Barbados rompe cù a Gran Bretagna reale: guarda versu l'Africa

Image courtesy of NT Franklin da Pixabay
scrittu da santu Orsuvè

À un mumentu dopu à mezanotte u 30 di nuvembre, a nazione isulana di Barbados hà tagliatu i so ultimi ligami diretti cù a Gran Bretagna coloniale è diventò una repubblica à a musica celebrativa di i bandi di ottone è i tamburi d'acciaio di i Caraibi. A regina Elisabetta II, chì à 95 anni ùn viaghja più à l'esteru, era rapprisintata da u so figliolu è erede, u prìncipe Carlu, u prìncipe di Galles, chì hà parlatu solu cum'è un "invitatu d'onore".

Print Friendly, PDF è Email

U prìncipe hà spartutu u focu cù a stella di u spettaculu, Rihanna, a cantante è l'imprenditrice nata in Barbados chì hè un icona lucale assai populari. Hà ricivutu un titulu di Eroe Naziunale da u Primu Ministru Mia Amor Mottley, sottu a so dirigenza Barbados hà fattu l'ultimu passu luntanu da a corona malgradu i chjamati per un referendum.

In una elezzione naziunale u 19 di ghjennaghju, chjamata 18 mesi prima di a fine di u so primu mandatu, Mottley, a prima donna à esse primu ministru di Barbados, hà purtatu u so Partitu laburista di Barbados à una seconda vittoria per cinque anni. mandatu in a Casa di l'Assemblea, a camera bassa in u Parlamentu Barbadian. U votu hè statu decisivu: u so partitu hà pigliatu tutti i 30 sedi, ancu s'è certi razzi eranu duru.

"U pòpulu di sta nazione hà parlatu cù una sola voce, decisivamente, unanimu è chjaramente", hà dettu in u so discorsu celebrativu prima di l'alba di u 20 di ghjennaghju. Fora di a sede di u partitu, i so partigiani jubilanti - mascherati, cum'è tutti in i spazii publichi in Barbados. - portava magliette rosse chì dicevanu: "State sicuru cù Mia".

U mondu senterà più da ella. Un rumore chì hè stata avvicinata da u Sicritariu Generale di l'ONU António Guterres per piglià un rolu di cunsigliu glubale in u so nome hè stata denegata da l'uffiziu di Mottley, chì hà dettu chì u primu ministru "ùn hè micca cunnisciutu di qualsiasi sviluppu chì si mette in u cuntestu di u rumore chì avete dumandatu ".

Barbados ùn hè micca a prima ex culunia britannica à calà a bandiera reale, finendu u rolu di a munarchia, oghji soprattuttu cerimoniale, di nomina u guvernatore generale di una antica culunia. Barbados hè diventatu indipendente in u 1966 dopu seculi di regnu culuniale. Finu à avà, avia conservatu a so cunnessione reale.

Questu hè un tempu, in ogni modu, quandu e dumande per una nova volta di ridefinizione è infine di sradicà i resti di a culunizazione guadagnanu trazione in i paesi in via di sviluppu. Mottley, 56 anni, hè un campionu per a causa, cum'è ella esplora u putenziale micca sfruttatu in u sviluppu di ligami più forti cù l'Africa.

In u mondu, a "decolonizazione" di a ricerca medica è a salute publica, per esempiu, hè un prublema chì s'hè intensificatu in a pandemia di Covid. À u listessu tempu, chjama à a "decolonizazione" di l'affari internaziunali esige chì e decisioni di pulitica glubale ùn deve esse a prerogativa di i grandi putenzi.

In una cunferenza virtuale di parechji dirigenti africani è di i Caraibi in settembre, Mottley applicò u principiu di decolonizazione à u risvegliu è u rinfurzamentu di una cultura transatlantica per aiutà à superà l'eredità corrosiva di l'esclavità.

"Sapemu chì questu hè u nostru futuru. Hè quì chì sapemu chì duvemu purtà u nostru populu ", disse. "U vostru cuntinente [Africa] hè a nostra casa ancestrale è simu in relazione cù voi in tanti modi perchè l'Africa hè intornu à noi è in noi. Ùn simu micca solu da l'Africa.

"Ci dumandu di ricunnosce chì a prima cosa chì duvemu fà, sopra à tuttu. . . hè di salvà noi stessi da a schiavitù mentale - a schiavitù mentale chì ci hà vistu u Nordu solu; a schiavitù mentale chì ci hà cummirciali solu u Nordu; a schiavitù mentale chì ùn ci hà micca ricunnosce chì trà noi custituemu un terzu di e nazioni di u mondu; l'esclavità mentale chì hà impeditu i ligami cummerciale diretti o u trasportu aereu direttu trà l'Africa è i Caraibi; a schiavitù mentale chì ci hà impeditu di ricunquistà u nostru destinu atlanticu, furmatu à a nostra maghjina è l'interessi di u nostru populu.

I discendenti di schiavi africani, hà dettu, duveranu pudè visità i paesi in i dui lati di l'Atlanticu è rinnuvà i tratti culturali cumuni, finu à l'alimenti chì piacenu. "A ghjente di i Caraibi volenu vede l'Africa, è l'Africani anu bisognu di vede i Caraibi", disse. "Avemu bisognu di pudè travaglià inseme, micca in l'interessi di un serviziu civile coloniale o perchè a ghjente ci hà purtatu quì contru à a nostra vulintà. Avemu bisognu di fà cum'è una materia di scelta, cum'è una materia di destinu ecunomicu ".

In u so messagiu di u ghjornu di Natale 2021 à i Barbadiani, Mottley era più espansiva, cercandu un rolu globale per a piccula nazione chì hà digià "punnendu sopra u so pesu".

Barbados hè vicinu à u cima in u sviluppu umanu in a grande regione di l'America Latina-Caribe, un ambiente pusitivu per e donne è e donne. Cù qualchi eccezzioni - Haiti si distingue per i so tragici fallimenti - a regione di i Caraibi hà un bonu record.

In u 2020, u Rapportu di Sviluppu Umanu di u Programma di Sviluppu di e Nazioni Unite (basatu nantu à i dati di u 2019) hà calculatu chì l'expectativa di vita femminile à a nascita in Barbados era di 80.5 anni, paragunatu à 78.7 per e donne in a regione. In Barbados, e ragazze puderanu aspittà finu à 17 anni di educazione dispunibile da a prima zitiddina à u livellu terziariu, cumparatu cù 15 anni in a regione. U tassu di alfabetizazione di l'adulti barbadiani hè più di 99 per centu, un pilastru di a demucrazia sustinuta.

Fighjendu fora dapoi u so postu in u 2018 per a prima volta in una vittoria elettorale di terra per u so Partitu Laborista di Barbados di centru-sinistra, Mottley hà stabilitu un forte prufilu internaziunale persunale. U so discorsu assai sfida à l'Assemblea Generale di l'ONU in settembre è e critiche acerbiche di discussioni climatichi glubale (vede u video sottu) anu attiratu l'attenzione per a so robusta franchezza è a capacità di suscitarà l'audienza. Eppuru hè capu di un paese circa un quartu di a dimensione fisica di a metropolitana di Londra, cù una populazione di circa 300,000 XNUMX, paragunabile à quella di e Bahamas.

"Finemu questu annu, 2021, dopu avè rottu l'ultimi vestigi istituzionali di u nostru passatu coloniale, purtendu à a fine di una forma di guvernanza chì durò 396 anni", hà dettu in u so messagiu di Natale à a nazione. "Ci avemu dichjaratu una Republica Parlamentaria, accettendu a piena rispunsabilità per u nostru destinu è sopratuttu, installendu u primu Capu di Statu Barbadianu in a nostra storia". Sandra Prunella Mason, l'anzianu guvernatore generale, un avvucatu di Barbados, hà prestatu ghjuramentu u 30 di nuvembre cum'è u primu presidente di a repubblica.

"Avamu avanti, i mo amichi, cun fiducia", disse Mottley in u so missaghju. "Credu chì questu hè una tistimunianza di a nostra maturità cum'è populu è cum'è nazione isulana. Avà, simu à e porte di u 2022. Semu decisu di ripiglià u viaghju versu Barbados diventendu classi mundiali da 2027 ".

Hè un ordine altu.

L'ecunumia barbadiana hè stata arretrata da a perdita durante a pandemia di guadagni cruciali da u so turismu predominantemente high-end, ma u primu ministru dice chì i viaghjatori cumincianu à ritruvà. A Banca Centrale di Barbados predice chì u turismu si ricuperà cumplettamente da u 2023.

Mottley hè à l'aise nantu à una grande scena. Hà vissutu in Londra è a New York City, hà un diploma di dirittu da a London School of Economics (cun ​​enfasi nantu à l'advocacy) è hè un avvocatu di u bar in Inghilterra è Galles.

A storia iniziale di Barbados sottu u regnu britannicu hè impregnata di seculi di sfruttamentu è miseria. Pocu pocu dopu chì i primi pruprietarii bianchi cuminciaru à ghjunghje in l'anni 1620, cacciendu i indigeni fora di a so terra, l'isula divintò un centru di u cummerciu di schiavi africani in l'emisferu uccidintali. A Gran Bretagna hà duminatu prestu u trafficu transatlanticu è hà custruitu una nova ecunumia naziunale prospera per l'elite britannica nantu à i spini di l'Africani.

I prupietari di piantazioni britannichi avianu amparatu da i Portughesi è Spagnoli, chì avianu introduttu u travagliu schiavu nantu à e so pruprietà coloniali in u 1500, quantu u sistema era prufittu cù u travagliu liberu. In i piantazioni di zuccaru di Barbados, hè stata utilizata à una scala industriale. Nantu à l'anni, centinaie di millaie d'Africani ùn eranu più cà chjassi, privati ​​​​di diritti sottu à e dure lege razziste. L'esclavità hè stata abulita in l'imperu britannicu in u 1834. (Hè statu abulita in tutti i stati nordamericani trà u 1774 è u 1804, ma micca in u Sud finu à u 1865).

A storia di l'esclavità in Barbados hè cuntata in un libru di u 2017 basatu nantu à a ricerca scientifica cunnessa cù ritratti incandescenti di a vita afro-caraibica: "A Prima Società di Schiavi Neri: u "Tempo di Barbados" di Gran Bretagna in Barbados 1636-1876". L'autore, Hilary Beckles, un storicu natu in Barbados, hè vice-cancelliere di l'Università di l'India Occidentale, chì hà publicatu u libru.

Beckles hè statu un primu sustegnu di riparazioni per l'esclavità chì regularmente scontri l'elite britannica, i finanzieri di Londra è l'istituzioni chì anu creatu da i profitti di l'esclavità. L'establishment britannicu ùn solu ùn hà micca rimbursatu, sustene, ma ùn hà mai dettu a verità à u populu britannicu annantu à l'orrore di a vita afro-caraibica.

U prìncipi Carlu, in u so discorsu di u 30 di nuvembre nantu à a consegna di l'ultimu vestigiu di u putere reale à a nova repubblica, hà fattu solu una riferenza passata à a sofferenza di seculi di i schiavi africani è si concentra invece in un futuru ottimista per i Britannichi-Barbados. relazione.

"Da i ghjorni più scuri di u nostru passatu, è l'atrocità spaventosa di a schiavitù, chì macchia per sempre a nostra storia, a ghjente di questa isula hà forgiatu a so strada cun una forza straordinaria", disse. "L'emancipazione, l'autogovernu è l'indipendenza eranu i vostri punti di strada. A libertà, a ghjustizia è l'autodeterminazione sò stati i vostri guide. U vostru longu viaghju vi hà purtatu à questu mumentu, micca cum'è a vostra destinazione, ma cum'è un puntu di vista da quale sguardu un novu orizzonte ".

Prima pubblicatu da Barbara Crossette, editore di cunsulenza senior è scrittore per PassBlue è u currispundente di e Nazioni Unite per a Nazione.

Più nutizie nantu à Barbados

#Barbados

 

 

Print Friendly, PDF è Email

Doppu l'autore

Orsuvè

L'editore in capu di eTurboNew hè Linda Hohnholz. Hè basata in l'eTN HQ in Honolulu, Hawaii.

Lascia un Comment