Attualità Guam News

Guam sustene l'Ordine Esecutivu di u presidente Obama per migliurà i viaghji è u turismu

guam_11
guam_11
scrittu da santu Orsuvè

TUMON, Guam - In una prima per i Stati Uniti, u presidente Barack Obama hà annunziatu oghje una strategia naziunale nantu à i viaghji è u turismu per rinfurzà i viaghji in i Stati Uniti.

Print Friendly, PDF è Email

TUMON, Guam - In una prima per i Stati Uniti, u presidente Barack Obama hà annunziatu oghje una strategia naziunale nantu à i viaghji è u turismu per rinfurzà i viaghji in i Stati Uniti. L'industria di i viaghji di i Stati Uniti hè una pietra angulare di l'ecunumia di i Stati Uniti, chì raprisenta 1.8 trilioni di pruduzzioni ecunomiche è sustene 14 milioni di impieghi americani.

"Semu cuntenti di sta nutizia da Washington, DC", u direttore generale di GVB, Joann Camacho, hà dettu: "U presidente Obama cunnosce l'impurtanza di i viaghji è di u turismu per l'ecunumia di a nostra nazione, è ricunnosce u rolu chì sta industria pò ghjucà per stimulare a crescita economica, l'occupazione, è aumentate opportunità per tuttu u nostru populu. Stu novu sustegnu di a so amministrazione ci aiuterà mentre continuemu à travaglià cù u guvernatore Calvo, a deputata Bordallo, a 31esima legislatura di Guam, è i nostri attori di l'industria per uttene una rinuncia di visa per a Cina per Guam. "

Sicondu una dichjarazione di a Casa Bianca, l'annunziu d'oghje chjama à una strategia naziunale per fà di i Stati Uniti a prima destinazione di viaghju è di turismu di u mondu, in u quadru di un sforzu cumpletu per stimulare a creazione d'impieghi. U numeru di viaghjatori di economie emergenti cù classi medie crescenti - cume a Cina, u Brasile è l'India - hè previstu di cresce da 135 per centu, 274 per centu è 50 per centu, rispettivamente, da 2016 paragunatu à u 2010.

L'Organizazione di u Viaghju Mundiale di l'ONU (UNWTO) hà stimatu ogni annu 50 milioni di viaghjatori in andata da a Cina continentale. À l'annu 2020, u numeru hè stimatu di aumentà à 100 milioni.

Camacho hà aghjustatu: "A Cina presenta una opportunità unica per allargà è diversificà a nostra basa turistica. Se Guam avia da uttene una quota di mercato di 1 per centu di 100 milioni di viaghjatori à l'annu, questu equivale à 1 milione d'arrivi supplementari in Guam è un supplementu di 5 miliardi di dollari di dollari in supportu ecunomicu chì furnisce migliaia di posti di travagliu addiziunali per i nostri abitanti lucali. "

U presidente Obama firmerà ancu un Ordine Esecutivu è incaricherà parechje agenzie di u guvernu di participà à sforzi è à nuove iniziative per aumentà significativamente i viaghji. Alcune di e iniziative includenu: un novu prugramma pilotu è cambiamentu di regula per l'elaborazione di i visa in Cina è in Brasile, una regula finale per espansione è rende u prugramma Global Entry permanente, nominà novi membri in u Cunsigliu Consultivu di u Viaghju è u Turismu di i Stati Uniti, è a Nomina di Taiwan à u Programma di Visa Waiver.

"Questa hè a prima volta chì u nostru paese hà una strategia naziunale è stabilisce obiettivi per a quantità di visitatori chì vulemu accoglie in u nostru paese. U mumentu di l'annunziu di u presidente ùn puderia micca esse megliu. U viaghju hè un'industria essenziale per a nostra nazione è una questione bipartiziana chì pò unisce u nostru paese è rialzà ci in avanti. Non solu questu aumenterà u trafficu versu e meravigliose destinazioni è attrazioni di l'America, ma guasi a metà di i viaghjatori venenu à participà à cunferenze è salone ", hà dettu Roger Dow, presidente è CEO di l'Associazione di viaghji di i Stati Uniti," U presidente hà presentatu a so visione, è l'industria di i viaghji hè pronta à sente a chjamata. US Travel aspetta cun impazienza u travagliu cù l'amministrazione per migliurà l'ecunumia di l'America è creà più impieghi americani ".

GVB hà assuciatu cù l'Associazione di Viaghju di i Stati Uniti per aumentà i viaghji in e in i Stati Uniti. Tra l'ubbiettivi di US Travel per u 2012 seranu per u guvernu di i SU di seguità azzioni concrete per aumentà i viaghji internaziunali, i viaghji d'affari, a participazione à riunioni è cunvenzioni, è viaghji di piacè in tutta l'America. E pulitiche US Travel campiuneranu includendu l'espansione di u Visa Waiver Program in Brasile, Argentina è Cile; ulteriori miglioramenti à u nostru prucessu d'entrata per invitati internaziunali; simplificà l'esperienza TSA per viaghjatori di fiducia; è custruisce un sistema di aviazione chì incuragisce un viaghju aereu maiò.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

Redattore in capu hè Linda Hohnholz.