U guvernu australianu hà avà i copyright di a bandiera aborigena

U guvernu australianu hà avà i copyright di a bandiera aborigena
U guvernu australianu hà avà i copyright di a bandiera aborigena
scrittu da santu Harry Johnson

A campagna per "liberà" a bandiera aborigena hè stata lanciata dopu chì u publicu hà scupertu chì in 2018 a ditta WAM Clothing avia ottenutu diritti esclusivi per utilizà l'imaghjini in disinni di vestiti venduti in u mondu internaziunale.

Print Friendly, PDF è Email

A bandiera aborigena di l'Australia hè stata cuncepita da l'artista è attivista aborigenu Harold Thomas, un discendente di u populu Luritja di l'Australia Centrale, è hè stata aduttata cum'è bandiera ufficiale in u 1995.

Avà, pò esse usatu da qualcunu gratuitamente, dopu chì u guvernu in Canberra hà pagatu più di $ 14 milioni sottu un accordu cù u creatore di a bandiera.

U guvernu di l'Australia hà finalmente ghjuntu à un accordu di copyright cù u so creatore originale, finendu una longa è costosa battaglia annantu à u so disignu.

L'accordu hè a culminazione di una campagna "Free the Flag" per scioglie a complicata rete di accordi di licenza di copyright è mette in u duminiu publicu. U guvernu pagherà 20 milioni di dollari australiani (più di 14 milioni di $ US) di soldi di i contribuenti per ghjunghje stu scopu.

L'accordu include pagamenti à Thomas, chì hè avà in i so 70 anni, è estingue tutte e licenze esistenti. Mentre a Commonwealth pussede i diritti d'autore, l'artista mantene i diritti murali à u so travagliu. 

"In ghjunghje à questu accordu per risolve i prublemi di copyright, tutti l'Australiani ponu mostra è aduprà liberamente a bandiera per celebrà a cultura indigena", disse Ken Wyatt, ministru federale di u paese per l'Australiani Indigeni.

U primu ministru australianu Scott Morrison hà dettu chì l'accordu "prutegerà l'integrità di a bandiera aborigena, in linea cù i desideri di Harold Thomas". L'imaghjina serà trattata cum'è a bandiera naziunale, in u sensu chì qualcunu pò usà, ma deve fà di manera rispettuosa.

Thomas hà spressu a speranza chì l'accordu "furnisce cunsulazione à tutti l'aborigeni è l'Australiani per aduprà a bandiera, inalterata, orgogliu, è senza restrizioni".

A campagna per "liberà" a bandiera aborigena hè stata lanciata dopu chì u publicu hà scupertu chì in 2018 a ditta WAM Clothing avia ottenutu diritti esclusivi per utilizà l'imaghjini in disinni di vestiti venduti in u mondu internaziunale. U muvimentu di a basa hà guadagnatu trazione in 2020, guidatu da a militante Laura Thompson, chì hà sviluppatu u so slogan core. I sustenituri anu celebratu a so vittoria cambiendu u so hashtag in #FreedTheFlag.

A bandiera mostra duie strisce orizontali di neru è rossu, simbulizendu rispettivamente l'aborigeni di l'Australia è a terra intrinsecamente cunnessa cù l'abitanti nativi. À mezu à questu, un circhiu giallu significa u sole.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per più di 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginale di l'Europa. Li piace à scrive è copre a nutizia.

Lascia un Comment

eTurboNews | eTN