Estensioni di Visa Turistica in Tailanda sò avà limitate

scrittu da santu Juergen T Steinmetz

Ieri era l'ultimu ghjornu per i visitatori in Tailanda per dumandà una estensione di visa di 60 ghjorni per COVID-19
Era previstu di esse allargatu, ma l'immigrazione tailandese hà cunfirmatu u marcuri 26 di ghjennaghju chì l'estensioni di visa basate nantu à a discrezione di Covid sò avà limitate. Sempre eligibile sò stranieri chì sò entrati originariamente in u Regnu cù una visa turistica di 60 ghjorni, cuncessa da un postu diplomaticu tailandese à l'esteru, o cù esenzione di visa di 30 ghjorni stampata in l'aeroportu di Bangkok.

Detentori di visa non-immigrante di qualunque tipu ùn pò più allargari o rinnuvà u so sughjornu utilizendu a strada Covid.

Tuttavia, i stranieri ponu cuntinuà à ottene estensioni di sughjornu se elli qualificà sottu à e regule di quella visa non-immigrante. Per esempiu, i titulari di visa non-immigranti basati nantu à a ritirata ponu cuntinuà à ottene e so estensioni annuali sempre chì anu a documentazione bancaria o di l'ambasciata necessaria cum'è in u passatu.

lu ghjustificazione per a nova regula ligata à Covid hè chì a discrezione hè stata introdutta dui anni fà per allargà a sughjornu di "turisti" chì sò stati bloccati da a pandemia. E persone chì tenenu visa non-immigranti ùn sò più cunsiderate in vacanze.

I visitatori chì ùn ponu micca estenderà o rinnuvà e so visa in Tailanda sò datu 7 ghjorni per lascià u paese. L'estensioni Covid per i "turisti" sempre eligibili sò dispunibuli finu à u 25 di marzu di u 2022

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz hà travagliatu in continuu in l'industria di i viaghji è di u turismu dapoi l'adulescenza in Germania (1977).
Hà fundatu eTurboNews in u 1999 cum'è a prima newsletter in ligna per l'industria glubale di u turismu di viaghju.

Lascia un Comment

eTurboNews | eTN