L'inchiesta di fallimentu di Alitalia-Etihad hè chjusa: 21 suspettati

L'inchiesta di fallimentu di Alitalia-Etihad hè chjusa: 21 suspettati
L'inchiesta di fallimentu di Alitalia Etihad hè chjusa

U procuratore publicu in Civitavecchi, in Italia, hà chjosu l'inchiesta di fallimentu Alitalia-Etihad in u Alitalia crack by contestando, per diverse ragioni, i crimini di fallimentu fraudulent aggravatu, false cumunicazioni corporative, ostaculu à e funzioni di surviglianza, è falsi atti publichi à 21 suspettati eccellenti: top management, membri di u Cunsigliu di Amministrazione, cummissari, è cunsultanti chì sopra u corsu di quasi 3 anni, da u 2014 à u ferraghju 2017, si sò turnati à u timone di u .

À u prucessu eranu l'ex Silvano Cassano, CEO di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo; Cramer Ball, u CEO di Alitalia; James Hogan, anzianu presidente è CEO di Etihad, è parechji dirigenti è membri di u Cunsigliu è di u cunsigliu di revisori statutarii.

I suspettati

In u Investigazione di fallimentu Alitalia-Etihad hè ancu l'attuale CEO di Unicredit (banca) Jean Pierre Mustier, u vicepresidente di Confindustria Antonella Mansi, è l'anzianu cumissariu di Alitalia è liquidatore di Air Italy, Enrico Laghi.

In u procedimentu - in più di i nomi digià cunnisciuti di Montezemolo, Ball è Hogan - a sucietà Alitalia Sai hè ancu investigata per a responsabilità amministrativa di e entità.

Le Procureur de Civitavecchia a notifié l'acte à: Silvano Cassano, Luca Cordero di Montezemolo, Mark Ball Cramer, Duncan Naysmith, Reginald James Hogan, Carlo Rosati, Claudio De Cicco, Matteo Mancinelli, Paolo Merighi, Corrado Gatti, Alessandro Cortesi, Roberto Colaninno, Denis James Rigney, Jean Pierre Mustier, Giovanni Bisignani, Andrea Paolo Colombo, Antonella Mansi, Enrico Laghi, Domenico Falcone, John Charles Shepley è Giancarlo Schisano.

Sicondu i magistrati è investigatori di u Dipartimentu di Pulizia di a Guardia di Finanza, i 3, cù 16 altri suspettati, seranu rispunsevuli di u fallimentu di Alitalia perchè "cù azzioni esecutive multiple di u listessu cuncepimentu criminale" avarianu commessu una serie di falsificazioni in l'appruvazioni di equilibriu.

Ma in l'abissu di i conti Alitalia, secondu i magistrati, ùn ci era micca solu questu. I 3 AD Cassano, Montezemolo è Ball, cù u CFO Duncan Naysmith, averianu "distrattu è dissipatu" altri 600,000 euro per eventi corporativi per e spese chì sò state inizialmente fatte da Etihad ma chì eranu allora "indebitamente caricate" à Alitalia.

L'ipotesi di crimine, per vari motivi, sò fallimentu fraudulente aggravatu, falsi cumunicazioni aziendali è ostaculi à e funzioni di supervisione.

A nutizia ampiamente diffusa da i principali ghjurnali italiani ùn hà micca influenzatu l'opinione pulitica italiana chì persevera in u so travagliu per salvà un trasportatore aereu chì hè sempre statu purtatu da i contribuenti italiani destinati à cuntribuisce à u so mantenimentu se l'investitori interessati à questu ùn sò micca truvati.

Print Friendly, PDF è Email