Cliccate quì s'ellu hè u vostru comunicatu di stampa!

U Canada ferma avà i viaghji in i paesi sudafricani per via di Omicron

scrittu da santu Linda S. Hohnholz

L'autorità di salute publica in Sudafrica anu cunfirmatu chì una nova variante di preoccupazione COVID-19 (B.1.1.529) hè stata rilevata in quellu paese. In l'ultime 24 ore, sta variante - chjamata Omicron da l'Organizazione Mondiale di a Salute - hè stata rilevata ancu in altri paesi. À questu tempu, a variante ùn hè micca stata rilevata in Canada.

Print Friendly, PDF è Email

Dapoi u principiu di a pandemia, u Guvernu di u Canada hà messu in piazza misure à a nostra fruntiera per riduce u risicu di l'importazione è a trasmissione di COVID-19 è e so varianti in Canada ligati à i viaghji internaziunali. Oghje, u Ministru di i Trasporti, l'Onorevoli Omar Alghabra è u Ministru di a Salute, l'Onorevoli Jean-Yves Duclos, anu annunziatu novi misure di fruntiera per prutege a salute è a sicurità di i Canadiani.

Cum'è una misura di precauzione, finu à u 31 di ghjennaghju di u 2022, u Guvernu di u Canada implementa misure di cunfini rinfurzate per tutti i viaghjatori chì sò stati in a regione di l'Africa Meridionale - cumpresi Sudafrica, Eswatini, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambique è Namibia - l'ultimi 14 ghjorni prima di arrivà in Canada.

I cittadini stranieri chì anu viaghjatu in qualsiasi di sti paesi in i 14 ghjorni precedenti ùn saranu micca permessi di l'ingressu in Canada.

I citadini canadiani, i residenti permanenti è e persone cun statutu sottu à l'Attu Indianu, indipendentemente da u so status di vaccinazione o chì anu avutu una storia precedente di teste positivi per COVID-19, chì sò stati in questi paesi in i 14 ghjorni precedenti seranu sottumessi à teste rinfurzate. , screening è misure di quarantena.

Questi individui seranu tenuti à ottene, in 72 ore da a partenza, un test molecular COVID-19 negativu validu in un terzu paese prima di cuntinuà u so viaghju in Canada. À l'arrivu in Canada, indipendentemente da u so status di vaccinazione o avè avutu una storia precedente di teste positivi per COVID-19, seranu sottumessi à teste di ghjunta immediata. Tutti i viaghjatori seranu ancu richiesti di compie una prova u ghjornu 8 dopu l'arrivu è a quarantena per 14 ghjorni.

Tutti i viaghjatori saranu riferiti à i funzionari di l'Agenzia di Salute Pública di u Canada (PHAC) per assicurà chì anu un pianu di quarantena adattatu. Quelli chì arrivanu per via aerea saranu tenuti à stà in un stabilimentu di quarantena designatu mentre aspettanu u so risultatu di teste d'arrivu. Ùn saranu micca permessi di viaghjà finu à chì u so pianu di quarantena hè statu appruvatu è anu ricevutu un risultatu negativu di teste d'arrivu.

Quelli chì arrivanu per terra ponu esse permessi di andà direttamente à u so locu di isolamentu adattatu. Se ùn anu micca un pianu adattatu - induve ùn anu micca cuntattu cù qualcunu chì ùn anu micca viaghjatu - o ùn anu micca trasportu privatu à u so locu di quarantena, seranu diretti à stà in una facilità di quarantena designata. 

Ci sarà un scrutiniu aumentatu di i piani di quarantena per i viaghjatori di questi paesi è un monitoraghju rigurosu per assicurà chì i viaghjatori rispettanu e misure di quarantena. Inoltre, i viaghjatori, indipendentemente da u so status di vaccinazione o chì anu avutu una storia precedente di teste positivi per COVID-19, chì sò entrati in Canada da questi paesi in l'ultimi 14 ghjorni seranu cuntattati è diretti à esse testati è in quarantena mentre aspettanu. i risultati di sti testi. Ùn ci sò micca esenzioni specificamente previste in questi novi requisiti.

U Guvernu di u Canada cunsiglia à i Canadiani per evità di viaghjà in i paesi in questa regione è continuerà à seguità a situazione per informà l'azzioni attuali o future.

U Canada cuntinueghja à mantene e teste molecolari di pre-entrata per i viaghjatori internaziunali vaccinati è micca vaccinati chì arrivanu da qualsiasi paese per riduce u risicu di importazione di COVID-19 cumprese varianti. L'PHAC hà ancu monitoratu i dati di i casi, attraversu testi randomizzati obligatorii à l'entrata in Canada.

U Guvernu di u Canada hà da cuntinuà à valutà a situazione in evoluzione è aghjustà e misure di cunfini cum'è necessariu. Mentre l'impattu di tutte e varianti cuntinueghja à esse monitoratu in Canada, a vaccinazione, in cumminazione cù a salute publica è e misure individuali, travaglia per riduce a diffusione di COVID-19 è e so varianti.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz hè stata a redattore in capu di eTurboNews per parechji anni.
Li piace à scrive è face attenzione à i dettagli.
Hè ancu incaricata di tuttu u cuntenutu premium è di i comunicati stampa.

Lascia un Comment