Cunsigliu di u Turismu Africanu Corsica SCIACCA Aviation Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Attualità in Francia Attualità di u Guvernu Health News Ospitalità Hotels & Resorts Attualità in Mauritius News populu Ricustruisce Resort Responsibili Securità Shopping Tourism Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju

A Francia mette Mauritius nantu à a so nova lista "scarlata".

A Francia mette Mauritius nantu à a so nova lista "scarlata".
A Francia mette Mauritius nantu à a so nova lista "scarlata".
scrittu da santu Harry Johnson

L'industria turistica di l'Ile Maurice ricunnosce a decisione di u guvernu francese di mette l'Ile Maurice nantu à a so nova lista "ecarlata" in una basa temporale, inseme cù nove altri paesi in Africa Australe.  

Print Friendly, PDF è Email

U Cumitatu di u Settore Turisticu Publicu è Privatu di Mauritius hà publicatu oghje a seguente dichjarazione cumuna:

L'industria turistica di Mauritius ricunnosce a decisione di u guvernu francese di mette Mauritius nantu à a so nova lista "scarlata" in una basa tempurale, cù novi altri paesi in L'Africa di u Sud.  

Sta decisione vene in un momentu assai disgraziatu per u settore turisticu maurizianu, dui mesi dopu l'apertura di e nostre fruntiere à i visitori stranieri vaccinati. A Francia essendu unu di i nostri principali mercati, simu attualmente misurà l'impattu chì sta decisione avarà in un mumentu chì e prenotazioni per a fine di l'annu eranu più promettenti.

Malgradu l'annunziu di u guvernu francese, Mauritius ferma una destinazione aperta è cuntinueremu à accoglie i visitori chì volenu scopre o ritruvà a nostra isula, in cunfurmità cù i prutokolli sanitari attualmente in vigore. L'operatori di u turismu cuntinueghjanu à fà ogni sforzu per assicurà a sicurità di i so impiegati è i visitori. 

L'autorità lucali sò in cuntattu cù l'autorità francesi pertinenti. Inoltre, i rapprisentanti di u cumitatu cumunitariu di u turismu publicu / privatu anu digià dumandatu una riunione ufficiale cù l'Ambasciadore di Francia, Son Eccellenza Florence Caussé-Tissier. Seguiranu riunioni ufficiali cù altri rapprisentanti diplomatici.

Cum'è un ricordu, a priorità di u Guvernu di Mauritius hè sempre stata per prutege a salute di i Mauritiani, i residenti è i visitori di l'isula. In risposta à a scuperta di a variante Omicron Mauritius hà sospesu e cunnessione aeree cù una quantità di paesi.

Mauritius hè assai ben prutettu contr'à l'importazione di COVID-19. I nostri protokolli di salute publica sò largamente cunsiderati cum'è e migliori pratiche, è avemu un tassu di vaccinazione estremamente altu, cù più di 89 per centu di a pupulazione adulta digià vaccinata. L'impiegati di u turismu sò stati prioritari per a vaccinazione, chì significa chì i visitatori sò accolti è serviti solu da u persunale vaccinatu.

L'industria turistica cuntinueghja à sustene u prugramma di vaccinazione naziunale, chì hè stata recentemente intensificata cù l'inclusione di i ghjovani sottu à l'età di 18 anni, è ancu l'intruduzioni di u terzu prugramma di rinfurzà di dosi, chì hà digià benefiziu più di 100,000 XNUMX Mauritians. 

A famiglia turistica mauriziana ferma unita di fronte à sta nova sfida. Chjamemu u guvernu francesu à rivisà u più prestu sta decisione per minimizzà l’impattu nant’à una industria da a quale dipende più di 150,000 XNUMX parsoni, è chì si rimette solu in piedi.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.

Lascia un Comment