L'Hotel Barbizon di New York era Una volta solu per e Donne

L'Hotel Barbizon di New York era Una volta solu per e Donne
L'Hotel Barbizon di New York era Una volta solu per e Donne

L'Hotel Barbizon per e Donne hè statu custruitu in u 1927 cum'è un hotel residenziale è una casa club per e donne single chì sò venute in New York per opportunità prufessiunali. Cuncepitu da i prominenti architetti alberghieri Murgatroyd & Ogden, u Barbizon Hotel di u 23u pianu hè un eccellente esempiu di l'appartamentu hotel di l'anni 1920 è si distingue per a so qualità di cuncepimentu. U cuncepimentu di Barbizon riflette l'influenza di l'immensu Hotel Shelton di l'architettu Arthur Loomis Harmon in New York. Harmon, chì aiutaria à cuncepisce l'Empire State Building pochi anni dopu, hà fattu un usu visionario di a legge di zonazione di a cità 1916 per ammette luce è aria in e strade sottu.

In u periodu dopu à a Prima Guerra Mundiale, u numeru di donne chì frequentanu l'università hà cuminciatu à avvicinassi à quellu di l'omi per a prima volta. A diversità di i diplomati di a generazione precedente, trè quarti di i quali avianu intenzione di diventà prufessori, queste donne anu pianificatu una carriera in l'imprese, e scienze sociali o e prufessioni. Quasi ogni donna studiente aspetta di truvà un impiegu dopu a graduazione in una grande cità.

A dumanda di case economiche per e donne single hà purtatu à a custruzzione di parechji grandi alberghi residenziali in Manhattan. Di questi, l'Hotel Barbizon, chì era dotatu di spazi speciali di studio, di prova è di cuncerti per attirà e donne chì seguitanu una carriera hè diventatu u più rinumatu. Parechji di i so abitanti sò diventati prominenti donne prufessiunali cumprese Sylvia Plath, chì hà scrittu nantu à a so residenza à u Barbizon in u rumanzu The Bell Jar.

U primu pianu di Barbizon era dotatu di un teatru, di un palcu è di un organu à canna cù una capacità di 300 posti. I piani superiori di a torra cuntenianu studii per pittori, scultori, musicanti è studienti di dramma. L'hotel includia ancu una palestra, piscina, caffetteria, biblioteca, sale di cunferenza, un auditoriu, un solarium è un grande giardinu di tettu à u 18u pianu.

À u latu di Lexington Avenue di u palazzu, ci eranu butteghe cumprese una tinturia, parrucchiere, farmacia, macineria è libreria. L'albergu hà ancu affittatu spaziu di riunione è di mostra à u Cunsigliu di l'Arti di New York è sale di riunione à i Club di Donne Wellesley, Cornell è Mount Holyoke.

In u 1923, Rider's New York City Guide hà elencatu solu trè altri hotel chì servenu à donne d'affari: u Martha Washington à u 29 East 29th Street, l'Hotel Rutledge per e Donne in 161 Lexington Avenue è l'Allerton House for Women in 57th Street è Lexington Avenue.

U Barbizon Hotel hà publicatu ch'ellu era un centru culturale è suciale chì includia cuncerti nantu à a stazione di radio WOR, spettaculi drammatiche da Barbizon Players, u Teatru Irlandese cù attori di u Teatro Abbazia, mostre d'arte, è cunferenze da u Barbizon Book è Pen Club.

Stu riccu prugramma culturale, u studiu speziale è e sale di prova, prezzi ragiunevuli è culazioni di cortesia anu attrattu assai donne chì seguitanu una carriera in l'arti. I residenti notevuli includenu l'attrice Aline McDermott mentre era apparuta in Broadway in l'ora di i zitelli, Jennifer Jones, Gene Tierney, Eudora Weltz è u sopravvivente di u Titanic Margaret Tobin Brown, stella di l'Insinkable Molly Brown chì hè morta durante u so sughjornu à u Barbizon in 1932 Durante i 1940, parechji altri artisti residenu à u Barbizon cumpresu u cumediante Peggy Cass, a stella di a cumedia musicale Elaine Stritch, l'attrice Chloris Leachman, a futura prima dama Nancy Davis (Reagan) è l'attrice Grace Kelly.

L'Hotel Barbizon hè statu u locu di e seguenti spettaculi culturali pupulari:

  • In a serie televisiva acclamata da a critica Mad Men, The Barbizon hè cunsideratu cum'è u locu di residenza di unu di l'interessi d'amore post-divorziu di Don Draper, Bethany Van Nuys.
  • In u rumanzu di spia Nick Carter di u 1967 A Guardia Rossa, Carter scrive a so figliola figliola adolescente in The Barbizon.
  • In l'agente Carter 2015 di a serie TV Marvel, Peggy Carter vive in u Griffith, un hotel fittiziu assai ispiratu da The Barbizon è situatu in 63rd Street & Lexington Avenue.
  • In u rumanzu di Sylvia Plath, The Bell Jar, The Barbizon hè presentatu in modu prominente sottu u nome "L'Amazonia". A protagonista di u rumanzu, Esther Greenwood, stà quì durante un stage d'estate in una rivista di moda. Questu avvenimentu hè basatu annantu à u stasgiu di vita reale di Plath à a rivista Mademoiselle in u 1953.
  • In u rumanzu esordiu di Fiona Davis, The Dollhouse, The Barbizon Hotel hè prisentatu in una storia fittizia chì vene in età chì detalla duie generazioni di giovani donne chì a vita si intersecanu.
  • U primu rumanzu di Michael Callahan Searching For Grace Kelly, hè ambientatu in u 1955 à u Barbizon. U rumanzu hè statu ispiratu da l'articulu di Callahan di u 2010 nantu à The Barbizon in Vanity Fair, intitulatu Sorority On E. 63rd

À a mità di l'anni 1970, u Barbizon cuminciava à mustrà a so età, era mezu pienu è perde soldi. Una ristrutturazione pianu pianu hè stata iniziata è in ferraghju 1981 l'hotel hà iniziatu à accettà invitati maschili. I studios di torre sò stati cunvertiti in appartamenti cari cù affitti longu in u 1982. In u 1983, l'albergu hè statu acquistatu da KLM Airlines è u so nome hè statu cambiatu in Golden Tulip Barbizon Hotel. In u 1988, l'albergu passò à un gruppu guidatu da Ian Schrager è Steve Rubell, chì avianu previstu di cummercializà cum'è spa urbanu. In u 2001, l'albergu hè statu acquistatu da Barbizon Hotel Associates, una filiale di BPG Properties, chì l'operava cum'è parte di a so catena Melrose Hotel. In u 2005, BPG hà cunvertitu u palazzu in appartamenti in cundominiu è l'hà rinominatu Barbizon 63. U palazzu include una grande piscina interna chì face parte di u Club di Fitness Equinox.

A Cummissione di Priservazione di i Monumenti di New York hà aghjustatu l'edificiu à a so lista in u 2012, nutendu chì a struttura hè "un eccellente riprisentante di u palazzu di l'alberghi d'appartamenti di l'anni 1920 è chì si distingue per l'alta qualità di u so design"

L'autore, Stanley Turkel, hè una autorità ricunnisciuta è cunsultante in l'industria hotelera. Opera u so hotel, l'ospitalità è a pratica di cunsultazione specializata in gestione di patrimonii, cuntrolli operativi è l'efficacità di l'accordi di franchising in hotel è incarichi di supportu di litigazione. I clienti sò pruprietarii di hotel, investitori è istituzioni di prestitu.

"Great American Hotel Architects"

U mo ottu libru di storia alberghiera presenta dodici architetti chì anu disignatu 94 hotel da u 1878 à u 1948: Warren & Wetmore, Schultze & Weaver, Julia Morgan, Emery Roth, McKim, Mead & White, Henry J. Hardenbergh, Carrere & Hastings, Mulliken & Moeller, Mary Elizabeth Jane Colter, Trowbridge & Livingston, George B. Post è Figlioli.

Altri Libri Publicati:

Tutti questi libri ponu ancu esse urdinati da AuthorHouse, visitendu stanleyturkel.com è clicchendu nantu à u titulu di u libru.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related

Doppu l'autore

Stanley Turkel CMHS hotel-online.com