L'operatori turistici di Niue anu bisognu di prestiti per aghjurnà u pruduttu turisticu

Noise
Noise
scrittu da santu Orsuvè

Niue hè un paradisu di l'isula di u Pacificu, unu di i paesi più chjucchi di a Terra è u più grande atollu di coralli alzati in u mondu.

Print Friendly, PDF è Email

Niue hè un paradisu di l'isula di u Pacificu, unu di i paesi più chjucchi di a Terra è u più grande atollu di coralli alzati in u mondu.

Cù immersioni di classe mundiale, pesca, spassighjate, speleologia è interazzione di balene situate in un ambiente tropicale rilassante; Niue hè una dolce avventura è un paradisu di l'ecoturismu. Hè un locu induve hè nurmale chì stranieri cumpleti si agitanu l'uni à l'altri, tuttu u tempu. Hè un locu induve a natura ùn hè micca stata rotta, è e cose sò u modu "prima eranu".

L'operatori turistici in Niue puderanu accede à prestiti à bon pattu per allargà e so strutture d'alloghju mentre a spinta di u paese per fà cresce u settore cresce.

U coordinatore turisticu di l'isula, Hayden Porter, dice chì si parla ancu di un schema di travagliu stagiunale per alleviare ogni mancanza potenziale di travagliadori quandu più turisti ghjunghjenu.

Cum'ellu spiega à Don Wiseman, un sicondu volu da Auckland ogni quindici ghjorni durante a stagione alta accumpagnatu da una più prumuzione di l'isula hà avutu chjaramente un impattu.

HAYDEN PORTER: À a fine di questu annu calendariu seremu seduti à circa 34% di crescita in numeru d'arrivi, ma di manera significativa u mischju di quelli arrivi hè aumentatu ancu finu à circa 75% di l'arrivati ​​di visitatori sò avà quì per e vacanze. Riturnemu circa trè anni è solu circa u 50% di l'arrivati ​​eranu specificamente quì per e vacanze. Cusì avemu avutu grandi salti è hè statu, credu, un sforzu focalizatu in l'ultimi trè anni è mezu. Sia u guvernu neozelandese chì u niueanu anu avutu veramente un grande focus nantu à a prumuzione di u turismu, è uni pochi di cose sò state identificate allora chì a) avete bisognu di più alloghju, è b) avete bisognu di più capacità aerea, assicurendu chì a dumanda sia presente in tutti quelli periodi di crescita, dinò, cusì assicurendu chì avemu cummercializatu Niue un pocu sfarente è l'avemu messu fora à u cunsumadore cum'è una vera opzione di vacanze, quandu altrimenti puderianu andà in i lochi più tradiziunali cum'è i Cooks è Fiji è Samoa è eccetera.

DON WISEMAN: In termini di alloghju quì, percepite u bisognu di più, è ci hè un pianu per offre à a ghjente prestiti à costi ridotti per allargà u so alloghju.

HP: Hè sempre una vera situazione di pollo è ovu. Quandu i voli sò essenzialmente à capacità è l'alloghju hè à capacità, avete bisognu di una cosa per spustà. È a prima cosa di questi hè l'alloghju, perchè senza ellu pudete mette alcune persone in più in voli. Ma se ùn avete micca in nisun locu per dorme hè un grande inutile. Cusì avemu pigliatu in realtà stu approcciu in 2011, dinò, è dopu avemu vistu un pocu di crescita. Cusì attualmente u guvernu cerca à incuraghjà l'operatori à allargà e so attività. Cusì avemu avutu un coppiu di espressioni d'interessu in l'ultimi anni in termini di ciò - vedi quale hè interessatu à fà lu è hà a capacità di fà lu è sbarcà è pezzi è pezzi, è dopu una valutazione pò esse fatta da quì nantu à quantu alloghju di qualità pò esse purtatu in tempu per l'annu prossimu.

DW: Cumu hè attuale, ci hè questu secondu volu chì hè una volta ogni duie settimane per a stagione alta, ma l'annu prossimu voi, chì, sperate chì serà ogni settimana?

HP: Hè sicuramente l'intenzione di ghjunghje à quellu stadiu è chì scenderà in quantu à a dispunibilità di l'alloghju è u tempu di u volu da quì. Ma, à longu andà, si speria chì sarebbe ancu più frequente di quessa, ma hè sempre à pochi anni, cum'è a capacità d'alloghju continua à cresce in linea cù a crescita di a capacità aerea.

DW: Ciò chì tocca à u persunale, perchè, cum'è a sapemu tutti, ci hè poca ghjente in l'isula. Cusì avete più stabilimenti di alloghju. Da induve venerà u persunale?

HP: Hè di sicuru una sfida, cum'è in Nova Zelanda, dinò.

DW: Sicuramente micca cusì grande. Ùn pudete micca paragunà i dui.

HP: Serebbe sorpresu. Ma hè una sfida. Simu stati capace di trattà sin'à avà. Si hè parlatu di fà qualchì schema di travagliu stagiunale o visa di travagliu stagiunale ecc. Allora tutte queste cose sò solu valutate in u mumentu, veramente.

Print Friendly, PDF è Email
Nessuna tag per stu post.

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.