Cunsigliu di u Turismu Africanu Corsica SCIACCA Aviation Ultime nutizie europee Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Attualità di u Guvernu Health News News Attualità in Nigeria populu Responsibili Securità Tourism Trasporti Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju Trending Now Notizie d'ultime UK

L'apartheid di viaghju: a Nigeria cundanna e novi restrizioni di u Regnu Unitu

A Nigeria cundanna e restrizioni di u Regnu Unitu cum'è un novu "apartheid di viaghju"
U rapprisentante di Nigeria in u Regnu Unitu, Sarafa Tunji Isola
scrittu da santu Harry Johnson

A decisione di a Gran Bretagna di impone restrizioni à a Nigeria hè stata annunziata u sabbatu, cù u guvernu britannicu citendu cumu a "vasta maiurità" di i casi Omicron in Gran Bretagna sò stati ligati à "viaghji d'oltremare da Sudafrica è Nigeria".

Print Friendly, PDF è Email

Nigeria hè l'ultimu paese à esse aghjuntu à a "lista rossa" di viaghju di u Regnu Unitu oghje. A lista rossa significa chì l'unicu persone permessu di entre in u UK from them are UK or Irish nationals and residents. Anyone returning from red-list nations has to self-isolate for 10 days at their own expense in a government-approved hotel. All 11 states on the list located in Africa.

In l'intervista d'oghje à a BBC u luni, L'Altu Cummissariu di Nigeria à u Regnu Unitu hà denunziatu e restrizioni di viaghju in Gran Bretagna, promulgate per contru à a diffusione di a nova variante Omicron di u virus COVID-19.

Rappresentante di Nigeria in u Regnu Unitu, Sarafa Tunji Isola, hà cundannatu l'approcciu miratu pigliatu da u guvernu di u Regnu Unitu chì limita i viaghji da è da alcune nazioni africane, chjamendu un "apartheid di viaghju".

Great BritainA decisione di impone restrizioni à a Nigeria hè stata annunziata u sabbatu, cù u guvernu britannicu citendu cumu a "vasta maiurità" di i casi Omicron in Gran Bretagna sò stati ligati à "viaghji d'oltremare da Sudafrica è Nigeria".

Isola di Nigeria hè l'ultimu ufficiale stranieru à denuncià e restrizioni, cù u Sicritariu Generale di l'ONU Antonio Guterres chì hà ancu utilizatu u terminu "apartheid di viaghju" a settimana passata mentre parlava à i ghjurnalisti in New York. U capu di l'ONU hà dichjaratu chì e restrizioni di viaghju, cum'è quelle imposte da u UK, sò "micca solu assai ingiusti è punitivi", ma sò in ultimamente "inefficaci".

U presidente di Ghana, Nana Akufo-Addo, hà ancu criticatu i paesi per impone restrizioni à e nazioni africane, chjamendu e misure "strumenti di cuntrollu di l'immigrazione".

U ministru britannicu Kit Malthouse hà refutatu l'allegazione, dicendu chì l'usu di a frasa "apartheid di viaghju" hè "una lingua assai sfurtunata". Difendendu e restrizioni, hà sustinutu chì sò utili à dà à i funzionari sanitari britannichi "un pocu di tempu" per "travaglià nantu à u virus è valutà quantu serà difficiule".

U Dipartimentu di a Salute è l'Assistenza Soziale di u Regnu Unitu hà ancu sustinutu e restrizioni, nutendu chì u guvernu continuarà à mantene u risicu potenziale postu da i singoli paesi è territorii sottumessi à rivisione in quantu à i livelli di precauzione necessarii.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginariu d'Europa. Gode ​​di scrive è di copre e nutizie.

Lascia un Comment