Quattru di cinque americani pensanu chì u coronavirus hè per sempre

Quattru di cinque americani pensanu chì u coronavirus hè per sempre
Quattru di cinque americani pensanu chì u coronavirus hè per sempre
scrittu da santu Harry Johnson

L'individui vaccinati sò più probabili di piglià precauzioni cum'è maschera è evitendu a folla, cù u 73% chì dicenu chì "portanu spessu una maschera intornu à l'altri".

Print Friendly, PDF è Email

Sicondu l'ultima indagine realizata da l'Associated Press-NORC Center for Public Affairs Research, 83% di l'Americani indagati crede chì saranu "attaccati" cù u novu coronavirus "per sempre" o almenu per un periodu assai longu.

E risposti individuali à u sondaghju riflettevanu un sensu di rassegnazione è amparata impotenza.

A maiò parte di l'Americani intervistati anu rispostu in queste linee, dicendu chì cunsidereranu a pandemia "finita" quandu u virus hè mutatu in una "malattia lieve".

Solu u 15% di i rispondenti à u sondaghju crede chì u virus serà infine "eliminatu cum'è a polio". Un numeru crescente hà dettu chì sò più probabili di portà maschere è evitendu a folla in paragunà cù u mese passatu. I rispondenti anu citatu rapporti di un numeru crescente di casi è ospitalizazioni per spiegà a so nova prudenza.

Paradossalmente, l'individui vaccinati sò più probabili di piglià precauzioni cum'è maschera è evitendu a folla, cù u 73% chì dicenu chì "portanu spessu una maschera intornu à l'altri". Solu u 37% di i non vaccinati riportanu spessu maschere. Un numeru crescente di US i residenti evitanu ancu i viaghji micca essenziali, cù trè fora di cinque - un aumentu di 7% da u mese passatu - rappurtanu una avversione à a pratica.

Circa u 65% di tutti l'Americani interpellati indipendentemente da u rapportu di u statu di vaccinazione chì portanu maschere per a faccia intornu à l'altri, mentre chì u 64% dicenu chì evitanu grandi gruppi di persone - e duie cifre riflettendu un aumentu da u 57% chì hà dettu sì à e duie dumande u mese passatu.

Mentre i rapporti scientifichi iniziali nantu à u omicron A variante suggerì chì era precisamente a mutazione "leggera" - o almenu più ligera - chì l'Americani stavanu aspittendu, i guverni di u mondu anu cambiatu rapidamente a narrativa per riflette a necessità di più mandati, più colpi di rinfurzà, è più cuntrolli, è i livelli di paura generale anu avutu. criccatu in cunseguenza.

Quasi trè in cinque (59%) americani avà dicenu chì a vaccinazione hè essenziale per a participazione à l'attività publica, ancu s'è solu u 37% mantene a stessa credenza in quantu à i so figlioli.

 

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson hè statu l'editore di missione per eTurboNews per più di 20 anni. Vive in Honolulu, Hawaii, è hè uriginale di l'Europa. Li piace à scrive è copre a nutizia.

Lascia un Comment

eTurboNews | eTN