La Rumba Congolaise est inscrite au Patrimoine de l'UNESCO

A musica Rumba Congolese di l'Africa hè avà nantu à a lista di u patrimoniu culturale mundiale di l'umanità dopu chì l'Organizazione di l'Educazione, a Scientifica è a Cultura di e Nazioni Unite (UNESCO) hà ammissu a musica in a so ricunniscenza internaziunale.

Print Friendly, PDF è Email

L'agenzia culturale, educativa è scientifica di e Nazioni Unite UNESCO hà aghjustatu a rumba dance congolese à a so lista di u patrimoniu culturale immateriale.

Standing a musica di punta in Africa, a Rumba Congolese hè ricca di culture africane, patrimoniu è umanità; tuttu parla di l'Africa.  

In a so riunione recente per studià una sessanta applicazioni, u Cumitatu di l'UNESCO avia infine annunziatu chì a rumba Congolese hè stata ammessa in a so lista di u patrimoniu immateriale è di l'umanità dopu una dumanda di a Republica Democratica di u Congo (RDC) è u Congo Brazzaville.

A musica rumba tira a so origine in u vechju regnu di Kongo, induve si praticava un ballu chjamatu Nkumba. Avia guadagnatu u so status di patrimoniu per u so sonu unicu chì combina u tamburinu di l'Africani schiavi cù e melodie di i culunizatori spagnoli.

A musica rapprisenta una parte di l'identità di u populu Congolese è a so diaspora.

Duranti u cummerciu di schiavi, l'Africani purtonu a so cultura è a musica à i Stati Uniti d'America è l'America. Hanu fattu i so strumenti, rudimentari à l'iniziu, più sufisticati dopu, per dà nascita à u jazz è a Rumba.

A rumba in a so versione muderna hè centu anni, basata nantu à i poliritmi, tamburi è percussioni, chitarra è bassu, tutti riunendu culture, nustalgia, è sparte piacè.

A musica rumba hè marcata da a storia pulitica di u populu Congolese prima è dopu à l'indipendenza, poi diventò populari in tutta l'Africa à u sudu di u Sahara.

Al di là di a Republica Democràtica di u Congo è u Congo Brazzaville, Rumba occupa un postu prominente in u cuntinente africanu attraversu u patrimoniu suciale, puliticu è culturale chì precede l'indipendenza di e nazioni africane. 

A Republica Democràtica di u Congo è a Republica di u Congo avianu presentatu una offerta cumuna per a so rumba per riceve u status di patrimoniu per u so sonu unicu chì unisce u tamburinu di l'Africani schiavi cù e melodie di i culunizatori spagnoli.

L'UNESCO hà aghjustatu a musica Rumba Congolese à a so lista di u patrimoniu mundiale. A Republica Democràtica di u Congo è a Republica di u Congo avianu presentatu una offerta cumuna per a so Rumba per riceve u statutu di u Patrimoniu Mondiale, assai per u piacè di e persone in a Republica Democràtica di u Congo è u Congo-Brazzaville.

"A rumba hè aduprata per a celebrazione è u dolu, in spazii privati, publichi è religiosi", hà dettu a citazione di l'UNESCO. Descrivendu cum'è una parte essenziale è rappresentativa di l'identità di u populu Congolese è a so diaspora.

L'uffiziu di u presidente di a Republica Democràtica di u Congo Felix Tshisekedi hà dettu in un tweet chì "U presidente di a Republica accoglie cun gioia è fieru l'aghjunzione di Rumba Congolese à a lista di u patrimoniu culturale".

A ghjente di a RDC è di u Congo-Brazzaville hà dettu chì a danza Rumba persiste è sperendu chì a so aghjunta à a lista di l'UNESCO li darà una fama più grande ancu trà i Congolesi è l'Africa. 

A musica di rumba hè stata marcata da a storia pulitica di u Congo prima è dopu à l'indipendenza è hè avà prisente in tutti i zoni di a vita naziunale, Andre Yoka Lye, direttore di l'istitutu d'arti naziunale di a RDC in a capitale Kinshasa hà dettu.

A musica si basa nantu à a nostalgia, u scambiu culturale, a resistenza, a resilienza è a spartera di piacè attraversu u so codice di vestitu flamboyant, disse.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Apolinari Tairo - eTN Tanzania

Lascia un Comment