è per una validità di dodici mesi per dà più tempu à e persone per accede à una dosa di booster, cunziddi l'approcciu di vaccinazione naziunale sferenti chì sò stati pigliati. 

"A pruposta di gestisce e limitazioni nantu à a validità di u DCC crea parechji prublemi potenziali. E persone chì anu ricevutu a vacuna prima di marzu, cumpresi parechji travagliadori sanitari, anu da avè accessu à un booster da l'11 di ghjennaghju o puderanu esse incapaci di viaghjà. Will EU i stati accunsenu nantu à un periodu di tempu standardizatu? Cumu serà l'esigenza harmonizata cù i numerosi stati chì anu sviluppatu pass COVID chì sò ricunnisciuti reciprocamente da l'UE? Inoltre, u Organizazione di a Salutazione Mundiale (OMS) hà dettu chì i booster shots duveranu esse priurità per i gruppi vulnerabili chì ùn anu micca avutu una prima dosa, per suprattuttu un booster. In u mondu sanu, u prugramma di vaccinazione hà ancu una longa strada per andà in parechji stati in via di sviluppu è l'enfasi deve esse à assicurà l'equità di a vacuna. Dapoi chì a maiuranza di i viaghjatori aerei ùn sò micca in i gruppi più vulnerabili, permettendu un periodu di dodeci mesi prima chì un booster hè necessariu seria un approcciu più praticu per i viaghjatori è un approcciu più ghjustu per l'equità di i vaccini ", disse Schvartzman. 

Ricunniscenza di i vaccini

Un altru elementu di preoccupazione hè a raccomandazione di a Cummissione chì i viaghjatori vaccinati cun unEU A vaccina appruvata deve presentà un test PCR negativu prima di a partenza. Questu scoraggiarà i viaghji da parechje parte di u mondu induve i tassi di infezzione sò bassi, ma a pupulazione hè stata vaccinata da Quale-vaccini appruvati chì anu da ottene l'appruvazioni regulatori in l'UE.

"I guverni anu da priorità e pulitiche chì sò simplici, prevedibili è pratichi per assicurà chì i passageri ripiglià a fiducia per viaghjà è a fiducia di e compagnie aeree per riapertura di rotte. U Centru Europeu per u Controlu di Malattie hè esplicitu in u so ultimu rapportu di risicu chì e restrizioni di viaghju sò improbabile di avè un impattu maiò nantu à u timing o l'intensità di l'epidemie lucali. Apprezzemu chì l'autorità devenu esse vigilanti, ma a discriminazione trà i vaccini chì sò stati appruvati da l'OMS hè un gastru di risorse è una barriera inutile à a libertà di viaghjà di e persone ", disse Schvartzman.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.

Lascia un Comment