Rapportu turisticu di l'Africa orientale di Wolfgang

ug
ug
scrittu da santu Orsuvè

U LOBBY AMBIENTALE CONTINUA A OPPOSI A CARRIERA

Print Friendly, PDF è Email

U LOBBY AMBIENTALE CONTINUA A OPPOSI A CARRIERA
Una riunione cunsultativa è un attellu di stakeholder hè stata urganizata a settimana passata da l'Associazione Naziunale di Ambientalisti Prufessiunali (NAPE) in Kampala, per discutiri i piani di HIMA Cement di proprietà francese per cava di calcariu in una zona in u Parcu Naziunale Queen Elizabeth. A filiale di Lafarge avia sottumessu un studiu di valutazione di l'impattu ambientale, ma l'appruvazioni da l'Autorità Naziunale di Gestione di l'Ambiente (NEMA) hè stata sguassata da i membri NAPE cum'è prematura, pocu studiata è mal cunsiderata.

Hè previstu chì NAPE hà da piglià a so opposizione in l'arena internaziunale avà per fà chì a corporazione madre Lafarge in Francia pare male, un metudu chì hà spessu travagliatu in u passatu in altre parti di u mondu. Hè statu ancu amparatu chì l'HIMA è l'Autorità di a Fauna di l'Uganda anu rifiutatu di fà presentazioni à a riunione postu chì l'affare era in tribunale sottu un casu purtatu da NAPE è i so sustenitori è dunque cunzidiratu "sub judice".

In un pezzu d'opinione duru in u ghjurnale principale di l'Uganda, a New Vision a settimana passata hà ancu publicatu un attaccu contr'à a prestazione di NEMA da un membru di u Parlamentu, chì si pò accede à http://www.newvision.co.ug/D/8. /459/646754.

I RESIDENTI KANUNGU soffrenu di più intrusioni di elefanti
Questa colonna hà riferitu à a questione controversa uni pochi settimane fà, è in verità l'elefante itinerante liberu hè statu allora cacciatu in u "Settore Ishasha" di u Parcu Naziunale di Queen Elizabeth per i sforzi di i rangers di l'Uganda Wildlife Authority. Tuttavia, alcuni di l'elefante sò avà tornati à traversu i paludi è i zoni umidi chì ùn eranu micca assicurati cù trincee - in ogni casu quasi impussibile di fà quì - è anu dettu chì anu uccisu alcuni residenti di i paesi vicini chì cercavanu di difende a so pruprietà è e so famiglie. Si dice ancu chì i culturi sò stati distrutti da l'animali marauding è i rangers è i guardiani di l'UWA sò di novu previsti per esse dispiegati per rinvià l'animali in u parcu propiu è dà a pupulazione più prutezzione.

U cunflittu trà l'animali è e pupulazioni hè diventatu più intensu in l'ultimi anni, postu chì a "zona tampone" prima disabitata trà u parcu è i paesi più vicini si hè ridutta considerablemente è e case di casa sò avà literalmente ghjunghje à i limiti formali di u parcu. Certi parchi in l'Africa orientale cù prublemi simili, vale à dì u Parcu Naziunale di Aberdare in l'altura di Kenya, sò stati in l'ultimi anni chjusi cù recinzioni elettriche, ma questu hè una soluzione caru chì micca tutti i corpi di gestione di a fauna salvatica ponu veramente permette, mentre chì ancu tagliata. l 'età vecchia rotte migrazzioni di l' animali salvatichi è in u longu andà affetta u pool gene di pupulazioni ghjocu 'stuck' daretu à filu barbed.

EMIRATES RITARDA U SERVIZIO A380 QUOTIDIANA À JFK
L'uffiziu di Kampala di Emirates hà avà publicatu infurmazioni chì i so piani di offre un serviziu di l'A380 ogni ghjornu da Dubai à New York sò stati ritardati per uni pochi settimane per via di a consegna tardiva di u so secondu aereo A380 da u fabricatore Airbus Industries. Questu hà da disappointà i viaghjatori ugandesi chì optanu per Emirates per cunnette à New York, postu chì ùn li permetterà per qualchì tempu di avè un serviziu di ogni ghjornu cù u più grande aereo di passageru di u mondu. Emirates attualmente vola ogni ghjornu da Entebbe à Dubai è utilizate l'A380 trè volte à settimana à New York. L'altri servizii di u ghjornu di New York sò operati nantu à altri equipaghji.

KENYA AIRWAYS DA TENE AGM
L'assemblea generale annuale di l'azionisti di Kenya Airways, u capu di l'aviazione di l'Africa orientale, si terrà à u Moi International Sports Center in Nairobi / Kasarani u 26 di settembre, à partesi da 11 am In l'agenda publicata hè l'affari di appruvà i conti annuali. , decide di u dividend finale per l'esercizio finanziariu è elettu / rielettu Amministratori per u Cunsigliu di a Cumpagnia.

In una nota ancu più pusitiva, Kenya Airways hà tornatu una volta à u bordu di premii presentati annualmente da TN, è hà ricevutu a settimana passata l'onori cum'è: Best Airline Domestica, Best Regional Airline, Best African Airline, Best Inflight Magazine è Best Frequent Flyer Program. . TN, a prima rivista regiunale di viaghju è stile di vita, realiza una indagine annuale trà i lettori "Quest for the Best", per stabilisce l'alberghi, lodges, resorts, ristoranti è di sicuru e compagnie aeree più preferiti, tutti scelti per votu populari.

AIR ARABIA SET PER NAIROBI
A prima compagnia aerea low cost di a regione di u Golfu, basata in Sharjah / Emirati Arabi Uniti, hè avà prevista per i voli trà Nairobi è Sharjah da a fine d'ottobre. L'Air Arabia hè stata una storia di successu dapoi u so principiu, dimustrendu i critichi iniziali sbagliati chì l'operazioni di e compagnie aeree low cost ùn anu micca postu in a regione "ricca" di u Golfu. Air Arabia, aduprendu un aereo A320, voli inizialmente quattru volte à settimana, ma hà lasciatu aperta l'opzione per aumentà u numeru di voli una volta chì a dumanda è i fattori di carica ghjustificanu un aumentu di capacità. Nairobi serà a quarta destinazione africana di a compagnia aerea. U mercatu destinatu hè pensatu per esse a pupulazione di i travagliadori espatriati di l'Africa orientale in rapida crescita in l'area di u Golfu, ma i sforzi di vendita seranu ancu destinati à i clienti per pacchetti di vacanze à prezzi accessibili da u Golfu à l'Africa orientale, chì senza dubbitu beneficerà l'industria turistica quì. Nisuna tarifa era dispunibule à u mumentu di a stampa.

Quest'ultima aghjunta à a gamma di voli programati in Nairobi significa una bona nutizia per a ricuperazione di u settore turisticu di u paese, chì hà fattu grandi passi dapoi i minimi record di prima di l'annu.

Nisun partner di scelta in Africa di l'Est ùn hè ancu statu annunziatu da Air Arabia, per ligà i so voli di Nairobi à a regione più larga, ma Fly540 - u trasportatore low cost di l'Africa orientale, hè pensatu per avè a megliu chance per piglià l'annunziu è vola i passageri da Entebbe. è altri aeroporti regiunale per cunnette cù i voli Air Arabia.

QATAR AIRWAYS PER OFFRIRE OPZIONI SUPPLEMENTARI PER I VOLI US
L'uffiziu di Qatar Airways in Nairobi hà annunziatu ch'elli principianu i voli da Doha ogni ghjornu à l'aeroportu JFK di New York. Qatar Airways attualmente vola ogni ghjornu à Nairobi è i passageri di a regione ponu cunnette cù i voli diretti à Doha cù una compagnia aerea di a so scelta, soprattuttu Kenya Airways. A compagnia aerea vola digià da Doha à Atlanta è prestu aghjunghje ancu voli à Houston, allargendu e scelte di i viaghjatori diretti à i Stati Uniti.

Tradizionalmente i viaghjatori di i Stati Uniti cunnessi in u passatu attraversu l'Europa cù e principali compagnie aeree europee chì servenu l'Africa orientale, ma i requisiti di visa di transitu, in particulare per u Regnu Unitu, anu complicatu stu viaghju senza fine per parechji citadini di l'Africa orientale. In l'ultimi anni, un numeru crescente di passageri hà dunque sceltu di cunnette via Johannesburg cù South African Airways o via Addis Abeba cù Ethiopian Airlines è di sicuru via Dubai cù Emirates, chì hà pigliatu d'assaltu u mercatu di l'Africa orientale malgradu u "detour". attraversu l'UAE. In fatti, l'opzioni di scalu in Dubai è in altrò in l'Emirati Arabi Uniti sò attraenti per parechji viaghjatori perchè permette un ultimu pocu di shopping prima di vultà in casa.

REclami nantu à u statu di l'aeroportu di Wilson
L'Associazione Kenya di Operatori Aerei, e compagnie aeree individuali è i pruprietarii di l'aeronautica anu recentemente manifestatu a so preoccupazione per u statu di e strutture in l'aeroportu Wilson di Nairobi. L'aerodromu hè a basa per u più grande numaru di aerei in l'Africa orientale è utilizatu per charter è voli domestici programati à a maiò parte di i parchi naziunali. L'operatori aerei anu purtatu u so casu à a cumissioni di reclami publichi per u fallimentu di a KAA di mudernizà è di espansione e facilità di passageri è di decongestionare l'aeroportu, chì durante l'ora di punta, vale à dì a maiò parte di u ghjornu, soffre avà di spazii sopraffollati, parcheggi è taxiways.

L'operatori è l'utilizatori di Wilson dumandanu una mudernizazione rapida di a facilità mentre fonti vicinu à a KAA anu indicatu u travagliu in corso à l'Aeroportu Internaziunale Jomo Kenyatta è i piani di travagliu per l'aeroportu di Kisumu, chì pò avè ritardatu l'iniziu di pianificazione per Wilson. Eppuru, l'Aeroportu di Wilson hè utilizatu literalmente da tutti i clienti di safari chì volanu in i parchi è a congestione è e strutture antiquate ponu eventualmente una luce povera nantu à l'amministratori è i gestori di l'aeroportu. L'operatori aerei accusavanu i cambiamenti frequenti à i piani di mudernizazione "vechi", ma ancu i cambiamenti di pulitica regulare è u turnu in a situazione lamentable.

A MOMBASA "CONTINENTAL RESORT" RIAPERTA
In un'altra tappa per mette fermamente i prublemi pulitichi, l'ex "Hotel Intercontinentale" nantu à a spiaggia di Shanzu / Costa Nord di Mombasa hà riaperto e so porte a settimana passata. L'hôtel, chì hà inizialmente apertu in u 1983, hè andatu in decadenza dighjà quandu era ancu sottu à a gestione Intercontinentale, si stende è infine hè statu messu in restituzione in 2001 è dopu chjusu. Un gruppu di novi investitori eventualmente mette i fondi per riabilitare è rinnuvà e quasi 180 stanze, ma quandu u travagliu hè statu finitu à a fine di u 2007, a crisa pulitica hà colpitu l'industria turistica di Kenya, mettendu i piani di arrestu per riapertura cumplettamente. Tuttavia, questu hè statu avà rettificata infine è a costa kenyana pò offre un altru statu di l'arti di 5 stelle di pruprietà per e vacanze in spiaggia.

A CRISI THAI STIMULA A DOMANDA DI VACANZE IN SPIAGGIA IN KENYA
Cum'è una caduta apparente da a crisa pulitica in a capitale tailandese Bangkok, induve a lotta trà l'uppusizione è i sustenitori di u guvernu cuntinueghja, a dumanda di vacanze in Kenya hè subitu aumentata, postu chì l'operatori turistici monitoranu a situazione cù cura è un numeru di vacanzieri hà digià optatu per una spiaggia alternativa. destinazioni pensate più sicure.

Parechji paesi anu emessu in l'ultimi ghjorni avvisi severi anti-viaghji per i so citadini è li anu avvistatu in termini senza incertezza per evità di viaghjà à Bangkok. Cum'è a Tailanda, è altre destinazioni di vacanze in spiaggia à l'epica, anu benefiziu prima di l'annu da a crisa pulitica kenyana chì hà vistu u turismu scende à un longu tempu, u rolu hè avà invertitu è ​​u Kenya hè prontu à assorbe un numeru extra di cercatori di sole. finu à chì a pulitica tailandese si stabilisce di novu è i cunsiglii di viaghju sò sintonizzati o alzati.

ORTPN SET PER SVILUPPà PANI DI TURISMU DISTRICT
In un sforzu ulteriore per decentralizà u turismu è allargà u scopu di l'attrazioni in tuttu u paese, l'Uffiziu Ruanda per u Turismu è i Parchi Naziunali hà iniziatu u prucessu di sviluppà i piani turistici di u distrittu, chì sò destinati à identificà l'opportunità di u turismu è à definisce modi è mezi per sfruttà. l'attrazioni lucali è ligami in un circuitu turisticu naziunale sottu a piena participazione di e cumunità lucali.

In un sviluppu cunnessu, hè statu ancu annunziatu chì ORPTN pensa à recintà sezioni di u Parcu Naziunale di l'Akagera per cuntrullà l'ingressu micca autorizatu è impedisce chì i bracconieri, l'invasori è i pastori di vacche entre in u parcu à vuluntà, ma ancu per prutegge e cumunità vicine da l'animali periculosi chì si alluntananu. u parcu è mette in periculu a ghjente o distrugge i so culturi. Dubai World, chì hè diventatu u più grande investitore in u settore di l'ospitalità è u turismu di u paese cun un investimentu di 250 milioni di dollari americani, apparentemente hà prupostu di pagà per u prughjettu di 15 milioni di dollari americani.

DISARMING MILIZIA CONGO NON IN CORSO
U rapprisentante speciale di l'ONU, u rappresentante speciale di l'UE per a Regione di i Grandi Laghi è u capu di a MONUC anu da ammette a settimana passata in una cunferenza di stampa in Kigali, chì i so sforzi per disarmà e milizie di genocidiu campate in a RD Congo è itineranti. à vuluntà, ùn avia micca successu finu à avà. E bande d'assassini per u più etnici Hutu perpetranu spessu attacchi à furia à traversu e fruntiere, ma in particulare a MONUC s'era occupata di perseguità è perseguite i gruppi di autoprotezione Tutsi, mentre chì e famigerate milizie di genocidiu ùn anu da longu tempu senza cuntrollu è ancu impegnate in ciò chì pareanu esse operazioni cumune cù e truppe RDC dispiegate in u Congo orientale. A riunione di stampa organizzata in fretta hè statu ancu dettu chì una riunione averà da esse in Kinshasa cù u scopu di implementà l'accordu di Nairobi chì esige u disarmu è a dissoluzione di i "FDLR" è u so ritornu in Rwanda per un prucessu ghjudiziariu dovutu annantu à u rolu chì anu ghjucatu. in u 1994 è dopu.

AID FLIGHT CRASHES Vicinu à BUKAVU
Un Beech 1900 chartered cù 15 passageri è 2 equipaggiu si sbatté in una forte pioggia è nuvole vicinu à Bukavu prima di a settimana. L'aviò era in una missione d'aiutu è l'occupanti avianu affrettatu l'aviò attraversu Air Serve da l'esteru, per via di u disgraziatu record di l'aviazione di u Congo trà e so cumpagnie aeree. Nisun dettagliu annantu à l'urganizazione di l'aiutu era immediatamente dispunibule, ma ci era speculazione chì puderia esse una urganizazione ligata à l'ONU. L'avion serait venu de Kisangani et était en route vers Bukavu, mais aucun autre détail n'a pu être obtenu de sources dans l'Est du Congo au moment de la presse. Si dice chì tutti à bordu anu persu in u crash, quandu l'aviò volò in u latu di una muntagna è i primi sforzi di ricerca ùn anu revelatu segni di sopravviventi.

A FAME D'AVORI D'A CINA A CUSPA DI BRACCAGE
L'aumentu recente di u bracconamentu tistimuniatu in l'Africa orientale hè statu rapidamente accusatu da i conservazionisti nantu à u recente rilassamentu di a prohibizione tutale di u cummerciu cù l'ivori, chì hè stata in parte rialzata nantu à l'insistenza di i paesi di l'Africa Meridionale. Cum'è vistu prima in un mudellu ripetutu, una volta chì u cummerciu di avorio da una parte di l'Africa hè alzatu per vende "vecchi stocks", u bracconamentu in l'Africa orientale aumenta immediatamente cù a maiò parte di u sacchettu sanguinariu poi cuntrabandatu, presumibilmente spessu à i stati assai sudafricani chì " legalmente "cumerciu d'avorio per esse "integratu" in quelli stocks o per rinfurzà elli di novu per un'altra volta di argumenti à e riunioni CITES per vende "vecchi stock". L'allegazioni sò state fatte annantu à a vendita in particulare contr'à i paesi suspettati di chjude l'ochju nantu à l'ivori di contrabbanda, creendu divisioni profonde trà i cunservazionisti trà i dui campi.

A maiò parte di l'ivori cusì cummercializatu finisci in Cina, Giappone è altre parti di u Sud è di l'Estremo Oriente, induve a brama di sculture d'ivori pare ùn esse sbulicata. Rapporti recenti da u Kenya lamentanu ancu l'aumentu di u bracconamentu quì, malgradu una forza anti bracconizazione ben addestrata è equipata operata da Kenya Wildlife Services. Ci sò ancu allegazioni chì implicanu a Cina in più di trè quarti di tuttu l'ivori di contrabbanda. 


RÈ DI BUSOGA PASSA
U "Kyabazinga" (descrizzione vernacula lucale di "Re") di Busoga, unu di i regni tradiziunali maiò di l'Uganda, hè mortu prima di a settimana in l'uspidale principale di l'Uganda Mulago in Kampala. U regnu, chì cunfina geograficamente cù u fiumu Nilu è u Lavu Victoria è si estende da Jinja à u Lavu Kyoga è versu l'Uganda orientale, hè unu di parechji restaurati da u guvernu NRM in 1994 cum'è entità culturale. U rè, Henry Wako Muloki, avia 87 anni è generalmente cunzidiratu una figura unificante, rispettata micca solu in Busoga, ma in tutta a nazione, è hà ritrattu a rè restaurata cum'è un capu paternu. Un statu di dolu naziunale hè statu dichjaratu da u presidente Museveni finu à i funerali statali previsti.

Print Friendly, PDF è Email

Notizie Related

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.

eTurboNews | Notizie di l'industria di u viaghju