Notizie di Ultima Notte di Belize Ultime Notizie Internaziunali Ultime Notizie di Viaghju Viaghju d'impresa Attualità di u Guvernu Health News Ospitalità News populu Ricustruisce Resort Responsibili Securità Tourism Aghjurnamentu di a destinazione di viaghju News di Filu di Viaghju Varie Notizie

Belize: Aggiornamentu Ufficiale di u Turismu COVID-19

Belize: Aggiornamentu Ufficiale di u Turismu COVID-19
Primu Ministru di Belize Rt. Onore Dean Barrow
scrittu da santu Harry S. Johnson

Dichjarazione d'apertura da u Primu Ministru di Belize Rt. Hon Dean Barrow:

Oghje marca u 31st ghjornu di u Belize senza chì nimu sia testatu pusitivu per u rumanzu coronavirus. Dunque, tenemu fermu à 18, u numeru tutale di persone chì sò state infettate in u nostru paese. Di questi, tristemente dui sò morti. Ma tutti l'altri anu recuperatu. Cusì u Belize hè oghje unu di i soli 12 paesi è territorii in u mondu sanu à esse attualmente senza COVID-19. Hè una bella riescita, è vogliu felicità subitu tutti i Belizeani, ma in particulare, di distingue i travagliadori essenziali di serviziu, tutti i travagliadori essenziali è in particulare, naturalmente, i travagliadori di prima linea - duttori, infermieri, tuttu u persunale medicu .

Dunque, mentre questu hè un bellu successu, ùn hè micca causa di dichjarà a vittoria. A scienza è i sperti, cumpresu u nostru propiu duttore Manzanero, ci prevenenu di a follia, anzi di u periculu, di tale imprudenza. È l'esperienza di altri paesi furnisce esempi chiari di quantu facilmente e cose ponu cambià; a pussibilità di regressione; a rapidità cù a quale una seconda ondata ci puderà supranà.

Ùn vogliu micca esse un killjoy. U nostru successu relativu finu à avà hè un mutivu di ringraziamentu, ma ùn deve micca fà casu à a negligenza o à qualsiasi falsu sensu di sicurezza. Precisamente chì, però, pare avè accadutu. Ogni volta chì annunziamu qualchì rilassamentu di e nostre misure sempre rigide, emu in listessu tempu forti avertimenti. 

Tuttavia, troppe persone sembranu interpretà malamente l'allentamentu di e restrizioni cum'è un passaghju liberu per viulà cumpletamente l'altre pruibizioni impurtanti chì fermanu assai in postu.

Ripete: questu calvariu ùn hè in alcun modo lassu o sapè evità i parapetti subsistenti hè u modu più sicuru di ripiglià ci in terra zero.

Dunque, ancu mentre prucedu avà per schizzà i passi appena concordati per migliurà u bloccu, imploremu u nostru populu di ùn vede micca questu cum'è carta bianca per cumpurtamentu imprudente o senza attenzione.

Dunque, avà à i cambiamenti chì sò fatti à u SI attualmente in vigore.

A settimana scorsa aghju riferitu à u fattu chì u BTB ci avia avvicinatu per una spinta turistica naziunale. L'alberghi eranu dighjà riaperti ma e dumande s'eranu poste nantu à duie cose: usu di e piscine di l'albergu è e spiagge; è usu di ristoranti di l'albergu. U Cumitatu Naziunale di Supervisione, sustinutu da u Gabinet, hà decisu avà chì l'usu di e piscine, l'usu di u mare (o di i fiumi in casu di resorts interni) sia permessu. Cum'è sempre, questu hè sottumessu à distanzamentu suciale.

In quantu à i ristoranti di l'alberghi, l'ultima pusizione era chì pudianu offre solu serviziu di stanza o cibu da asporto. I novi arrangiamenti permetteranu di manghjà in i risturanti fintantu chì quelli ristrutturazioni anu posti à sedere fora. Ancu una volta, u distanzamentu suciale ottenerà in modu chì e tavule sianu à sei metri di distanza è micca più di 10 persone devenu esse accolte in un tempu.

U Gabinettu hà ricunnisciutu chì l'accuse di discriminazione puderebbenu esce si ùn avemu micca fattu per i ristoranti, in generale, ciò chì facemu per i ristoranti di l'hotel. Di conseguenza, tutti i ristoranti à l'aria aperta di u paese seranu autorizzati à riapre una volta chì l'IS mudificatu entre in vigore. Bisogna à enfatizà dinò, però, chì e prescrizzioni di distanzamentu suciale saranu sempre valide. Infatti, a Task Force Naziunale si sviluppa - di fattu, compie oghje - un inseme di protokolli scritti per guidà questi ristoranti nantu à u funziunamentu currettu mentre sò sempre alluntanati suciale.

Utilizendu u listessu principiu di non discriminazione, u publicu generale puderà avà andà à bagnà in i nostri fiumi è in i nostri mari. Ùn pudemu micca, per scopi di turismu lucale, incuraghjelu in i resort, ma continuemu à pruibisce in generale. Cusì sottumessu à a separazione, a spaziatura è u tappu per u numeru di persone chì ponu riunisce in un locu unicu, i Belizeani puderanu, una volta di più, gode di e nostre meraviglie acquatiche.

U nostru duttore Manza, cum'è alcuni di voi sapete, hè abbastanza u jogger. Dunque, hà simpaticatu di sicuru cù i so cumpagni di passione chì si lagnavanu di e difficultà di u maschera in faccia. A literatura medica sustene a tesi chì e maschere ùn sò micca necessarie per esercitassi fora. In cunsequenza, quellu requisitu hè statu scartatu, è cusì, a ghjente "mantene in forma" pò avà letteralmente respirà più faciule.

E Chjese ponu avà tene servizii in e so strutture fisiche, ancu se sottumessu à u limitu di 10 persone. Sicondu u nostru cuntinuu prugressu anti-Corona, duvemu alzà quella soglia in u prossimu settimane.

U ritornu ghjuridicu di i Belizeani, inclusi i studienti, chì volenu esse rimpatriati, hè avà per cumincià. Quelli chì volenu vultà in casa devenu scrive à u Ministeru di l'Affari Esteri o à e nostre ambasciate è cunsulati indicendu cumu è quandu vulerianu ghjunghje. U flussu duverà chjaramente esse gestitu - ùn pudemu micca chì tutti tornanu subitu - è tutti i rimpatriati saranu sottumessi à una quarantena obbligatoria di 14 ghjorni. Avà, i saltatori di frontiera belizeani continueranu à affruntà accuse criminali ma ancu elli saranu messi in quarantena prima chì u so prucessu pò ancu principià. Seranu spazzolati ancu prima ch'elli sianu purtati in ghjustizia per esse ghjudicati, è dopu à l'arragistramentu, s'elli sò dati cauzione, tornanu sempre in quarantena. S'ellu hè datu una cauzione, tornanu in quarantena, è à a fine di i 14 ghjorni, quelli chì ùn anu micca datu una cauzione seranu trasferiti in a Prigione Centrale.   

A discussione di sta nova fasa in l'allentamentu di e restrizioni dumanda naturalmente a quistione di milioni di dollari: quandu riapereranu e nostre frontiere è quandu, in particulare, PGIA riprenderà l'operazioni?

Aghju paura di ùn avè alcuna risposta cumpleta da dà, ma possu dì tantu. Cuntemplemu un trattamentu speciale è differenziale per a PGIA, cù a speranza chì l'entrata generale in Belize per via aerea pò principià ancu prima di l'entrata per terra è per mare. Cusì, una ripresa di u 1u di lugliu per i voli internaziunali hè a speranza fervente di noi tutti. In effetti, hè statu u detonente per a pianificazione turistica di contingenza chì hè avà ben avanzata. Sfurtunatamente, però, duvemu cuncede a distinta possibilità di un spinghje indietro. A menu chì, per esempiu, sia un test rapidu sia dispunibule per noi per esaminà i visitatori o quelli visitatori ponu pruduce un certificatu d'immunità di passaportu soddisfacente, hè difficiule di vede cumu pudemu procedere. Altrimenti, risparmaremu risichi inaccettabili chì puderebbenu risultà à annullà tuttu ciò chì finora avemu statu capace di realizà in sta campagna anti-Coronavirus estesa.

L'incertezza hè u più rigrittèvule ma u fattu di trattà cù obiettivi in ​​muvimentu hè unu di i prublemi di core di a pandemia.

Aghju finitu annantu à questu primu aspettu di u briefu d'oghje cunfirmendu chì l'idea hè di fà entrà in vigore u SI modificatu venneri 15 di maghju. A redazzione si face ancu avà è l'AG passerà dumane, in u so solitu stile inimitabile, attraversu a versione finale è auturizata.

Permettimi di passà avà à a quistione di a riunione chì aghju avutu eri matina cù l'Associu di i Cunsiglieri Superiori di u Serviziu Publicu, u Sindicatu di u Serviziu Publicu è u Sindicatu Naziunale di i Maestri di Belize.

Aviamu, pensu, arrivatu à un accordu sottumessu solu à a ratificazione da l'appartenenza generale à l'Unione. U mo CEO hà pigliatu numerose note, note attente, è à a fine, hà recitatu per a posizione proposta proposta da l'Unions GOB. Hè ciò chì aghju pensatu ch'elli anu accettatu. Avemu riduttu quellu accordu orale à a scrittura è u Sicritariu Finanzariu l'hà mandatu à i Sindicati. Eccu, però, sta mane avemu avutu una risposta da u presidente di a BNTU, parlendu ancu per u PSU ancu se micca l'APSSM, è sta risposta hà dumandatu chì alcune parolle critiche sianu cambiate. Tali cambiamenti cambieranu, à parè meiu, assai u spiritu di l'accordu è ùn sò dunque micca accettabili da u Guvernu. U secretariu finanziariu hè in traccia di scrive torna à i dui sindicati; dunque, turneremu in piazza a menu chì ùn accettanu in essenza a lingua chì hè stata oralmente accunsentita eri.

Ma ripete: ùn pò micca esse chì continuemu à regatà per u sacrifiziu chì dumandemu à i dui Sindicati. APSSM hà digià accettatu. U quadru più generale hè chì i so salarii sostanziali è a sicurezza di l'impieghi sò guasi guasi garantiti malgradu u crollu di i rivenuti di u Guvernu. In u settore privatu, nisuna classa di travagliadori hè stata cusì esentata, è assai millaie di persone anu persu tuttu u so sustenimentu. In e circustanze, ciò chì dumandemu à u PSU è BNTU hè assai ragiunevule, troppu ragiunevule diceranu alcuni.

Ma l'idea ùn hè micca di litighjà. Hè per dì piuttostu, chì l'effettu dimostrativu di l'accettazione o di a non accettazione di i Sindicati hè un prublema di opinione publica. In quantu à a so pusizione di core nantu à sta materia, dunque, u Guvernu ùn si piega

Credu chì a situazione di bloccu à a Fruntiera Occidentale sia risolta è sarei felice di allargà u sughjettu mentre passemu avà à a sessione di dumande è risposte.

 

Grazie.

#rebuildingtravel

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Harry S. Johnson

Harry S. Johnson hà travagliatu in l'industria di i viaghji da 20 anni. Hà cuminciatu a so carriera di viaghju cum'è assistente di volu per Alitalia, è oghje, travaglia per TravelNewsGroup cum'è editore per l'ultimi 8 anni. Harry hè un avidu viaghjatore di trottu mundiale.