A nave di crociera ricusa di vultà in i Stati Uniti, cerca refuggiu in Bahamas

A nave di crociera ricusa di vultà in i Stati Uniti, cerca refuggiu in Bahamas
Sinfunia di Cristallu
scrittu da santu Harry Johnson

A cumpagnia madre di Crystal Symphony, Crystal Cruises, hà annunziatu prima a settimana passata chì avia sospesu l'operazioni è entrava in liquidazione.

Print Friendly, PDF è Email

Crociere in cristallo" A nave di crociera Crystal Symphony hà cambiatu bruscamente u corsu u sabbatu, in direzione di u Bahamas isula di Bimini invece di navigà à Miami, in Florida, dopu chì un ghjudice di i Stati Uniti hà urdinatu a so sequestra per 4.6 milioni di dollari in fattura di carburante impagatu.

A decisione di u ghjudice di i Stati Uniti hè ghjunta dopu chì una demanda hè stata presentata in un tribunale di Miami da Peninsula Petroleum Far East chì cercava l'azzione contr'à u bastimentu cum'è compensazione per i debiti impagati.

A causa pretende chì Crociere in cristallo è Star Cruises, chì charteru è gestitu Crystal Symphony, sò in violazione di u cuntrattu cù Peninsula Petroleum Far East, debite à a cumpagnia $ 4.6 milioni in fatture di carburante impagate.

Cumpagnia madre di Crystal Symphony, Crociere in cristallo, hà annunziatu prima a settimana passata chì avia suspesu l'operazioni è entrava in liquidazione.

"A sospensione di l'operazione darà à a squadra di gestione di Crystal l'uppurtunità di valutà u statu attuale di l'affari è esaminà diverse opzioni in avanti", Crystal Cruises hà dettu in una dichjarazione prima di inizià u prucessu di liquidazione.

Per sette centu passageri di Crystal Symphony, u so viaghju in Caraibi di 14 ghjorni hè ghjuntu à una fine inespettata è brusca durante u weekend, quandu u so battellu di crociera hà rifiutatu di vultà in i Stati Uniti, cerchendu rifuggiu in i Stati Uniti. Bahamas invece.

I passageri di Crystal Symphony sò stati purtati in ferry à Fort Lauderdale o aeroporti lucali dopu a diversione imprevista.

Crystal Cruises hà attualmente duie altre navi in ​​mezzu di viaghji, cù una chì finisce u so viaghju in Aruba u 30 di ghjennaghju è una altra in Argentina u 4 di ferraghju.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per più di 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginale di l'Europa. Li piace à scrive è copre a nutizia.

Lascia un Comment

eTurboNews | eTN