Corsica SCIACCA Aviation Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Attualità di u Guvernu Health News Attualità in Giappone News populu Responsibili Securità Tourism Trasporti Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju

U primu casu novu di a ceppa COVID-19 Omicron cunfirmatu in Giappone

U primu casu novu di a ceppa COVID-19 Omicron cunfirmatu in Giappone
scrittu da santu Harry Johnson

A pruibizione di l'arrivati ​​stranieri hà iniziatu marti è durà per circa un mese, durante u quale i citadini giapponesi è i stranieri cù statutu di residente chì tornanu da e zone à risicu altu sò tenuti à mette in quarantena finu à 10 ghjorni in una facilità designata da u guvernu.

Print Friendly, PDF è Email

U guvernu di u Giappone hà annunziatu oghje chì un omu in i so 30 anni, chì hà pruvatu pusitivu per coronavirus à u Aeroportu Internaziunale di Narita, à a so ghjunta da a Namibia dumenica, era veramente infettatu da a temuta nova variante Omicron di u virus COVID-19.

Questu hè u primu casu cunfirmatu ufficialmente nantu à l'infezzione da a ceppa Omicron in u paese.

Sicondu i funzionari di u ministeru di a salute, l'omu ùn avia micca sintomi quandu si trovava Aeroportu Internaziunale di Narita ma hà sviluppatu una febbre u luni, mentre chì dui membri di a famiglia chì viaghjanu cun ellu anu pruvatu negativu è sò in quarantena in un stabilimentu designatu da u guvernu.

giapponese U Primu Ministru Fumio Kishida hà scontru cù i membri di u cabinet, cumpresu u Ministru di a Salute, Shigeyuki Goto, per discutiri cumu u guvernu risponderà à a rilevazione di a cepa Omicron in Giappone, chì hà vistu un calatu in i casi COVID-19.

Aieri, Kishida hà annunziatu chì u guvernu in principiu pruibisce l'ingressu di tutti i stranieri. Hà prumessu di agisce rapidamente nantu à e preoccupazioni annantu à a nova variante Omicron di COVID-19.

A pruibizione di l'arrivati ​​stranieri hà iniziatu marti è durà per circa un mese, durante u quale i citadini giapponesi è i stranieri cù statutu di residente chì tornanu da e zone à risicu altu sò tenuti à mette in quarantena finu à 10 ghjorni in una facilità designata da u guvernu.

Giappone hà digià pigliatu misure cusì più strette nantu à e persone chì sò state recentemente in qualsiasi di i nove paesi africani - Botswana, Eswatini, Lesotho, Malawi, Mozambique, Namibia, Sudafrica, Zambia è Zimbabwe.

U Giappone sospenderà ancu l'allentamentu recente di e restrizioni d'ingressu à partesi di l'8 di nuvembre, chì hà permessu à i viaghjatori d'affari vaccinati di avè un periodu di quarantena più brevi è hà cuminciatu à accettà l'applicazioni di ingressu da i studienti è i stagisti tecnichi à a cundizione chì a so urganizazione ospitante accunsente à piglià a rispunsabilità di monitorà u so muvimentu.

A partesi di u marcuri, u paese hà ancu stabilitu u so massimu di ogni ghjornu per arrivi à 3,500, da 5,000. I citadini giapponesi di ritornu è i residenti stranieri seranu tenuti à isolà per duie settimane, indipendentemente da esse cumplettamente vaccinati.

Ieri, 82 novi casi cunfirmati di COVID-19 sò stati registrati in tuttu u Giappone, una cifra bassa hè prubabilmente u risultatu di una calata di teste durante u weekend. L'onda precedente di infezioni causate da a variante Delta in l'estiu hà vistu un piccu à più di 25,000 casi ogni ghjornu.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.

Lascia un Comment