Guardian di u lussu talianu: Lust not Love

Antonino Laspina - Cummissariu cummerciale Italianu è Direttore Esecutivu per i Stati Uniti

Recentemente m'hà dumandatu ciò ch'e aghju da cumprà cù i mo vincitori di lotterie (sò esse cusì furtunatu) se l'immubiliare, i yachts è l'aviò ùn sò micca permessi. I mo pinsamenti si sò immediatamente rivolti à a moda italiana di lussu, l'attrezzi, i mobili è l'esperienze (cumpresu u vinu, l'alcooli è i viaghji).

Print Friendly, PDF è Email

L'Italia hè in capu di a linea in u campu altamente cumpetitivu di u lussu dopu avè natu i marchi è i diseggiani più attuali è cuntempuranei. I taliani sò creditu di furmà, furmà, prumove, è poi seducenu à cumprà i so beni è servizii di lussu. A produzzione è l'artigianalità italiana sò rispettate cum'è trà i più alti standard in u settore di moda / arredamentu / servizii è u marchio "Made in Italy" hè un riferimentu globale di qualità è distinzione.

Lussu hè

Lussu, per definizione, uguali LUST, urigginatu da e parolle latine LUXURIA (eccessu), è LUXUS (extravaganza), diventendu LUSSU in francese. In i tempi elisabettiani, l'idea di lussu era assuciata à l'adulteriu, morphing per significà opulenza o splendore.

In i seculi precedenti, u lussu era di l'artighjanu è di pussede cose chì ùn sò micca dispunibili per l'altri. Qualchidunu di questu hè cambiatu cù l'aumentu di a produzzione di massa, a globalizazione di l'affari, è l'accessu in u mondu à quasi tuttu è tuttu.

Ùn hè micca tuttu u lussu hè creatu uguale

Ciò chì EXACTAMENTE hè u lussu è ciò chì face lussu talianu e marche stanu a testa è i tacchi stiletto sopra à l'altri paesi è marche quandu si tratta di idee, disinni, esicuzzioni, compra è usu? Hè a qualità di i materiali? U disignu? U prezzu ? A dispunibilità o scarsità di a marca ?         

In u Principiu

U cuncettu di lussu principia cù l'idea di l'exclusività, a cunniscenza è / o u sensu chì micca tutti avè accessu à u pruduttu / sperienza chì a marca vende. Da induve venenu sti idee ? Di solitu, sò sparked through the prisma di qualità, cunfortu, eleganza è evoluzione cum'è i cunsumatori in u mondu cercanu d'acquistà (è spessu cullà) beni identificati cum'è lussu.

Cumminazione di Avvenimenti

Ciò chì hè u lussu oghje hè diversu da ciò chì era decennii fà. A ricerca hà determinatu chì a globalizazione, l'Internet, a tecnulugia digitale è l'esperienze di vita anu allargatu a percepzione di a qualità è l'esclusività, attualmente definite da l'aspirazioni è i stili di vita chì anu mudificatu à traversu i decennii.

A ricerca trova ancu chì i cunsumatori high-end di lussu acquistanu marchi / prudutti / servizii per diferenze da l'altri; in ogni modu, l'acquisti di lussu cuntempuranei ùn sò micca necessariamente o interamente basati nantu à u prezzu, è i diritti di vantaghju ùn ponu micca focu annantu à i soldi cum'è "stand alone". Quandu sò interrugati nantu à a so motivazione per cumprà, certi cumpratori affluenti ùn anu micca pensatu chì l'esperienze di viaghju più degne eranu i più caru; a so idea di viaghju di lussu includenu attributi / dimensioni oltre (o accantu) à u prezzu. I marchi di l'alberghi di lussu chì miranu à i cunsumatori di lussu trovanu chì i so invitati valorenu a diversità, l'inclusività, a creatività è l'apertura - cercandu un sensu di scopu sustinutu da a marca.

Autoattualizazione

U cambiamentu hè da a satisfaczione esterna à interna. Alti guadagni (HENRY - high income not rich yet) cercanu sperienze chì l'aiutanu à amparà, diferenzianu, sprimenu quale sò, è anu un scopu al di là di coccole è cunsulazione. U lussu si move da l'acquistu o lochi per visità, à più nantu à quale volenu esse è / o diventà.

Lussu. La Via Italiana

L'imprese italiane chì cuncepiscenu è produci beni di lussu guidanu u mondu. L'Italia hè u quartu in u mercatu di l'articuli di lussu persunale, dopu à i Stati Uniti, a Cina è u Giappone. A Fundazione Altagamma di Milano (rapportu 2020), hà determinatu chì l'industria di i beni di lussu vale circa 115 miliardi d'euros (130.3 miliardi $). L'etichetta "Made in Italy" valeva $ 2,110 miliardi (2019) secondu u rapportu annuale produttu da Brand Finance, facendu l'Italia 10u in u mondu per u valore di a marca naziunale più riesciuta è prufittuosa. In Italia, l'industria di a moda sola hè valutata à quasi 20 miliardi $ è l'Italia hè u capu internaziunale in u settore di a pelle (dapoi l'anni 1500) chì rapprisenta u 65 per centu di a produzzione europea di pelle, è u 22 per centu di a produzzione mundiale.

I pruduttori italiani chì sustenenu i più grandi marchi di lussu d'Italia (vale à dì, Gucci, Prada è Giorgio Armani) sò stati custretti à chjude per via di a pandemia è l'ordine hè cascatu in u mondu. Sta situazione hè stata cumplicata da i ritardi in i pagamenti di u guvernu di a securità suciale statale, è i prestiti sustinuti da u guvernu, risiendu a produzzione di 40 per centu di i beni di lussu globale.

Ùn ci deve esse stupitu di sapè chì parechje marche icòniche italiane ùn sò più cuntrullate da i taliani. U Studiu di l'Area di Mediobanca annu raporta chì quant'è 40 per centu di i principali marchi di moda italiani sò pussede da imprese straniere. Di e 163 cumpagnie chì cuntanu un ingressu annu di più di 100 milioni di $ US, 66 appartenenu à imprese straniere, 26 appartenenu à investitori francesi, 6 à i britannichi, 6 à l'Americani è 6 à e cumpagnie svizzere.

Versace hè statu vindutu à Michael Kors, Gucci, Bottega Veneta, è Pomellato appartene à u gruppu francese Kering; Pucci, Fendi è Bulgari, appartenenu à u gruppu francese LVMH; Giorgio Armani, Dolce & Gabbana, OVS, Benetton, Max Mara, Salvatore Ferragamo è Prada cuntinueghjanu à esse l'imprese più prufittuali chì fermanu sottu a pruprietà diretta italiana.

Etro hà recentemente vendutu una participazione di 60 per centu à u gruppu di private equity cuntrullatu da LVMH L Catterton è sarà prestu guidatu da un novu CEO, Fabrizio Cardinali, attualmente Chief Operating Officer di Dolce & Gabbana. A famiglia Etro hè diventata un azionista minoritariu è u futuru di sta marca, cunnisciuta per i so tessili paisley, hè incerta. Certi marchi di lussu cuntinueghjanu à confià in Cina (esclusivamente), è questu pò esse un sbagliu.

In dicembre 2015, Fendi hà allargatu a so portata è hà apertu Private Suites, un hotel cù 7 camere. Stu prughjettu face parte di un prucessu evolutivu per questa sucietà emblematica chì hà iniziatu cum'è una borsa, è una tenda di pelliccia in Roma in u 1925, è avà furnisce vestiti per l'omi, e donne è i zitelli da a testa à i pedi. A marca hè dinù trovu nant'à timepieces, è ancu una linea Casa di arredamenti casa, è accessori.

Palazzo Versace hè statu introduttu nantu à a Gold Coast di l'Australia (2000) è prumuvutu cum'è "u primu hotel di marca di moda in u mondu". Questu pò esse micca fattu in fattu, postu chì a famiglia Ferragamo (proprietà in Firenze, Roma è a campagna toscana) hè operativa da più di 20 anni. L'Armani Hotel Dubai hà apertu in u 2010 in Burj Khalifa, l'edificiu più altu di u pianeta. In u 2011, Armani hà apertu un locu di Milano chì domina un bloccu tutale di a cità. Bulgari hà apertu un hotel in u 2004 è u gioielliere talianu si stende à Londra è Bali cù piani per apre pruprietà in Shanghai, Pechino è Dubai. Hè interessante per nutà chì l'espansione di una marca ùn hè micca sempre successu; l'Hotel Missoni Edinburgh è a Maison Moschino in Milanu apertu in 2009 è 2010, chjusu in 2014 è 2015.

Chì Fà

U sistema ecunomicu talianu hè basatu annantu à u 93-94 per centu di e corporazioni chjuche è mediu. In u 2019, l'industria di a moda italiana valeva 1.3 per centu di tuttu u PIB naziunale è a crescita hè stata malgradu l'altri sfidi ecunomichi in u paese. Un aumentu di e prumuzioni internaziunali di l'Italia cum'è destinazione turistica è u nucleu di a fabricazione di lussu aiuterebbe à rinfurzà l'ecunumia postu chì i prudutti "Made in Italy" custituiscenu finu à u 60 per centu di a spesa turistica tutale.

I marchi di moda italiani cercanu di espansione i mercati, prumove i marchi cum'è "globali" in Asia, i Stati Uniti è l'Europa. E marche di famiglia chì sò sempre indipindenti cercanu investitori per cumpete è cresce. Investitori di capitali privati, ricunnoscendu u valore durabile di u disignu è a fabricazione italiana, cercanu novi opportunità. Hè prubabile chì u fattu à l'ordine per i clienti selezziunati ricuperà più veloce di u lussu generale per una spesa più grande richiede un aghjustamentu psicologicu.

A migliione digitale hè un'altra opportunità per e marche chì cercanu a sopravvivenza è a crescita, ma ùn hè micca un slam / dunk postu chì i marchi di lussu anu da rinunzià à e so certezze, e zone di cunfortu è u so mudellu di cummerciale cù a so mancanza d'interessu per l'innuvazione, a pendenza per e torri d'avorio, è giardini secreti, mudellu di cummerciale cuncentratu in maschile è l'approcciu rigidu di quelli chì anu vintu trofei in u passatu. U percorsu di a tecnulugia hè di a necessità di multitask, incuragisce è prumove diversi punti di vista, mentre chì integra l'imprese in linea è offline.

Regia di Lussu Italianu

Sè vo site una piccula è media impresa italiana è interessatu à entre in u mercatu USA, u one-stop shop hè l'Agenzia Italiana di u Cummerciu (ITA) chì travaglia in cuuperazione cù u Ministeru di l'Affari Esteri è u Sviluppu Economicu. A sede in Roma, unu di i so numerosi ruoli hè di assicurà l'Investimentu Stranieru Direttu in Italia è di aumentà / rinfurzà a cuscenza di l'imprese italiane è u so ambiente regulatori. L'agenzia principia in u 1926 è pò esse u più anticu dipartimentu di u guvernu incaricatu di prumove u cummerciu ecunomicu.

Calchì volta l'imprendituri italiani ignoranu u mercatu di i Stati Uniti perchè hè duminatu da e grande marche italiane è pò esse sfida à truvà partenarii di joint venture cusì ITA facilita e riunioni sia virtualmente sia in persona. Più recentemente, ITA, (finanziatu in parte da una borsa di u guvernu talianu), hà lanciatu una piattaforma web cunnisciuta cum'è EXTRAITASTYLE (Stile Italianu Straordinariu) cù l'obiettivu di aiutà l'imprenditori italiani à cresce a so presenza in i Stati Uniti.

ITA offre ancu corsi di furmazione per cumpagnie novi à e piattaforme internaziunali cumprese Amazon, Alibaba è WeChat. Inoltre, l'agenzia sustene a distribuzione per i grandi magazzini per i prudutti chì varienu da a moda à l'alimentariu.

Dirige l'operazione in New York dapoi u 2019 hè Antonino Laspina. Quandu aghju scontru cun ellu in u so uffiziu di Manhattan (inturniatu da stupendu mobili in pelle italiana è attrezzi) era chjaru chì Laspina hè assai còmode di rapprisintà i prudutti di lussu italiani. Natu in Sicilia, si laureò cun lode in scienze pulitiche, cummerciu esteru è gestione di l'esportazioni. Hà studiatu ancu diplomazia à a Società Italiana per l'Organizazioni Internaziunali (SIOI). S'hè unitu à l'Agenzia di Cummerciu Italiana in u 1981 è hè statu mandatu in Asia, cumprese Seoul, Kuala Lumpur, Taipei è Pechino.

In u 2007, Laspina hè statu chjamatu unu di i "10 Greatest International Friends of Chinese Fashion" da u cumitatu d'urganizazione di a China Fashion Week. Stu successu eccezziunale hè statu seguitu rapidamente da u sviluppu di a Fundazione Prospero Intorcetta, da quale hè statu elettu presidente. A fundazione hè dedicata à u Ghjesuita sicilianu chì hà campatu in Cina in u XVIImu seculu è hà traduttu assai pezzi di l'opara di Confucius in latinu per a prima volta. In u 17, Laspina hè diventatu membru di u Cunsigliu di Amministrazione di l'Università di Kore, Enna, Italia.

Dapoi u 2015, Laspina hà cuncintratu nantu à l'innuvazione di servizii à dumanda per u sviluppu di l'affari internaziunali cumpresi marketing, è furmazione. Hè membru di u Gruppu di i Ghjovani Leaders (Consigliu Italia-Stati Uniti d'America (1998).

Per infurmazione supplementaria: ghiaccio.it, extraitastyle.com, italist.com/us.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related

Doppu l'autore

Dr. Elinor Garely - speciale per eTN è editore in capu, wine.travel

Lascia un Comment