FAA: Solu u 45% di a flotta cummerciale di i Stati Uniti pò sustene 5G

FAA: Solu u 45% di a flotta cummerciale di i Stati Uniti pò sustene 5G
FAA: Solu u 45% di a flotta cummerciale di i Stati Uniti pò sustene 5G
scrittu da santu Harry Johnson

AT&T è Verizon chì sò daretu à u sviluppu di e rete wireless 5G in i Stati Uniti accunsenu à ritardà u so rollout finu à u 19 di ghjennaghju è creà zoni buffer intornu à 50 aeroporti per riduce i risichi di interferenza.

Print Friendly, PDF è Email

I Stati Uniti Amministrazione Federale di Aviazione (FAA) determinatu ieri chì mudelli di radio altimeter ponu esse potenzialmente utilizati per sbarchi à bassa visibilità in casu di interferenza in banda C 5G, sguassendu circa 45% di a flotta cummerciale di i Stati Uniti per l'atterrissimu di bassa visibilità à pocu più di a mità di l'aeroporti.

lu Faa I risultati aprenu piste in 48 di i 88 aeroporti più affettati da 5G per una quantità di mudelli di aerei, cumprese Boeing 737, 747, 757, 767, è MD-10/-11 è Airbus A310, A319, A320, A321, A330 è A350.

Questi aerei seranu permessi di sbarcà in l'aeroporti elencati da u Faa ancu in cundizioni di poca visibilità. L'aeroporti restanti sò sempre cunsiderati troppu affettati da e frequenze 5G è apparentemente seranu aperti per l'atterrissimu solu in u bonu tempu.

"I passageri anu da verificà cù e so compagnie aeree se u clima hè previstu in una destinazione induve l'interferenza 5G hè pussibule", Faa avvistatu.

L'agenzia hà ancu nutatu chì nimu di i 88 aeroporti affettati ùn saria statu dispunibule per l'atterrissimu durante e recenti cundizioni di bassa visibilità u 5 di ghjennaghju.

AT&T è Verizon chì sò daretu à u sviluppu di e rete wireless 5G in i Stati Uniti accunsenu à ritardà u so rollout finu à u 19 di ghjennaghju è creà zoni buffer intornu à 50 aeroporti per riduce i risichi di interferenza. I zoni di buffer sò stati particularmente creati in l'aeroporti di New York, Los Angeles, Chicago, Las Vegas, Minneapolis-Saint Paul, Detroit, Dallas, Filadelfia, Seattle è Miami.

Tuttavia, a lista di e piste appruvate ùn include micca assai aeroporti più grandi di i Stati Uniti. E compagnie aeree di passeggeri è di carichi di i Stati Uniti credenu ancu chì e misure pigliate finu à avà sò insufficienti.

A FAA hà manifestatu ripetutamente preoccupazioni annantu à a banda C 5G chì puderia disturbà i strumenti di l'aereo, cum'è l'altimetri radio. E preoccupazioni anu purtatu à e negoziazioni trà e cumpagnie di telecomunicazioni è i funzionari di u guvernu è anu vistu a data di lanciu 5G originale stabilita per dicembre hè stata posposta parechje volte.

E cumpagnie di telecomunicazioni anu ancu accunsentutu à mantene e so torri 5G offline intornu à decine di aeroporti per almenu altri sei mesi dopu u lanciu.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per più di 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginale di l'Europa. Li piace à scrive è copre a nutizia.

Lascia un Comment

eTurboNews | eTN