News

WestJet introduce l'etichettatura di sacchetti self-serve in i Stati Uniti

0a13_82
0a13_82
scrittu da santu Orsuvè

CALGARY, Canada - WestJet hà introduttu oghje l'etichettatura di i bagaglii in autoserviziu per i so invitati chì volanu in i Stati Uniti da Vancouver, Edmonton, Winnipeg, Toronto è Montreal.

Print Friendly, PDF è Email

CALGARY, Canada - WestJet hà introduttu oghje l'etichettatura di i bagaglii in autoserviziu per i so invitati chì volanu in i Stati Uniti da Vancouver, Edmonton, Winnipeg, Toronto è Montreal. Dopu avè lanciatu u listessu serviziu u 7 di nuvembre di u 2012, in Calgary, WestJet hè a prima compagnia aerea canadiana à introduce l'etichettatura di i bagaglii self-service in i voli transfrontalieri senza scali.

L'etichettatura di i bagaglii in self-service permette à l'invitati WestJet di utilizà u check-in mobile, web o chioscu per verificà u so volu è stampà e so propie tag bagaglii quand'elli ghjunghjenu à l'aeroportu. L'invitati chì si registranu via u chioscu ponu stampà e so carte d'imbarcu è e tag di bagaglii à tempu. Una volta chì i tag sò stati attaccati, l'invitati lasciaranu i bagaglii in u locu adattu.

In a maiò parte di l'aeroporti canadiani, invitati WestJet anu avutu a capacità di stampà e so propie etichette di bagaglii per i voli naziunali dapoi u 2010. Avà, WestJet hè a prima compagnia aerea canadiana chì offre u listessu serviziu per voli selezziunati senza scalu versu i Stati Uniti.

"Questu hè un altru mumentu in i nostri sforzi per offre à i nostri invitati opzioni di autoserviziu supplementari", hà dettu Mike Hafichuk, direttore di WestJet, Pianificazione è Supportu, Servizii per l'ospiti. "Ch'ellu si tratti di check-in mobili, carte d'imbarcu elettroniche o aduprendu u nostru situ web per gestisce e so proprie riservazioni, i nostri invitati sò assai cunfurtevuli cù l'opzioni di self-service è continuanu à incuragisce ci à sviluppà novi strumenti chì li permettenu di più cuntrullà a so sperienza di viaghju. »

WestJet hà da allargà l'etichettatura di i bagaglii in autoserviziu per includere voli americani da altri aeroporti canadiani in i mesi à vene.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

Redattore in capu hè Linda Hohnholz.