News

U guvernu cinese hà per scopu di aumentà i viaghji trà i so cittadini

nta_3
nta_3
scrittu da santu Orsuvè

LEXINGTON, Kentucky - U guvernu cinese hà annunziatu una seria d'iniziative destinate à aumentà u viaghju trà i so cittadini.

Print Friendly, PDF è Email

LEXINGTON, Kentucky - U guvernu cinese hà annunziatu una seria d'iniziative destinate à aumentà u viaghju trà i so cittadini. In un documentu publicatu di recente, u guvernu hà messu in risaltu l'impurtanza di u viaghju cum'è via per migliurà l'ecunumia di a nazione è a qualità di vita di l'individui.

"Schemi di l'iniziativi di viaghju di i Cittadini Cinesi 2013-2020", publicatu solu in Cinese, detalla i piani per migliurà l'infrastruttura turistica è turistica di a Cina è offre incentivi à viaghjà. Frà e misure specifiche chì u guvernu farà:

-custruisce o espandendu aeroporti, autostrade, hotel è attrazioni.

-aumentà a quantità di permessi pagati per i travagliadori.

-aumentà e deduzioni fiscali per l'incentivazione di l'impresa è u viaghju in cunferenza.

-permettendu à e scole di allargà e finestre di viaghju attuale al di là di e pause estive è invernali.

Finu à uttrovi di l'annu scorsu, u numeru di visitatori cinesi in i Stati Uniti hè aumentatu di 37 per centu da u 2011. À a luce di sta crescita, a prospettiva di più viaghjatori cinesi hè impegnativa per i prufessiunali di u turismu.

"Sta nutizia hà implicazioni straurdinarie per l'industria di i viaghji nordamericani", hà dettu Lisa Simon, presidente di NTA. "L'arrivati ​​di i Stati Uniti in Cina anu aumentatu drammaticamente dapoi u 2008, dunque a pruiezione di ancu di più visitanti cunferma ciò chì NTA hà dettu à i so membri: piglià passi avà per sfruttà sta onda di turisti".

U guvernu cinese face di i viaghji una priorità chjara, hà dettu Haybina Hao, direttore di u Sviluppu Internaziunale di a NTA. "I dirigenti cinesi ricunnoscenu chì i viaghji allarganu l'orizonti di i so cittadini, è quandu a ghjente vede più di u mondu, ponu tornà in Cina ispirati è megliu preparati per esse imprenditori creativi", hà dettu Hao.

U pianu richiede un incrementu di 10 per centu in i viaghji naziunali è internaziunali durante u 2013. Sottolinea ancu u turismu durevule.

Hao prevede una crescita in parechji tippi di viaghjatori in partenza versu i Stati Uniti. "Videremu gruppi di studienti chì venenu micca solu per campi d'estate o vacanze invernali, ma durante l'annu sculare regulare", hà dettu. "Videremu ancu di più viaghjatori chì venenu à participà à cunvenzioni d'affari è viaghji di studiu, è ancu di più famiglie è gruppi di anziani".

NTA hè stata assai impegnata in u mercatu di China in uscita dapoi u 2008, quandu i guverni di i Stati Uniti è di a Cina anu firmatu un memorandum d'intesa chì permette à i viaghjatori di piacè cinesi di visità i Stati Uniti in viaghji di gruppu. NTA hà lanciatu u so prugramma China Inbound quellu annu è dipoi hà mantenutu un elencu di tour operator statunitensi registrati per gestisce i viaghjatori di gruppu cinese entranti. È u mese prossimu, Hao serà in Pechino per u China Outbound Travel & Tourism Market, induve NTA s'associeghja cù Brand USA per presentà u Padiglione USA.

L'ultimu pianu di a Cina per aumentà ulteriormente i viaghji hè una chjama à l'azione, hà dettu Hao. "Queste iniziative cambieranu a Cina è rimodelleranu a nostra industria se pudemu piglià l'occasione", hà dettu. "L'agenzie di viaghji cinesi travaglianu avà per identificà più prudutti è partenarii americani, dunque hè un mumentu perfettu per assiste à COTTM per presentà u cummerciu cinese ciò chì l'US anu da offre."

St'estate, NTA cunducerà u secondu Forum di u Mercatu Chine durante Contact, l'avvenimentu di l'operatore turisticu di l'associu, chì si tenerà in Hawai'i, a Big Island, da u 15 à u 17 d'Agostu. NTA è Hao furniscenu ancu attelli persunalizati è sessioni di strategia per urganizazioni di destinazione marketing è prufessiunali di u turismu interessati à esplorà u mercatu cinese.

Fundata in 1951, NTA hè a principale associazione di custruzzione d'imprese per prufessiunali di viaghji (da più di 40 paesi) interessati à u mercatu nordamericanu - entrante, in uscita è in u cuntinente.

FOTO: À u Salone NTA Americanu di l'Industria di i Viaghji di l'annu scorsu in Tianjin, Cina, più di 150 prufessiunali di viaghji è media cinesi anu raccoltu informazioni nantu à e risorse turistiche di i SU.

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

Redattore in capu hè Linda Hohnholz.