News

Santa Lucia accoglie i novi piani di volu di Caribbean Airlines

0a1_290
0a1_290
scrittu da santu Orsuvè

CASTRIES, Santa Lucia - U Guvernu di Santa Lucia accoglie cun piacè a nutizia di l'impegnu in espansione di Caribbean Airlines per serve u mercatu di viaghji intra-righjunali.

Print Friendly, PDF è Email

CASTRIES, Santa Lucia - U Guvernu di Santa Lucia accoglie cun piacè a nutizia di l'impegnu in espansione di Caribbean Airlines per serve u mercatu di viaghji intra-righjunali.

In risposta à i piani di a compagnia aerea Trinidad è Tobago per inizià un serviziu regiunale di viaghji aduprendu aerei ATR recentemente consegnati, u ministru di u Turismu è di l'Aviazione Civile, u senatore Allen Chastanet hà dettu chì Santa Lucia è i so vicini devenu prufittà assai di stu novu sviluppu.

"Durante l'ultimi trè anni, avemu investitu risorse di marketing significative in tutti i nostri principali mercati, ma u mercatu intra-caraibicu ùn hà micca tenutu u ritmu di a crescita record chì avemu sperimentatu in i Stati Uniti è in Canada per esempiu", hà spiegatu u senatore Chastanet, attribuendu e profonde calate in l'imprese regiunali à prezzi elevati, capacità di sede limitata è cambiamenti di calendariu imprevedibili.

"Semu impegnati à accoglie u più grande numeru di cumpagnie aeree à a destinazione pussibule perchè induve avemu aumentatu a capacità di i posti, avemu vistu tariffu competitivi, forte dumanda è crescita", hà aghjustatu u ministru, annunzendu chì e discussioni cù Caribbean Airlines ricumincieranu u più prestu.

"Avemu statu in discussioni cù Caribbean Airlines per parechji anni è eramu una di e prime destinazioni à fà li sapè chì simu ansiosi per elli di ricumincià i servizii à Santa Lucia", aghjusta u Senatore. Ellu hà dettu chì Trinidad hè un mercatu impurtante per Santa Lucia è l'Aeroportu Internaziunale di Piarco un centru strategicu per e cunnessioni da e per l'America Latina.

U senatore Chastanet hà dettu chì u Primu Ministru di Santa Lucia è u so cabinet anu abbracciatu l'Accordu Multilaterale di i Servizii Aerei CARICOM è anu travagliatu diligentemente per ottene CARICOM Airways, un trasportatore basatu in Suriname, da a terra in Santa Lucia. "Avemu una longa storia di abbraccià i trasportatori di a regione", hà dettu, ricurdendu chì sia BWIA sia Air Jamaica sò stati designati purtatori di bandiera di Santa Lucia in l'anni passati per serviziu megliu rispettivamente à i mercati di u RU è di i SU. "Avemu ricivutu dinò sta designazione à CARICOM Airways dinò."

Saint Lucia, chì hà registratu l'annu passatu record d'arrivi è entrate di turismu, istituisce l'Aeroportu Internaziunale di Hewanorra in u sudu di l'isula cum'è un grande hub caraibicu per furnisce cunnessioni da e da e so isule sorelle di Grenada, San Vincenziu, Martinica è Dominica, datu a forza di i servizii pianificati senza scali per l'isula da New York, Miami, Atlanta, Toronto, Londra, è più recentemente Parigi è Francoforte.

U Guvernu hà ancu migliuratu e pulitiche di transitu per permette à chiunque transita di Santa Lucia in 24 ore di fà lu senza pagà tasse di partenza o tasse in transitu.

U Senatore hà divulgatu chì, in più di Caribbean Airlines è CARICOM Airways, u Guvernu hè in negoziazione cù American Eagle per inizià i servizii trà Barbados è Santa Lucia. "Simu entusiasti di e pussibilità future", hà dettu u senatore Chastanet, chì hà ancu fattu capì chì a ripresa di u serviziu hub Air Jamaica trà Montego Bay è l'isula era ancu interessante per u Guvernu di Santa Lucia.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.