Turista Olandese arrestatu dopu avè fattu un salutu nazi in Auschwitz

Turista Olandese arrestatu dopu avè fattu un salutu nazi in Auschwitz
Turista Olandese arrestatu dopu avè fattu un salutu nazi in Auschwitz
scrittu da santu Harry Johnson

A turista faceva un salutu nazista mentre posava per una foto scattata da u so maritu fora di l'iconica porta "Arbeit macht frei" ("U travagliu libera") quandu hè stata arrestata.

Print Friendly, PDF è Email

Una turista olandese hè stata arrestata da a polizia lucale in a cità di Oswiecim in u sudu Pulonia dopu avè fattu un salutu nazi fora di l'anzianu nazi Campo di morte di Auschwitz-Birkenaul'entrata di.

Apparentemente, a turista faceva un salutu nazista mentre posava per una foto scattata da u so maritu fora di l'iconica porta "Arbeit macht frei" ("U travagliu libera") quandu hè stata arrestata.

In seguitu, u turistu hà dichjaratu culpèvule è hè statu multatu.

Sicondu u portavoce di a polizia regiunale, Bartosz Izdebski, a donna "spiegò chì era una burla stupida".

In u 2013, dui studienti turchi sò stati cundannati ognunu à sei mesi di prigiò, sospesi per trè anni, per avè fattu un salutu nazista fora di a porta principale di l'ex campu.

lu Auschwitz U cumplessu di u campu di sterminiu hè statu creatu da a Germania Nazista in occupazione Pulonia durante a Siconda Guerra Munniali.

Circa un milione di Ghjudei, 70,000 25,000 Polacchi è XNUMX XNUMX Zingari sò stati uccisi in Auschwitz, soprattuttu in e so camere di gas, secondu u Museu di l'olucaustu Yad Vashem, in Ghjerusalemme.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per più di 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginale di l'Europa. Li piace à scrive è copre a nutizia.

Lascia un Comment

eTurboNews | eTN